Capelli

Mossi ma non troppo? Prova le flat waves sui tuoi capelli

flat waves
16-08-2022
Laura Sandroni
Vuoi sfoggiare una chioma mossa ma non troppo voluminosa? Allora le flat waves sono quello che fa per te! Un' acconciatura semplice, delicata e super cool

Qual è l’acconciatura che maggiormente ricorda l’estate, il mare e quel senso di libertà capace di rendere ogni giorno un’occasione unica per divertirsi e stupire chi sia ha intorno? Sicuramente le onde, le vere protagoniste delle chiome estive, sia di quelle lunghe che di quelle corte. Da quelle più mosse a quelle più dolci, calme. Anche in versione light, proprio come le flat waves.

Le onde più cool del momento, amate dalle celeb di tutto il Mondo e perfette per chi voglia movimentare la chioma ma senza aumentarne il volume. Con delle onde piatte dall’effetto super glamour, elegante e assolutamente da copiare. Un’acconciatura che, è bene dirlo, non si adatta proprio a tutti i tipi di capelli, a meno che non si ricorra a qualche trucchetto di bellezza.

Per esempio, le flat waves non si prestano benissimo ai capelli molto ricci, che andrebbero prima lisciati, o a quelli molto fini, poiché le onde potrebbero avere difficoltà a crearsi e rimanere intatte. Ma vediamo meglio come si fanno in modo anche tu possa provare a ricrearle sulla tua splendida chioma.

Solitamente, le flat waves si creano con l’aiuto di un ferro o piastra tubolare. Avendo cura che i capelli siano ben asciutti e privi di nodi e applicandovi prima di iniziare un termo protettore. Passaggio indispensabile per proteggere la chioma dal calore. Per farle dovrai:

  • prendere una piccola ciocca di capelli e infilarla nel ferro, muovendolo di 180°;
  • a questo punti riprendendo la ciocca a circa due centimetri dal punto inziale si riposiziona il ferro muovendolo dalla parte opposta. E procedendo in questo modo fino alle punte e per tutta la chioma.

E se non vuoi usare il calore? Nessun problema, le flat waves si possono creare anche in modo più semplice e senza utilizzare il ferro. Per farle ti basterà applicare sulla chioma un prodotto modellante e creare delle treccine di varie dimensioni su tutti i capelli. Lasciandole in posa per tutta la notte. Una volta sveglia, poi, dovrai sciogliere tutte le trecce, aprirle delicatamente con le dita e muovere i capelli come a volerli pettinare. E le tue flat waves sono pronte per essere sfoggiate, bellissime, super naturali e dall’effetto mosso wow assicurato.

Riproduzione riservata