sfregamento cosce

Sfregamento cosce in estate: combattilo così (tips + prodotti)

Quando le cosce sfregano tra loro, camminare male è quasi automatico. Il fastidio è talmente insopportabile che l'unica soluzione sembra forzare la propria andatura. In realtà, tra creme, pantaloncini e bandelettes di rimedi ce ne sono eccome! Scoprili con noi

In estate lo sfregamento delle cosce è più comune di quello che pensi. Se facessi un rapido sondaggio tra amiche e conoscenti, ti accorgeresti che non ne sono esenti nemmeno le ragazze più in forma. Basta avere un po' di ritenzione idrica da ciclo per sentire che l'interno coscia fa attrito. In questi casi è normale che le cosce aumentino di volume sino ad arrivare a toccarsi mentre si cammina. Ma accade anche agli sportivi, in particolare ai runner, perché le cosce sfregano tra loro durante la corsa.

Il sudore e lo sfregamento possono portare la pelle a irritarsi e arrossarsi, creando bolle e vesciche molto dolorose o escoriazioni. Ci sono dei metodi che possiamo mettere in atto per limitare questo fastidio o evitarlo completamente cambiando di pochissimo la nostra routine.

Pelle in estate: i rimedi beauty per ogni esigenza

VEDI ANCHE

Pelle in estate: i rimedi beauty per ogni esigenza

Sfregamento interno coscia cause

Con l’arrivo dell’estate si scoprono le gambe, indossando vestitini, gonne lunghe o corte. Questo abbigliamento però, col sudore, può portare ad una sensazione spiacevole: quella delle cosce che si toccano. Questa sensazione può essere estremamente dolorosa, costringendoci a camminare male. Non solo l’interno cosce è soggetto a questo spiacevole fenomeno, ma anche altre aree del corpo come: sotto il seno, sotto le ascelle, tallone e glutei. L’irritazione da sfregamento può essere causato dall’attrito della pelle con i tessuti (abiti stretti e sintetici, detersivi aggressivi, perizoma, reggiseno, assorbenti, salva-slip, etc) o con la pelle stessa. Lo sfregamento avviene soprattutto durante le passeggiate e durante l’attività fisica intensa. Un'eccessiva sudorazione e il continuo sfregamento può rendere la pelle più vulnerabile e favorire arrossamenti, irritazioni e prurito.
Lo sfregamento delle cosce spesso è inevitabile e può essere molto doloroso. È però possibile proteggere la pelle con rimedi naturali o prodotti specifici, in grado di ridurre l’attrito e possibili irritazioni.

Irritazione da sfregamento cosce: rimedi

Tra i rimedi efficaci contro lo sfregamento delle cosce c'è la pietra d'allume, proprio quella che viene solitamente impiegata per la zona ascellare, ma può essere utile per molte altre problematiche: evitare i peli incarniti, alleviare la pelle dopo la rasatura, ma anche evitare lo sfregamento delle cosce. La pietra d’allume riesce a ridurre la traspirazione: sudando meno, la pelle non si appiccica, evitando così molti sgradevoli sfregamenti.

Il talco assorbe il sudore e previene le irritazioni. È un rimedio economico e delicato sulla pelle, perfetto sulla zona cosce o sotto il seno. Purtroppo la durata di questi benefici è breve, quindi necessita di ripetute applicazioni. Altro punto a sfavore è la possibilità di sporcare i vestiti. Per il resto, il borotalco rimane comunque un valido rimedio soprattutto per passeggiate di breve durata. Efficace ed economica, la vaselina garantisce una riduzione dell'attrito ma, come il borotalco, non dura a lungo. Per questo motivo l’applicazione va ripetuta più volte.

Rassoda le cosce (con i prodotti mirati)

VEDI ANCHE

Rassoda le cosce (con i prodotti mirati)

Cosa usare per le cosce che sfregano tra loro

In commercio ci sono prodotti specifici per la soluzione di questa sgradevole problematica. Esistono formulazioni in crema o spray anti-sfregamento. La loro durata è decisamente lunga, ma ovviamente il costo è più alto rispetto ad un tubetto di vaselina o un barattolo di borotalco; ma comunque resta sempre un prodotto poco costoso.

Un'altra idea è indossare i pantaloncini in cotone elasticizzato che assorbono il sudore in modo efficace. Di solito sono realizzati in taglio vivo e senza cuciture, in modo da sparire sotto i vestiti ed essere il più confortevole possibile. Li trovi nei negozi di intimo e nelle mercerie di una volta.

Le bandelettes, le fasce che sembrano autoreggenti

Un rimedio efficace contro lo sfregamento delle cosce sono le bandelettess, cioè fasce che sembrano autoreggenti. Alcuni brand le realizzano in elegante pizzo, altri in tessuti lisci. Prevengono rossori cutanei e fastidiose irritazioni causate dal ripetuto strofinamento delle cosce. Grazie allo speciale tessuto ad onde tridimensionali, esercitano un delicato ed efficace micro massaggio sulla cute tonificando e modellando le cosce. Sono dotate di particolari bordi con elastico al silicone autoreggente e anallergico, particolarmente indicato per i soggetti che manifestano allergie. Alcuni modelli di bandelettes sono realizzate con filato batteriostatico agli ioni d'argento che ostacola la proliferazione batterica ed evita l'insorgere di cattivi odori, mantenendo fresca e riposata la cute anche dopo diverse ore di utilizzo. Ideali per essere indossate in estate, sotto gonne e abiti.

Creme anti sfregamento cosce

Nella gallery in basso guarda la selezione di DMBeauty.it sulle soluzioni contro lo sfregamento delle cosce: creme, spray, stick, paste all'ossido di zinco, pantaloncini sotto-gonna e tanti consigli utili.

1 di 10 - Filmocare gel antisfregamento di DERMOVITAMINA
Invisibile e resistente al sudore, è un film protettivo adatto anche per lo sport.
2 di 10 - Spray Anti-Sfregamento di VAGISIL
Si asciuga rapidamente perché non contiene acqua e lascia sulla pelle un piacevole “effetto seta”.
3 di 10 - Pantaloncino in Cotone Supima® di INTIMISSIMI
Grazie al taglio vivo e all'assenza di cuciture, è invisibile sotto gli abiti e le gonne più aderenti.
4 di 10 - Crema Anti-sfregamento di APTONIA
Un pratico formato in stick da applicare tutte le volte che se ne sente la necessità. Da Decathlon.
5 di 10 - Stick Anti-Vesciche di COMPEED
Studiato principalmente per le vesciche, è adatto anche per evitare si formino irritazioni tra le cosce, proprio perché crea un film protettivo.
6 di 10 - Crema antisfregamento di BEONME
Vegana al 100%, lenisce e rinfresca le zone soggette a sfregamente.
7 di 10 - Cambio Pannolino di NIVEA
Pasta protettiva all'ossido di zinco, ideale per alleviare i rossori e le irritazioni da sfregamento dell'interno coscia.
8 di 10 - Free Legs di SOLIDEA
Balze elastiche micromassaggianti, anti-sfregamento per la protezione dell’interno coscia.
9 di 10 - VEA LIPOGEL
Un bel a base di vitamina E acetato allo stato puro ideale per curare le irritazioni da sfregamento.
10 di 10 - Tea Tree Pomata di ERBORISTERIA MAGENTINA
Allevia il prurito conseguente allo sfregamento delle cosce tra loro.
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards