Trucco

Come truccarti per una cerimonia? Qui la risposta ai tuoi dubbi

29-06-2022
Gaia Magenis
La stagione delle cerimonie è un vero frullatore di impegni e, tra le mille cose, è fondamentale capire come truccarsi al meglio. Le parole d'ordine? Leggerezza e long lasting.

Sì, è arrivato quel momento: iniziare a pensare come truccarsi per una cerimonia a cui si è stati invitati. Perché è vero che l'attenzione sarà tutta sui protagonisti della giornata, che sia un matrimonio o meno, ma tra selfie e foto in compagnia chi non sogna un trucco degno di un make-up artist?

La risposta è scontata, ma se spesso per trovare l'abito e gli accessori si perdono giorni e forse settimane, mentre per il makeup si opta sempre per un trucco dell'ultimo minuto e che, spesso, ricalca il look che viene utilizzato tutti i giorni.

Ovviamente mantenere il proprio stile non è assolutamente sbagliato, anzi, ma a volte è bene porre qualche accortezza o scegliere uno stile più leggero per giornate così importanti. E, oltre a questo, ricorda che il tuo trucco dovrà durare per ore e ore e, oltre a questo, dovrà a essere a prova di lacrime, di felicità e gioia, di balli e risate.

Troppa indecisione e mancanza di idee? Qui qualche spunto, e consiglio, per il perfetto trucco da cerimonia da invitata.

La base

La prima cosa a cui pensare, ovviamente, è la base che deve essere davvero a lunga tenuta. Non dimenticare di curare con ancora più attenzione la tua skincare nei giorni precedenti e aggiungi un boost di idratazione con una maschera e dei patch occhi idratanti. Prima del make-up, non dimenticare la protezione solare che ti proteggerà specialmente negli eventi all'aperto.

Opta, poi, per un primer glow che andrà a levigare, illuminare la pelle e rendere il trucco long lasting. Aggiungi quindi un fondo leggerissimo, magari una BB o una CC cream, per aggiungere uniformità su tutto il viso ma con un effetto super naturale. Il correttore, poi, ti servirà solo per illuminare le zone più scure del contorno occhi e, per finire, una leggerissima cipria da utilizzare solo nei punti critici.

Le sopracciglia

Non smetteremo mai di dirlo: le sopracciglia sono importantissime. Le tendenze di ogni stagione raccontano stili e mood diversi, ma se si parla di cerimonie la regola numero uno è rimanere naturali.

Come la regola insegna, le sopracciglia devono essere pettinate sempre verso l'alto ma non pensare all'effetto bushy brows (che per molti potrebbe essere troppo), ma solo a un arco ordinato e disciplinato. Non dimenticare di riempire gli spazi mancanti, meglio se con una polvere non eccessivamente scura e fissa con un gel o una pomata dedicata.

Il blush

Meglio un blush sui toni più scuri o uno aranciato? O meglio ancora uno pieno di glitter duochrome? La risposta è difficile, ma se ami i look bucolici ed estremamente naturali opta per un tono rosato, il tipico dell'effetto bonne mine.

Dubbio se in crema o in polvere? Opta per le formule più liquide se hai confidenza con la consistenza e hai la certezza di non esagerare, mentre la versione in polvere è utile anche per chi è alle prime armi. Piccolo tips: utilizza lo stesso colore anche sugli occhi per un look monocromatico e fatato.

Le labbra

Nude, facile e sicuro: questo è innegabile e indossarlo sulle labbra permette di acquisire sicurezza, sia nel look sia nel caso di tenuta durante il momento del rinfresco.

Ma perché non provare ad andare oltre e cambiare le regole in tavola? Sì, il rosso ci sta e se ti senti a tuo agio usalo senza paura. Ricorda, però, che devi fissarlo al meglio e, oltre a un primer e una matita labbra per contenerlo, opta per una formula matte e opaca che durerà tutto il giorno.

Ma tra i due estremi, ovviamente, c'è una terza via ed è la nostra preferita: i toni corallo e rosati. Colori intesi, dal finish semi opaco che ti permetteranno di splendere durante la giornata e, per un effetto ancora più romantico, potrai semplicemente applicarli picchiettando, anche con il dito, con dolcezza sulle labbra. L'effetto blur lips visto sulle passerelle in un attimo arricchirà anche il tuo wedding look.

Il trucco colorato

Per chi trucco vuol dire colore, questo non potrà mancare anche durante una cerimonia. Non è facile scegliere i colori giusti e bilanciarli nel modo giusto, ma non sottovalutare l'idea di usare una sfumatura per quanto riguarda il trucco occhi.

La base rimarrà naturale, super naturale, ma a fare la differenza sarà quel tocco di colore che aggiungerai sulla palpebra. Un'idea potrebbe essere l'uso di un pigmento duochrome che cambia e si trasforma in base alla luce: luminoso per le cerimonie di giorno, magnetico e intrigante per le serate danzanti.

Un vero halo make-up che potrai realizzare anche all'ultimo minuto, ma in questo caso ricorda di realizzare prima il trucco occhi e poi la base viso. Solo in questo modo andrai ad eliminare eventuali polveri cadute sul viso che, con gli ombretti colorati, può capitare spesso.

Il trucco pastello

Delicato e romantico: se ti hanno invitato a un matrimonio in primavera il make-up pastello è la scelta perfetta. Facile da realizzare, perché basta anche un solo colore per un look completo, ti permetterà di matchare anche con il look o con gli accessori scelti.

Un'immagine bucolica che, però, necessita di qualche piccola attenzione: se vuoi un colore pieno, applica una base bianca cremosa. Se invece preferisci un colore più desaturato ricorda comunque di applicare un primer color carne per dare tono al colore.

Completa il tutto con tanto, tantissimo mascara, e lascia il viso nude: sarà l'ombretto a dominare il tuo make-up super cool.

Trucco cerimonia occhi marroni

In cerca di idee per gli occhi più intensi che ci siano? Gli occhi marroni sono perfetti per un trucco da cerimonia colorato, ma non immaginare difficile sfumature o eyeliner grafici. La nostra idea è più semplice di quel che pensi, armati di ombretti super pigmentati e, se vuoi una soluzione ancora più comoda, di un maxi matitone colorato e applica la tua nota di colore sono nell'angolo interno dell'occhi.

Sfuma leggermente, ma senza troppa attenzione e aggiungi, poi, mascara e un tocco di blush. Fidati, farai un figurone e, in più, potrai abbinare il tuo make-up ad accessori e lookl

Trucco cerimonia per occhi verdi

Il trucco da cerimonia perfetto per gli occhi verdi è delicato e appena sussurato. Questo colore di occhi, infatti, ha bisogno di tonalità che virano sui toni del rosa, del viola e del borgogna per sprigionare al meglio le sfumature dell'iride.

Il rosa, poi, si sposa alla perfezione con i tantissimi colori e, se ami i look low profile, ti sarà di grande aiuto per aggiungere la giusta sfumatura. Gioca con una palette di ombretti o applica direttamente un po' di blush anche sulle palpebre: una soluzione facile e veloce che ti stupirà.

Aggiungi una matita bianca perlata o burro per rinfrescare lo sguardo e un mascara allungante per separare al meglio le ciglia. Facile, no?!

Trucco cerimonia per occhi azzurri

Gli occhi azzurri sono già da soli protagonisti, ma se vuoi sottolinearli maggiormente con il giusto trucco da cerimonia ricorda solo una cosa: finish metallico. Una base viso semplice, luminosa e con focus sulle sopracciglia farà da contorno a un trucco monocromatico sui toni del taupe.

Non dimenticare il mascara e, se è un cerimonia serale, aggiungi anche un tocco di matita nera nella rima interna dell'occhio.

Trucco cerimonia luminoso

Quando si parla di trucco luminoso, non vuol dire solamente pensare a illuminanti e simili. Il trucco da cerimonia luminoso, infatti, è ben studiato e strutturato per rendere l'incafrnato perfetto, allo stesso tempo, aggiungere un tocco glow.

Alla base di tutto c'è la skincare, ma a questo aggiungi una buona dose di primer illuminante e anche una BB o CC cream che uniformerà il tutto senza essere coprente. Aggiungi del mascara, meglio se allungante e incurvante, e aggiungi poi un tocco di fix gel per le sopracciglia in modo da tenerle in ordine tutto il giorno.

Trucco cerimonia semplice

Quando si parla di trucco si tende a pensare solo al mondo degli occhi, ma è bene ricordare che tutto il viso ne è coinvolto. La parola d'ordine, in questo caso, è rossetto creamy: un trucco da cerimonia semplice, infatti, può anche avere un solo protagonista.

Noi puntiamo tutto sulle labbra e sul rossetto scegliendo un a nuance romantica dal finish lucido: un'idea semplice adatta anche a chi è alle prime armi o non ha tanta confidenza con il mondo del make-up.

Riproduzione riservata