Trucco

Tutto sul primer occhi: perché se non lo conosci (e lo usi) è arrivato il momento di farlo

08-11-2022
Questo è il segreto per un ombretto long lasting e ombretti dai colori vividi e brillanti (anche dopo ore dall'applicazione).

Dietro a un trucco occhi ben realizzato e a regola d'arte, oltre a estro e fantasia, ci sono alcuni capi saldi che non devono mia essere né sottovalutati né dimenticati. Sia che sia per realizzare un look vedo-non-vedo, sia per un make-up più strutturato secondo le tendenze del momento, il primer occhi non deve mai mancare. Opaco, luminoso o uniformante: sul mercato le opzioni sono tantissime e si adattano a tutte le necessità e al tipo di pelle di ognuno. Ma prima di capire e scoprire i migliori primer occhi, cerchiamo di scoprire insieme a cosa servono davvero.

Primer occhi: cos'è? E come utilizzarlo

Proprio come per il viso, anche il trucco occhi ha bisogno di una base che ne prolunghi la durata e renda i colori più brillanti. Questo, infatti, è il lavoro del primer: solitamente in tubetto o pot, questo prodotto in crema viene applicato sugli occhi dopo il fondotinta e prima della realizzazione del trucco.

Trasparente o sui toni dei beige-rosati, il primer può facilmente essere applicato con le dita ma, ovviamente, anche il pennello può essere d'aiuto; meglio optare per un brush da sfumatura in modo da stendere il colore in modo uniforme, senza eccedere con il prodotto. Una volta fatto, si passerà, quindi all'applicazione del colore

E per i prodotti e gli ombretti in crema? In questo caso è un passaggio che può essere eventualmente saltato, sfruttando lo stesso cream eyeshadow come base da intensificare, poi, con ombretti della stessa tonalità o lavorando con il layering.

Ma quale primer scegliere? Qui la selezione dei migliori da avere assolutamente.

Revolution Beauty

Si chiama Revolution Prime & Lock Eye Primer ed è un primer leggero e cremoso che, grazie alla sua blanda sfumatura beige, bilancia arrossamenti e discordie. Da applicare sulla palpebra direttamente con la spugnetta angolata, donerà un finish leggermente appiccicoso che aiuterà a fissare l'ombretto e a esaltarne il colore.

KIKO Milano

La pearly base di KIKO permette di donare un finish luminoso sull'intera palpebra, che aiuterà a illuminare la palpebra oltre a fissare l'ombretto per ore e ore. Al suo interno estratto di rosa selvatica e pigmenti in grado di neutralizzare il tono delle palpebre.

PuroBIO

Oltre a levigare la pelle, a prolongare la vita dell'ombretto e a esaltare il colore delle polveri, questa Base Occhi Uniformante è perfetta per chi è alla ricerca di un primer occhi dalla formulazione green.

NYX Cosmetics

I glitter hanno un fascino indescrivibile, ma riuscire ad applicarli al meglio non è affatto semplice. Per questo motivo, infatti, è bene trovare e provare un primer formulato ad hoc. Proprio come il glitter primer che, oltre a una formula leggermente colorata, permette di fissare al meglio i glitter sia sugli occhi che sul corpo.

Milk Make-up

L'Hydro Grip 360° Eye Primer è una base invisibile che leviga la pelle e fissa il colore in modo che non perda d'intensità. Con formulazione naturale al 93%, contiene al suo interno agave blu che aiuta a fissare il make-up degli occhi e anche il correttore.

NARS

Basterà applicare il Smudge Proof Eyeshadow Base e sfumarlo con delicatezza attraverso l'uso delle dita. Questo prodotto, infatti, lascerà sulla palpebra un'intelaiatura omogenea che fisserà i colori e ne conserva l'intensità.
Una formula a base di polimeri e minerali che, dopo essersi immediatamente asciugata, catturerà il colore senza creare grumi.

Fenty Beauty

Il Pro Filt'r Amplifying Eye Primer ottimizza l'applicazione dell'ombretto, aumentandone l'intensità e prolungandone la durata. La formula utilizzata si chiama Invisipink e si armonizza con qualsiasi tonalità della pelle per creare una superficie morbida e aggrappante.

Riproduzione riservata

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina The Wom Beauty ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.