Capelli

Capelli rasati: perché scegliere il taglio estremo, come gestirlo e le inspo dalle star

29-11-2021

Look estremo, di ispirazione militare, il taglio rasato (conosciuto anche come “buzz cut”), non è più solo appannaggio degli uomini. Chiunque sia stufa dei capelli crespi, della ricrescita, delle ore passate a stirare o acconciare le chiome, ha diritto a questa opzione radicale. I capelli rasati donna, inoltre, hanno un fascino particolarissimo. Lo sanno bene star come Charlize Theron , Demi Moore, Skin e Amber Rose che, un po' per scelte personali un po' per esigenze di copione, hanno sfoggiato il buzz cut. Curiosa di saperne di più? Continua a leggere questo articolo!

Capelli rasati donna: i vantaggi di un taglio radicale

Quali sono benefici di questo hair cut? Partiamo dal meno ovvio: il taglio rasato corto ha un effetto liftante sul viso mettendo in primo piano gli zigomi e la zona del contorno occhi. Per non parlare della nuca che, lasciata libera, sembra più tonica. Con un taglio come il buzz cut, puoi sempre divertirti con il trucco. Focalizzati sulle labbra – per esempio scegliendo una shade super brillante - o sugli occhi: con un tocco di eyeliner e una passata di mascara, il gioco è fatto! Altro aspetto di assoluto rilievo: qualsiasi operazione di gestione e manutenzione delle chiome sarà ridotta al minimo. Non ci sarà più bisogno di mille prodotti specifici per coccolare le chiome, né di shampoo o trattamenti per mantenere il colore (quando il taglio è DAVVERO millimetrico). Vuoi mettere il tempo risparmiato davanti allo specchio?

Come capire se si sta bene con i capelli rasati donna?

Ti diranno: ma è un taglio che non sta bene a tutte. Ni. Va detto che essendo un taglio estremamente corto, è consigliabile soprattutto a coloro che hanno lineamenti fini e proporzionati. Tuttavia, funziona bene anche su forme del viso più allungate perché arrotonda i lineamenti. Sconsigliato, invece, sui visi troppo quadrati o troppo rotondi. I capelli rasati danno, infatti, il meglio quando il viso è allungato e tendenzialmente magro, ma se hai un viso rettangolare, la soluzione è a portata di forbici: opta per un capello rasato che lasci almeno un centimetro ai lati, magari abbinato a una frangia o a un ciuffo over . In generale, però, quello che bisogna valutare è l'elemento “statement”del rasato: nessun hair look trasmette più audacia e fiducia in se stesse, per cui sceglilo, se non vuoi passare inosservata! Ecco alcuni look...estremi!

Il taglio rasato: i look

Mondadoriphoto
1/8
Mondadoriphoto
2/8
Mondadoriphoto
3/8
Mondadoriphoto
4/8
Mondadoriphoto
5/8
Mondadoriphoto
6/8
7/8
Mondadoriphoto
8/8
PREV
NEXT

Vuoi provare i capelli rasati? Fai prima delle prove

VEDI ANCHE Pixie cut: cos’è, come sceglierlo e le star che lo hanno indossato BeautyPixie cut: cos’è, come sceglierlo e le star che lo hanno indossato

Procedi per gradi, soprattutto se parti da un capello lungo. Tradotto: prova prima un bob, uno short bob e un pixie. Se sei convinta al 100%, allora il capello rasato è l'hair cut per te. Puoi sempre affidarti alla tecnologia: esistono molte App che ti permettono di avere una "preview" con il taglio da te scelto. Come ti vedi? Se il risultato ti soddisfa, allora è fatta! Ci sono, poi, delle tecniche consigliate dagli hairstylist che suggeriscono di prendere un righello, una matita, uno specchio e fare delle prove. Tenendo la matita in orizzontale, facendo in modo che tocchi il mento, con il viso a tre quarti, poggia il righello sotto l'orecchio in verticale fino a farlo incontrare con matita (devono formare un angolo retto). Misura la distanza tra la parte più bassa del lobo fino alla matita. Se la distanza tra l'orecchio e la matita è inferiore a 5 centimetri, allora semaforo verde per il taglio cortissimo. Se, invece, la distanza supera i 5 centimetri, conviene rinunciare. Ovviamente si tratta di regole da prendere con le pinze: quello che conta davvero è la tua motivazione! Nel dubbio, sai a chi devi chiedere consiglio: a un esperto. Fai due chiacchiere con il tuo hair stylist di fiducia e non prendere una decisione affrettata perché la star di turno ha fatto la pazzia!

Capelli rasati donna: come gestirli

Poiché si tratta di un taglio cortissimo (a volte è davvero questione di millimetri!), usa poco shampoo. Meglio ancora optare per il cowashing (shampoo +balsamo). Poiché il cuoio capelluto è più esposto, ti consigliamo di lavarli anche tutti i giorni sotto la doccia. Attenzione, poi, alla cura del dettaglio. Essendo cortissimo – e se l'obiettivo è conservare il buzz cut - il capello rasato richiede frequenti ritocchi. A differenza dei capelli lunghi, è meno impegnativo nella gestione quotidiana ma richiede più appuntamenti dal parrucchiere (almeno uno al mese). Piastre e phon diventano un ricordo, ma questo continua a prestare attenzione all'asciugatura: non frizionare con troppa forza i capelli quando li avvolgi nell'asciugamano e usa sempre un prodotto che possa rinforzarli e tenerli lucenti.

Capelli rasati donna: la differenza con il pixie cut

Se il pixie è spesso una questione di “qualche sforbiciata” rispetto a un taglio corto classico o a uno short bob, qui si gioca in un altro campionato perché l'hair cut è davvero netto, radicale. Tanto vale quindi esplorare tutte le lunghezze possibili tra il capello rasato e il pixie: un centimetro in più sopra o lateralmente fa la differenza nell’hair contouring.

Capelli rasati: le star che lo hanno provato

Non c'è celeb che prima poi non abbia ceduto al fascino senza tempo di un buzz cut. A volte è stato per esigenze di copione - vedi Charlize Theron per Mad Max: Fury Road, il quarto capitolo dell'appassionante saga o – molto prima- Demi Moore in Soldato Jane. E, ancora, Natalie Portman in V per Vendetta. Ma accanto a queste star ce ne sono tante, invece, che hanno voluto scommettere su un taglio diverso dal solito e hanno scelto il rasato. Nella gallery qualche esempio da cui prendere liberamente ispirazione.

Capelli rasati: le star che hanno scelto il taglio estremo

GettyImages
1/7
GettyImages
2/7
GettyImages
3/7
GettyImages
4/7
GettyImages
5/7
GettyImages
6/7
GettyImages
7/7
PREV
NEXT

Riproduzione riservata