Capelli

Il box bob è il taglio di capelli del 2023

Elsa Hosk Box Bob
Che il bob, o caschetto, sia il taglio più amato e ricercato è ormai cosa nota. Vediamo cos’ha di speciale questo nuovo taglio che ci sta facendo impazzire.

Bob, caschetto, long bob sono i tagli di capelli più amati degli ultimi anni e l’ultimo in ordine cronologico che ha attirato la nostra attenzione è il box bob. Complici influencer e celeb che hanno deciso di dare – con successo – una sforbiciata alla chioma, eccoci pronte a correre dall’hairstylist di fiducia pronte ad accorciare la chioma per poter sfoggiare il taglio di capelli più cool del 2023.

Sappiamo già che con il caschetto è difficile sbagliare, perché è un taglio evergreen che mantiene il suo fascino intatto nonostante il tempo che passa e ha il pregio di non risultare mai noioso. E poi è proprio grazie a questa sua versatilità che il bob viene continuamente rimaneggiato e reinterpretato per rimanere sempre up-to-date.

Box bob: cos’è?

Hailey Bieber Box Bob

“Essendo un bob è un taglio che di natura nasce pari e netto e come lunghezza si posiziona appena sotto il mento, o comunque tra il mento e la spalla. È la via di mezzo tra caschetto e lob”, dice Mattia Bonacina, hairstylist di Smalto Milano. “Esempi di celeb che hanno recentemente tagliato i capelli per sfoggiare un box bob sono Chiara Ferragni e Hailey Bieber”.

“Il box bob si può abbinare a diversi colori di capelli, sia quelli un po’ meno marcati come nel caso di Hailey Bieber che gioca con dei tono su tono, oppure più pieni e meno tridimensionali, come il biondo di Chiara Ferragni. Nel caso dei castani scuri è un ottimo taglio per delineare bene i contorni del viso”.

Box bob: su quali visi sta bene

Chiara Ferragni Box Bob

“Poiché il box bob è un taglio che si ferma sotto al mento possiamo dire che si adatta e sta bene con quasi ogni forma di viso, perché aiuta molto a mimetizzare le imperfezioni. Se lo fai come quello che sfoggiava Dua Lipa qualche tempo fa è perfetto anche sui visi tondi, perché scontorna i lati del viso e aiuta ad allungarlo. Tuttavia non lo consiglierei ai visi quadrati o a forma di cuore”, dice l’hairstylist. “E come dimostrano sia Chiara Ferragni che Hailey Bieber o Elsa Hosk, sta bene sia con piega liscia o mossa”.

Box bob: come portarlo

Il vantaggio di un taglio come il box bob è che è netto e preciso e riesce a far sembrare più pieni, corposi e voluminosi anche i capelli sottili. Per quanto riguarda lo styling non ci sono regole assolute e dipende molto dall’effetto finale che si vuole ottenere. La tendenza è portarlo leggermente mosso come Hailey Bieber, ma una piega liscia è l’ideale per chi vuole sfruttare e mostrare la bellezza di questo taglio in tutto il suo splendore. Tutto dipende molto anche dal look finale che si vuole ottenere.

Stai già prendendo appuntamento con il tuo hairstylist di fiducia? Aspetta ancora un momento e fagli vedere le immagini di chi ha già sfoggiato il box bob, così potrai dare al tuo parrucchiere la reference esatta di ciò che ti aspetti di sfoggiare una volta uscita dal salone. Per le ispirazioni guarda qui sotto, dove trovi tutte le possibili variazioni sul tema box bob, anche con la frangia.

Riproduzione riservata