truccarsi bene

Iniziare a truccarsi bene: tutti i consigli per un make up da vere professioniste

Come fare per truccarsi bene iniziando da zero? Semplicemente seguendo qualche piccolo accorgimento per un make up da vere professioniste. Ecco, allora, tutti i consigli necessari per un trucco a regola d'arte, in pochi e semplici passaggi.

Avere un make up da vere professioniste del settore è il sogno di molte e riuscire a farlo da sole spesso diventa un’impresa davvero titanica, soprattutto quando si parte da zero. Ecco perché è importante conoscere qualche semplice accorgimento, per imparare a truccarsi bene e realizzare un beauty look assolutamente irresistibile.

Dal fondo, al rossetto, dalla matita al blush, tutto è importante quando si tratta di sfoggiare un trucco a regola d’arte. Vediamo, quindi, quali sono gli step principali che tutte dovremmo conoscere per iniziare a truccarsi bene, senza errori e ottenendo un make up naturale, adatto a ogni occasione e che duri per tutta la giornata.

Detersione ed esfoliazione

Ma non dovevamo parlare di make up? Certo che sì, ma proprio come un pittore prepara la sua tela, anche la nostra pelle deve essere pronta per essere truccata. E per farlo è necessario partire dalle basi e da tutta una serie di buone abitudini quotidiane (e non) utile e proteggere e nutrire la cute, regalandole un aspetto uniforme e sano.

Per truccarsi bene, quindi, è importante non dimenticarsi mai di detergere accuratamente la pelle, utilizzando un prodotto adatto alla propria tipologia di cute, da integrare con un tonico rinfrescante e astringente e con una buona idratazione. Ma non solo. Anche l’esfoliazione è un aspetto necessario alla cura della propria pelle. Poiché vi consente di eliminare le cellule morte dalla superficie dell’epidermide, levigare la cute e rendere la pelle liscia, morbida e pulita in profondità. La base perfetta per un trucco a regola d’arte.

truccarsi bene idratazione

Primo step per truccarsi bene, il fondo!

A questo punto non vi resta che partire con il make up vero e proprio, iniziando dal fondo. Per creare una base perfetta e realizzare un trucco viso davvero unico è importante utilizzare prodotti specifici e adatti alla propria tipologia di pelle, oltre che al colore della stessa. Ecco perché è sempre bene provare i diversi prodotti su una piccola zona della cute prima di applicarli.

In linea generale, poi, per truccarsi bene è necessario utilizzare:

  • un primer, in grado di uniformare l’incarnato e preparare la cute ad “accogliere” il make up;
  • un fondotinta, da scegliere tra diverse formulazioni in base alle proprie esigenze (in polvere, liquido, bb o cc cream, ecc.) e capace di rendere omogeno l’aspetto della pelle eliminando eventuali discromie;
  • correttore, per minimizzare e correggere piccole imperfezioni (brufoli, occhiaie, ecc.). E sempre avendo cura di scegliere il colore più adatto in base alla propria carnagione e alla zona del viso su cui lo si vuole utilizzare;
  • cipria, da usare solo dove serve realmente, è utile a fissare il make up applicato fino a questo punto, opacizzando la zona T (fronte, naso, mento);
  • blush, illuminante, terra, ecc. A seconda dell’effetto che si vuole ottenere è possibile optare per diversi prodotti, enfatizzando i lineamenti del viso, illuminandone l’incarnato o donando un leggero colorito dorato alla cute. Per truccarsi bene e realizzare il make up che avete sempre desiderato.
truccarsi bene fondo

Il tocco finale!

Infine, per garantirsi un trucco duraturo e sempre come appena fatto, è possibile adottare qualche semplice stratagemma, fissando il tutto vaporizzando sul volto dell’acqua fredda o utilizzando degli appositi spray fissanti. Per un make up da vere professioniste.

truccarsi bene fissante

Truccarsi bene gli occhi

E quando si parla di come truccarsi bene non si possono certo dimenticare gli occhi. Dopo tutto è proprio lo sguardo che cattura l’attenzione e sfoggiare due occhi magnetici o dolci come cerbiatte è un lascia passare di sicuro effetto e di totale bellezza. Ma come fare per realizzare un trucco unico, irresistibile e, soprattutto, ben fatto?

Le opzioni sono tante, dalle più semplici alle più elaborate. L’importante, però, è partire sempre con i prodotti e le mosse giuste:

  • per prima cosa è bene uniformare la cute della parte con un corretto apposito, una bb o cc cream o un ombretto chiaro, da tamponare leggermente sulla palpebra in modo da eliminare eventuali discromie;
  • poi (solo se si vuole) si applica la matita, da applicare nella parte interna all’occhio o in quella superiore, vicino all'attaccatura delle ciglia, da scegliere tra il classico nero o marrone o anche in altri colori a seconda dell’effetto che si vuole ottenere (il bianco, per esempio illumina e ingrandisce l’occhio);
  • Infine, si utilizza il mascara, perfetto per allungare e volumizzare le ciglia, donandovi uno sguardo magnetico e ampio. Da usare partendo dal basso verso l’alto.
truccarsi bene occhi

E l’ombretto?

Ottima domanda. Dopo tutto per un beauty look completo l’ombretto non può assolutamente mancare. Per truccarsi bene, però, è sempre opportuno non esagerare con le quantità e optare per dei colori adatti a seconda dell’occasione che si andrà a vivere (e del proprio incarnato).

Che si tratti di un make up neon, il classico smokey eyes, un trucco nude o nei toni romantici del pesca o del rosa, ecc., l’importante è non eccedere e realizzare un make up armonioso, che valorizzi il vostro volto senza coprirlo.

truccarsi bene ombretto

Labbra che passione

E per finire il vostro beauty look non si possono di certo tralasciare le labbra. Come nel caso del fondo, per truccarsi bene questa zona è necessario prepararla a ricevere i prodotti che vorrete utilizzare. Come? Eseguendo periodicamente degli scrub dolci, per eliminare eventuali pellicine e garantire alle labbra la massima salute e bellezza. Oltre a non dimenticarsi mai di idratare la zona con del burro cacao o del balsamo per le labbra.

truccarsi bene labbra

A questo punto, poi, non vi resta che sperimentare optando per un lip balm, se siete alle prime armi, un rossetto nude o tenue, per un look naturale e romantico, o per colori più accesi, dal rosso al ciliegia, dal bordeaux a nuance più eccentriche. Da scegliere in formulazioni più cremose, compatte o liquide (attenzione a non esagerare però). Oppure optando per un semplice gloss, per illuminare le labbra con un tocco di luce.

truccarsi bene rossetto

Infine, ricordatevi sempre che:

  • per truccarsi bene serve la giusta luce e il tempo necessario (no a make up al buio e fatti di fretta);
  • non si deve stare troppo vicine allo specchio, aspetto importante per avere una visione d’insieme maggiore;
  • per ogni occasione esistono make up più appropriati;
  • è fondamentale lavare e cambiare i pennelli che si usano frequentemente;
  • truccarsi bene non significa esagerare, si può essere splendide anche solo con un filo di gloss!

Non vi resta che iniziare a realizzare il vostro personalissimo make up, sfoggiando un look unico e inimitabile, all’insegna del fai da te e della vostra creatività.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards