summer

Come usare l’illuminante sulla pelle abbronzata (senza fare disastri)

L’illuminante è il prodotto make up che non puoi decisamente dimenticare questa estate, ma attenzione a usarlo nel modo corretto, onde evitare di sembrare decisamente troppo radiosa.

La pelle in estate ha bisogno di meno prodotti per essere truccata, soprattutto se giorni e giorni di sole ti hanno regalato un’abbronzatura invidiabile. Anche se scurendosi di qualche tono, l’incarnato appare visivamente più levigato e le imperfezioni sembrano meno evidenti, il rovescio della medaglia esiste: l’abbronzatura tende a rendere il viso più opaco e ad appiattire un po’ i lineamenti. Per questo, il prodotto make up che proprio non può mancare nella tua beauty bag da vacanza è l’illuminante.

Stenderlo su tutto il viso o nei punti strategici, infatti, renderà ancora più evidente la tua abbronzatura, esaltandola come non mai.

Attenta però a non esagerare, altrimenti la tua immagine potrebbe sembrare decisamente troppo abbagliante.

Come scegliere l’illuminante giusto

L’illuminante, lo dice la parola stessa, serve per dare all’incarnato un’allure più luminosa. Le tecniche per usarlo sono diverse ma prima di imparare come metterle in pratica sulla tua pelle abbronzata è necessario capire quale scegliere. Gli illuminanti, infatti, non sono tutti uguali.

Formula

L’illuminante può essere in polvere o liquido. Non esiste una grande differenza tra le due tipologie ma indubbiamente le polveri sono più facili da sfumare nel caso ti accorgessi di averne applicata una quantità eccessiva. Inoltre, solitamente donano un’immagine molto più glow quindi per ravvivare l’abbronzatura sono perfetti.

summer

Colore

Questi prodotti esistono in tantissime sfumature.

Sulla pelle abbronzata i più indicati sono quelle dorate o bronzee, che meglio si fondono con il colore momentaneo dell’incarnato. Se la tua abbronzatura è appena accennata puoi optare anche per un color champagne ma stai alla larga dalle tonalità rosate o lilla, adatte a pelle chiara dal sottotono freddo.

summer

Come stendere l’illuminante

L’illuminante è il Re del make up estivo anche perché è super versatile e si presta a diversi utilizzi.

Mescolalo alla crema idratante

Se il tuo obiettivo è di ottenere un viso radioso ma estremamente naturale, scegli un illuminante liquido e mescolane alcune gocce alla tua crema idratante. Stendila poi su tutto il viso, aspetta che si asciughi e ammira il risultato pazzesco.

summer

Impara la tecnica dell’ highlighting

Se invece vuoi scolpire il viso e farne risaltare solo alcuni punti, ricorri alla tecnica dell’highlighting, che potrebbe quasi essere definita la versione soft del contouring.

Come quest’ultima, infatti, gioca sulle luce e sulle ombre del viso ma con la differenza che non utilizza altri prodotti, che per la pelle in estate rischiano di essere troppi. Inoltre, la tua è già abbronzata quindi per darle tridimensionalità basta davvero poco.

summer

Cos’è

Questa tecnica all’origine era destinata ad essere usata dai make up artist in occasione di video o shooting in cui le ragazze ritratte dovessero apparire particolarmente luminose e in cui le luci di scena dovessero riflettersi in punti specifici.

Il suo scopo è di riuscire attraverso il solo uso dell’illuminante ad incrementare la luce naturale dell’incarnato e a mettere in risalto specifiche aree, lasciandone in ombra altre. Perfetta in combinazione con l’abbronzatura, se fatta in modo corretta ti regalerà una pelle come baciata dal sole.

Come farla

I punti base dove direzionare la luce solitamente sono parte alta degli zigomi, tempie e arco di cupido ma puoi decidere tu se aggiungerne altri per rendere il tuo viso ancora più splendente. L’unica regola da non trasgredire assolutamente è di non esagerare.

Una volta individuati i punti sui quali insistere, stendi su di essi un po’ di illuminante, aiutandoti con una spugnetta o, ancora meglio, un pennello di medie dimensioni, con setole morbide e larghe. Procedi con movimenti circolari in modo da fondere il più possibile l’illuminante con la tua abbronzatura.

summer

Sperimentalo anche in altri modi

L’illuminante sulla pelle abbronzata può servire anche per accendere altre aree del viso.

Illumina gli occhi

Prova questo prodotto per truccare gli occhi come sostituto dell’ombretto. Puoi stenderlo in modo omogeneo su tutta la palpebra oppure utilizzarlo come punto luce. In questo secondo caso, applica l’illuminante nell’angolo interno dell’occhio, così da rendere il tuo sguardo più aperto e luminoso.

Stendine solo un velo o una quantità più importante, a seconda di quanta luce tu voglia emanare.

Un ulteriore modo per usare l’illuminante sugli occhi è di metterne un po’ al centro della palpebra mobile, in modo da spostare lì la lucentezza e l’attenzione di chi ti sta di fronte. Questa tecnica ne mette in risalto soprattutto il colore, mentre quella precedente la forma.

summer

Illumina le labbra

Un’altra zona meno scontata nella quale sperimentare la tecnica dell’highlighter è quella delle labbra.

Come per gli occhi, le tecniche per farlo sono diversi: puoi picchiettare un po’ di illuminante solo sull’arco di cupido così da accentuarne la forma o sul centro del labbro inferiore, in modo da creare l’illusione ottica di maggior volume.

summer

Illumina il naso

Esattamente come avviene con la tecnica del contouring, anche giocare con l’illuminante sulla zona del naso serve a dare l’illusione che la sua forma sia diversa.

Se ad esempio ambisci a un naso alla francese, leggermente all’insù, picchietta un po’ di illuminante sulla punta.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards