Trucco

Fondo perfetto per l’estate: 5 motivi per usare solo una cipria leggera

make up
Se quando fa caldo preferisci non usare il fondotinta ma cerchi un prodotto che ti regali una pelle uniforme e splendente, prova con la cipria.

In estate una delle scelte make up più gettonate è quella di alleggerire il fondo e accantonare per qualche mese i fondotinta dalle formule pesanti, a favore di quelli più leggeri o delle semplici BB Cream o CC Cream. Se nemmeno queste soluzioni ti soddisfano però, abbiamo un’idea ancora più soft da proporti, in grado di regalarti un incarnato perfetto: che ne diresti di usare solo la cipria?

Questo prodotto spesso viene scelto solo per fissare il make up ma in realtà nasconde un sacco di potenzialità, e benché le sue capacità coprenti non siano certo paragonabili a fondi corposi, in estate può rappresentare un ottimo compromesso tra un trucco base importante e un no make up totale.

Se non sei solita usare la cipria, o non ne conosci a fondo le caratteristiche, eccoti alcuni motivi per la quale dovresti assolutamente considerare di inserirla nella tua make up routine estiva.

Non appesantisce la pelle

In estate, inevitabilmente, per colpa delle temperature che schizzano verso l’alto, dell’afa e del sole pressoché costante, la pelle suda molto di più rispetto alle altre stagioni e necessita di respirare maggiormente.

Questo non significa che usare il classico fondotinta sia un male, a patto di prediligere formule leggere che consentano questo processo.

Optando per la cipria, tale problema non si pone, visto che è caratterizzata da una formula leggerissima, e sotto non è strettamente necessario l’uso di altri prodotti, se non quello di una protezione solare che in estate non dovresti dimenticare in nessuna circostanza.

make up

Regala un aspetto naturale

Proprio perché lascia traspirare la pelle senza appesantirla, la cipria dona un aspetto estremamente naturale. La tipologia più adatta a chi punta al classico trucco che c’è ma non si vede è quella trasparente.

make up

Perché scegliere quella trasparente

La cipria traslucida o trasparente è uno di quei prodotti che nessuna ragazza amante del trucco dovrebbe non possedere perché le sue proprietà sono molteplici.

Per prima cosa, è ottima per fissare il fondotinta e tutti gli altri pigmenti precedentemente applicati, compresi ombretti, matite occhi e mascara. La sua trasparenza, infatti, la rende invisibile e la sua applicazione non altera i colori sottostanti ma li aiuta a rimanere lì dove li hai messi per molte ore.

In estate è perfetta anche da sola perché esalta il colore naturale della tua pelle senza mutarlo.

make up

Compatta o a polvere libera

La cipria trasparente è disponibile in commercio in due formati: in polvere libera o compatta. Tra queste opzioni non esiste una grandissima differenza, quindi la scelta si basa quasi esclusivamente su una questione di praticità e su come ti piace applicare i prodotti viso.

La versione in polvere, infatti, necessita decisamente di maggiore precisione, onde evitare di spargerla ovunque, e la stesura avviene con il pennello grande, a setole larghe e morbide, da muovere sul viso con movimenti leggeri e circolari.

La cipria compatta, invece, esattamente come i fondi di questo tipo, si applica con l’apposita spugnetta.

Se non sei super esperta di cipria, per iniziare questa seconda opzione è la più indicata. Inoltre, puoi portarla sempre con te e procedere agilmente nel corso della giornata a ritocchi last minute.

Combatte l’effetto lucido

Se usata da sola come ti consigliamo di fare in questi mesi estivi, la cipria assorbe il sebo in eccesso, mascherando l’eventuale presenza di pori dilatati e rispedendo al mittente l’effetto lucido.

Se questo è il tuo obiettivo però, quella in polvere libera è decisamente più consigliata perché assorbe il sudore molto meglio e le sua capacità opacizzanti sono decisamente più alte.

make up

Uniforma l’incarnato

Oltre alla cipria trasparente, non dimentichiamoci che esiste anche la versione colorata, alternativa estiva perfetta al classico fondo, in caso tu stia cercando un prodotto coprente ma non troppo.

Sceglila attentamente e del colore più simile al tuo incarnato, in modo da non creare uno stacco cromatico evidente nel punto in cui finisce l’applicazione.

Anche per quanto riguarda la cipria colorata, il vantaggio principale è quello di opacizzare l’incarnato eliminando l’effetto lucido ma avendo pigmenti non trasparenti può rivelarsi un’alleata in più in caso di piccole imperfezioni.

Inoltre, nonostante svolga una minima azione coprente, la sua texture leggera e sottilissima lascia la pelle morbida, setosa e mai secca.

make up

Ottima per fissare il correttore

Se pur non volendo appesantire troppo il volto, non vuoi rinunciare a un filo di correttore sulle occhiaie o su quel brufoletto che proprio non vuole andarsene, fallo senza timore di ottenere un effetto bi-color.

È sufficiente infatti stendere sopra il correttore un velo di cipria colorata, che oltre a fissare il prodotto renderà tutto estremamente armonico.

Illumina il viso

In estate più che mai è fondamentale brillare e anche in questo caso la tua amica cipria può arrivare in soccorso, soprattutto se non ami l’idea di usare troppi prodotti, ma cerchi soluzioni veloci che con pochi semplici gesti ti diano un aspetto glow.

Esistono infatti ciprie con all’interno particelle illuminanti o perlate, e che quindi bastano da sole per regalare al viso una tridimensionalità e una luce mai vista.

make up
Riproduzione riservata