Unghie

La manicure ideale per la sposa perfetta: le unghie da copiare per il giorno del sì

12-07-2022
Gaia Magenis

C'è la classica french oppure la circle, una tonalità nude o i glitter, la reverse french e l'effetto gesso o pizzo: per le tue nozze hai solo l'imbarazzo della scelta. Ispirati a queste nail art e sarai perfetta!

Il giorno del sì devi poter contare su mani curate e morbide e su una manicure perfetta. Già, perché mani e unghie saranno costantemente sotto i riflettori. E questa volta parliamo seriamente perché che si tratti di uno scatto con il tuo bouquet, di una foto mentre stringi le mani agli invitati a nozze, oppure del video del momento in cui il tuo neo marito ti infila l'anello al dito, poco importa: le tue mani parlano di te. E della tua felicità.

Ecco perché non sono ammesse pellicine in bella vista, unghie rosicchiate o spezzate e smalti sbeccati. Il giorno del sì le tue unghie devo essere glamour ed eleganti esattamente come il tuo abito, la location, le bomboniere, la musica e gli addobbi floreali.

Intanto il consiglio che ti diamo è quello di puntare su un semipermanente per evitare brutte sorprese proprio la mattina (o il pomeriggio) del tuo giorno più bello. Sono tantissime le donne che scelgono ancora la classica french con lunetta a contrasto (half moon oppure reverse french e circle le varianti più apprezzate) oppure una tonalità nude-fondotinta-sabbia: nessuno vieta di 'gettarsi' sul classico per un matrimonio tradizionale e raffinato. Ma puoi comunque variare con un solo dito per ogni mano, applicando uno smalto o una texture differente: l'accent nail art piace moltissimo perché permette un twist in più ma senza esagerare.

Per le spose più estrose ed eccentriche (e magari più giovani) ci sono sempre i brillantini, i glitter, i fiori o un piccolo dettaglio del vestito - difficile da riprodurre ma non impossibile se ti affidi alle mani esperte di una nail artist professionista - per poter riprodurre un ton sur ton con brio.

E se ti piace giocare con gli 'accessori' colorati, è giunto il momento di farlo anche con le tue unghie. Che ne dici dell'effetto gesso-gellish? Un trend davvero incisivo e molto fashion da provare anche se non hai nessuna intenzione di sposarti.

Fondotinta, sabbia o pastello? 

Il rosa pallido, il cipria, esattamente come il color fondotinta, tutte le tonalità del sabbia o del beige sono perfetti per le unghie corte e arrotondate e molto raffinati se abbinati a un'acconciatura romantica e a un abito bucolico.

Inoltre hai un grande vantaggio: queste nuance si accompagnano perfettamente a qualsiasi tema tu decida di 'sposare'. Oltre a trattarsi di colori molto eleganti e chic, adatti a qualunque età o stile, le tonalità 'pastello' sono in grado di sdrammatizzare anche il look più rigido e composto. Allo stesso tempo regalano un allure adolescenziale anche a chi 'teen' non è più da tempo.

Se per le tue nozze hai optato per un tema colore scegliendo una nuance pastello, puoi variare con un ton sur ton d'effetto. E il bello è che questi toni garantiscono raffinatezza anche con forme più lunghe come quelle a mandorla.

I colori nude e sabbia, poi, si sposano alla perfezione anche con gli smalti dalla copertura appena accennata. La scelta per le spose che vogliono un tocco di colore, ma senza un'effetto pieno e coprente.

Un tocco nude dalle sfumature sabbia: una scelta perfetta anche per le unghie corte e ovali.

Strano da credere, ma le spose dalle unghie corte possono aggiungere anche una sfumatura lilla ai colori neutri e nudi. Da provare.

Rosa o quasi, mixare sabbia e toni leggermente rosati creano una nude perfetta per il giorno più importante.

Half moon e french manicure

Half moon e french manicure, insieme o separate, di un bianco cangiante per la sposa più fashion oppure latte per chi non osa o non ama sbizzarrirsi con tocchi stravaganti.

La circle french dalla base neutra ma dal 'cerchietto' bianco riesce sempre a spiccare per sobrietà ed eleganza, ma per il giorno del tuo matrimonio puoi anche puntare su una lunetta gold (o silver, se preferisci) con una discreta french manicure dal classico sapore 'prezioso'.

Voglia di qualcosa di diverso? Scegli sempre il bianco, ma prova con un tocco di estro con una french manicure diagonale. Super cool.

La ricostruzione in gel è un valido aiuto quando si deve affrontare una giornata importante dove tutto deve essere perfetto. Per questo potresti anche scegliere una forma a mandorla, grazie al gel, su cui aggiungere un delicata french manicure.

Romanticamente rosa: prova la french manicure con due tonalità di rosa.

Voglia di brillare? Oltre all'abito, scegli anche applicazioni luccicanti anche sulle unghie, puntando su una o due unghie solamente.

Unghie 'gessate' e gellish

Effetto gellish oppure gesso, l'importante è che sia bianco latte per le unghie della sposa: classiche e tradizionali ma con un twist moderno. È l'ideale per un matrimonio glamour: sarà per questo che da qualche stagione resta il più gettonato dalle star!

Inoltre puoi anche mixare i due stili e creare un effetto gesso 'addolcito' da un top coat extra glossy che regala alle mani un allure davvero trendy (noi ti proponiamo di sfoggiarla anche se non ti devi sposare).

Da non sottovalutare il colore pieno che, per chi ama far risaltare la carnagione ambrata, è il colore perfetto.

Fondo nude rosato e swirl total white: un'idea da provare per cambiare un po' stile.

L'immancabile nudo

Se vuoi un effetto elegante e chic, ma il bianco oppure i colori pastello e i grafismi 'moderni' non fanno per te, non ti resta che puntare su un effetto nude per il tuo matrimonio da favola.

Per la più classica e tradizionale delle spose, la trasparenza (ma in versione decisamente molto wet) è d'obbligo. E chi dice che il 'nudo' è banale non conosce il significato della parola 'classe'. Non avere paura di assecondare la tua voglia di normalità

Tocchi metal o glitter

Un tocco metallizzato, brillantinato o glitterato, oro, argento e bronzo, oppure della tua nuance prediletta, può regalare davvero quel twist in più per conferire all'intero outfit un effetto magico, quasi lunare.

Puoi anche scegliere flash luminosi solo su un'unghia (l'anulare ad esempio) per essere più discreta ma ugualmente protagonista. Nessuno ti impedisce di sperimentare: è il tuo giorno!

Prova anche con i colori perlati, simili al finish metallico ti permetteranno di avere una manicure più delicata e in linea con il matrimonio.

Magico effetto pizzo

Mai pensato di trasferire il tessuto del tuo vestito da sposa, il pizzo, la trama del tulle o il taffetà, sulle tue unghie? La replica di greche o cornici va per la maggiore e certamente non si tratta di una manicure semplice: si possono perfino applicare strass e brillanti su un dito per incrementare l'effetto-wow.

Certo, riprodurre il motivo floreale del vestito da sposa su un unghia non è da tutti occorre un'esperta nail artist, ma oggi si trovano grandi professioniste delle mani senza dover spendere una fortuna: puoi giocare con tocchi di luce, grafismi oppure lettere.

Che ne dici delle iniziali dei vostri nomi? Siamo certe che il vostro total white farà tendenza.

Rosso come l'amore

Se il matrimonio è la celebrazione dell'amore, di certo non può mancare questa sfumatura anche sulle unghie. Che sia più accesso e dai toni aranciati o più scuro ed elegante, il rosso è sempre elegante.

Dal mood vintage e retrò, il rosso scuro si sposa alla perfezione anche per i matrimoni. Il nostro consiglio: indossalo su unghie corte per renderlo meno invasivo.

Alla manicure total red è possibile anche aggiungere una nail art gioiello solo sull'anulare: un accent nails insolita ma divertente.

Preferisci le unghie squadrate? Il nostro suggerimento è di scegliere il rosso, ma di aggiungere qualche glitter.

Il rosso può sembrarti troppo per il giorno del tuo sì è il momento di cambiare idea e scoprire come questo colore risalti al meglio nell'insieme dei colori candidi.

Romanticamente rosa cipria (e non solo)

Delicato, romantico e appena accennato: il rosa cipria è uno dei colori più amati da chi ha un animo romantico. Proprio per questo, sia come nail art che come colore pieno, viene sempre più spesso scelto dalle spose nel giorno più importante. Con sottotono freddo o caldo, questa tonalità è l'emblema della giornata più importante che ci sia.

Oltre al rosa cipria, anche il baby pink piò rientrare nel range di nuane per le unghie nel giorno del sì.

Sulle unghie a mandorla, il rosa cipria, si sposa alla perfezione e aggiungendo qualche piccolo dettaglio in più diventa una manicure che colpisce.

Mai pensato al finish matte? Questa idea potrebbe davvero stupirti per la sua delicatezza.

Le unghie semplici per dire sì

L'eleganza è un elemento immancabile nel giorno del sì e questa cosa vale anche per la manicure. La unghie semplici sono una scelta perfetta: pochi elementi ma che fanno la differenza. Un tocco metallico o una sfumatura in più sono gli elementi da prendere in considerazione.

I toni cremosi del sabbia si adattano a tantissime carnagioni diverse, anche le più scure ne trarranno beneficio nel giorno del sì.

Per alcune le unghie corte sono un must e perché rinunciarci? La risposta è in questi colori che le renderanno eleganti e ordinate.

SI chiama accent nails e, per chi vuole un tocco in più ma senza andare oltre, questa accent nails minimal è la risposta che stavi cercando.

E un tocco gold sulle unghie neutre e corte? Ideale per le più giovani.

Unghie particolari, da provare

Per alcune le nail art sono un must imperdibile: colorate, arzigogolate e non solo. Perché, allora, rinunciarci in uno dei giorni che cambierà totalmente la tua vita? Con foglia oro, swirl mood e non solo, ecco come rendere unica e speciale la manicure abbinata al tuo abito.

Lo sai che la forma a mandorla delle unghie diventa ancor più preziosa scegliendo un vase nude e dei tocchi white e gold. Super chic e fuori dagli schemi.

Una base nude e piccoli tocchi di foglia oro: questa manicure si abbina alla perfezione con gli abiti in pizza, a sirena e cn uno scollo profondo sulla schiena.

Il babyboomer per la sposa

Il babyboomer è uno degli stili più amanti per le unghie da sposa. IL bianco e il rosa si miscelano insieme con un degradè delicato e gentile per tutta la lunghezza dell'unghia. Si potrà, poi, giocare con gli elementi che la compongono come la quantità di rosa inserito.

Puoi anche optare per un tocco in più di baby pink che, dalla punta delle unghie, arriva piano piano a sfumare fino alla cuticola.

Baby boomer su unghie squadrate e nail art gioiello: la più amata dalle spose classiche.

Effetto vetro, con applicazioni e glitter oro: una manicure inaspettata ma che brilla grazie ai glitter oro.

Anche qui la accent nails torna a dominare: in questo caso la marble verrà effettuata solo sull'anulare con qualche tocco di foglia oro per rendere il tutto ancor più luminoso.

Non solo colori, ma anche forme. Qui il baby boomer sposa, è proprio il caso di dirlo, le coffin nails: uno stiletto spuntato di super tendenza.

Uniche e particolari

Lo sanno tutti, il giorno del matrimonio è un momento unico e la sposa è sotto i riflettori. Proprio per questo motivo non dovresti farti intimorire e, al contrario, provare anche le unghie sposa particolari. Disegni, applicazioni tridimensionali e glitter renderanno la tua manicure ancor più speciale.

Un'idea a cui nessuno mai pensa è di impreziosire il giro cuticole. Particolare? Ovvio, ma proprio per questo che ci piace. Il tocco gold che manca.

È possibile, poi, anche richiamare le essenze floreali presenti durante tutto il matrimonio grazie alla tua nail art da sposa. Il perfetto fil rouge della giornata.

Naturali e delicate

Così delicate da non sembrare vere: le unghie naturali per il giorno del proprio matrimonio sono sempre una sicurezza. Ma non pensare che basti una passata di smalto trasparente per realizzarle, anche in questo caso cura e attenzione sono d'obbligo.

Per un effetto più duraturo, anche in viaggio di nozze, prova a pensare una copertura in gel. Andrà a livellare e definire la superficie dell'unghia rendendola uniforme sia per colore che per forma.

Altra opzione, per chi preferisce gli smalti normali o i semipermanenti, è l'uso di colori leggermente lattiginosi, sia sui toni del bianco che del rosa. Il colore rilasciato donerà un aspetto estremamente naturale.

Unghie corte? Opta per la manicure naturale, ma ricorda di fissare un appuntamento dall'onicotecnica per un risultato davvero speciale e pulito

Le unghie a mandorla

La forma delle unghie è estremamente importante, non solo per quello che comunica ma per il tuo stare bene. Il nostro consiglio è quello di evitare forme strane o all'ungare troppo l'unghia: potresti rischiare di non riuscire a gestirle o trovarti eccessivamente scomoda.

Tre le forme più classiche, ovviamente, c'è quella a mandorla che, oltre a essere estremamente naturale, è anche facilissima da indossare nelle varie lunghezze.

Perfette per le decorazioni, sono la base ideale per aggiungere piccole decorazioni tridimensionali e metalliche.

La forma leggermente allungata, poi, andrà a sfinare le mani e allungare le dita. In aggiunta non dimenticare una piccola decorazione nella parte finale.

Unghie sposa gel: quando sceglierle?

Il gel è solo una delle varie opzioni per rendere bellissime le unghie da sposa. Questa tecnica, che consiste nella copertura ed eventuale allungamento dell'unghia naturale grazie a un polimero che deve essere catalizzato in lampada, permette di avere una base estremamente liscia e uniforme, oltre a permettere di correggere qualsiasi altro difetto o errore.

Niente unghie sbeccate o rotte, quindi, il giorno del matrimonio, il colore gloss sarà super lucente e se sceglierai un finish opaco sarà realizzato a opera d'arte.

È necessario farlo? Assolutamente no, tua scelta. Ma noi ti consigliamo di provare questa strada in modo da rinforzare le unghie e renderle più armoniose possibile. Da non dimenticare, nel caso in cui il viaggio di nozze sia programmato nei giorni successivi alla cerimonia, la manicure sarà perfetta e intatta per almeno tre settimane.

Il prezzo delle unghie da sposa non vari significativamente dal classico trattamento che è possibile effettuare tutti i giorni. Ovviamente, in base alle nail art, applicazioni o eventuali disegni è possibile notare un aumento, quando si parla di gel o semipermanente.

Se invece hai scelto una manicure normale da fare il tuo giorno del tuo sì, lì il costo potrebbe variare sensibilmente vista la necessità di avare un'onicotecnica a casa il giorno prescelto.

La cosa migliore da fare? Ovviamente una risposta non c'è, ma cerca di fissare degli appuntamenti in largo anticipo rispetto alla data prescelta in modo da poter lavorare al meglio sulla manicure e la struttura dell'unghia stessa.

Riproduzione riservata