summer

Capelli raccolti d’estate, ma con cura: gli elastici giusti e le acconciature migliori

In estate i capelli lunghi sono spesso ingestibili, oltre che fonte di calore extra, ma con queste idee super cool puoi raccoglierli in modo originale e pratico.

Il pensiero ricorrente di ogni ragazza dai capelli lunghi d’estate è come sistemarli in modo che non facciano troppo caldo ma risultino comunque al top.

Con le alte temperature, infatti, le chiome non solo tendono a sfibrarsi e indebolirsi, ma contribuiscono ad accaldarci ancora di più perché fungendo da vera e propria sciarpa naturale aumentano sudorazione e sensazioni spiacevoli.

L’unica soluzione in questi casi è raccoglierli. Se solitamente li tieni sciolti e non hai idee, eccoti alcune dritte su acconciature e accessori super top per rendere i tuoi capelli d’estate perfetti.

Metti un po’ di fantasia nella tua coda

La coda di cavallo è la soluzione più immediata e comune per acconciare i capelli d’estate. Quando si vuole risolvere la questione in un secondo, la versione classica è assolutamente la più utile ma esistono opzioni più fantasiose alle quali potresti attingere per rendere la tua coda very cool.

Usa un foulard

Che sia vintage, recuperato dal cassetto della mamma o della nonna, o in versioni moderne super alla moda poco importa, il foulard di seta o raso ha sempre il proprio fascino e riesce a rendere eleganti anche hair look basici come la coda di cavallo.

Scegli il tuo preferito, prestando attenzione solo al fatto che non sia eccessivamente lungo, poi fai la coda normalmente, alta o bassa a seconda di come la preferisci, fissandola con un elastico non troppo grande.

Questo particolare è importante perché il secondo step consiste nel coprire l’elastico proprio con il foulard, da annodare alla base della coda.

summer

Aggiungi i fiocchi

Se sei una ragazza romantica è molto probabile che tu vada pazza per i fiocchi, quindi perché non aggiungerli alla tua coda di cavallo? Per farlo hai due strade, acquistare un elastico già munito di questo bellissimo elemento, oppure avvolgere quello standard con un nastro di raso, da chiudere con un fiocco.

Sfrutta le potenzialità della bandana

La bandana è uno degli accessori per eccellenza dell’estate e i motivi principali sono due: con i suoi colori accesi è in grado di accendere anche gli outfit più semplici ed è estremamente versatile. Sono tanti, infatti, i modi in cui puoi portarla.

Usala come una fascia

Se vuoi solo liberare il viso dai capelli, ma lasciarli sciolti sulle lunghezze, arrotola la bandana fino a renderla dello spessore che desideri, poi fissala sulla parte alta della testa e chiudila con un nodo sotto la nuca o nella parte alta.

summer

Replica lo stile anni Settanta

Sempre tenendo i capelli sciolti, potresti invece optare per un look decisamente più figlia dei fiori. Piega la tua bandana a fascia e posizionala sulla fronte, legandola con un nodo dietro la testa, sopra gli stessi capelli e mai sotto.

summer

Fatti stregare dal turbante

Originario dei paesi arabi, dove le donne ne fanno grande uso declinandolo in varie versioni a seconda della cultura e delle abitudini, il turbante potrebbe essere definito una versione maggiorata di bandana e foulard. Perfetto se ami lo stile etnico e ti piace sfoggiare sempre almeno un elemento che lo ricordi, puoi portarlo in modo che copra tutti i capelli. Raccoglili in alto, fermali con un elastico e chiudili in un turbante.

Tips extra

Questa soluzione, oltre a salvarti dal caldo è anche super indicato quando hai i capelli non pulitissimi ma non hai tempo di lavarli.

summer

Pensa allo chignon

Molto spesso si fa l’errore di associare lo chignon a look super classici o austeri ma non è affatto così. Questa pettinatura, infatti, nonostante sia estremamente gettonata ai matrimoni, si presta anche a versioni molto più moderne e cool.

Basta ad esempio farlo il più in alto possibile e non tirare troppo i capelli, in modo che le ciocche alla radice risultino morbide e alcune di loro con il passare dei minuti escano dalla pettinatura. L’immagine finale sarà uno chignon spettinato perfetto per l’estate.

summer

Rispolvera un classico: le trecce

Quasi tutte le bambine sono ossessionate dalle trecce, al punto da costringere ogni adulto della loro vita a cimentarsi con la realizzazione delle loro infinite varianti.

Crescendo a volte l’amore per questa acconciatura un po’ si perde ma è un vero peccato. Le trecce, infatti, hanno il magico potere di far sembrare in ordine senza sforzo, e in estate sono perfette perché legano i capelli a tal punto da preservarli da folate di vento improvvise.

Le versioni di questa pettinature sono diverse: puoi fare la treccia classica che parta dalla nuca e si sviluppi sulla schiena, iniziare a intrecciare i capelli dalla radice o dividerli in due ciocche laterali e fare su di esse altrettante trecce.

summer

Non dimenticare lo Scrunchies

Infine, uno degli accessori must have dell’estate è lo Scrunchies. Elastico per capelli super cool, è fatto per essere notato e rendere ogni look più divertente. Usalo per legare la coda, la treccia o fermare il tuo chignon. Le versioni di questo accessorio sono infinite e contemplano numerosissime fantasie e tessuti, quindi puoi anche giocare ad abbinarli ai tuoi outfit o make up.

summer
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards