Capelli

Slick down pixie cut, il taglio cool da imitare (e che ama anche Zendaya)

Zendaya
03-05-2022
Alessia Ferri
Questa versione effetto bagnato del pixie cut è ciò di cui hai bisogno per rendere la tua chioma decisamente iconica

Se con l’arrivo della bella stagione la voglia di stravolgere il tuo look ti sta solleticando e vorresti cominciare dai capelli, sappi che il taglio corto del momento è il pixie cut.

Come molte altre tendenze che spopolano questa primavera, anche la sua nascita si posiziona tra gli anni Novanta e i primi Duemila, quando a portarlo in auge furono attrici e cantanti famosissime come Meg Ryan e Natalie Imbruglia. Tornato ad imporsi proprio quest’anno, a renderlo super cool è soprattutto la sua estrema versatilità che lo rende adatto a praticamente tutti i visi, dato che sono tantissime le versioni che è possibile sperimentare, che pur partendo dalla stessa base si differenziano per piccoli particolari e, soprattutto, per lo styling.

Uno dei più originali e pratici, soprattutto in vista dell’estate, è lo slick down pixie cut, che molte celeb stanno già iniziando a sperimentare, prima tra tutte Zendaya.

Lo Slick down pixie cut di Zendaya

Il pixie cut non è altro che un caschetto molto corto, con ciocche che in alcuni casi possono essere tagliate in modo più netto, mentre in altri sforbiciate irregolarmente.

Non smentendo la sua anima di ragazza sempre alla moda, anche Zendaya ha deciso di sperimentarlo, sfoggiandolo all’evento HBO Max FYC for Euphoria di qualche settimana fa in una versione decisamente elegante e chic, ovvero con uno styling effetto bagnato.

Per la precisione la protagonista della serie si è presentata sul red carpet dell'Academy Museum of Motion Pictures con uno slick down pixie cut, caratterizzato da capelli tirati indietro e fissati con il gel soprattutto nella parte alta.

I wet hair non sono una novità assoluta per Zendaya, visto che la star li aveva sfoggiati anche in occasione dell’after party di Vanity Fair per gli Oscar 2022, in quel caso però su una chioma decisamente più lunga con riga laterale.

Come realizzare su di se un perfetto slick down pixie cut

Se lo slick down pixie cut di Zendaya ti ha conquistato e vorresti replicarlo, ti bastano pochi secondi. L’ideale sarebbe partire già da un caschetto cortissimo ma l’effetto wet si adatta anche a chiome più lunghe quindi non avere timore di sperimentare.

Pettina i tuoi capelli all’indietro facendo scomparire completamente la riga, poi applica una dose cospicua di gel sulla radice e insisti per tre quarti della lunghezza dei capelli. Per dare un leggero movimento al look, lascia la parte finale libera o applica su di essa una quantità inferiore di prodotto.

Riproduzione riservata