Unghie

Unghie brillantinate: idee e consigli per mettere i glitter sulle unghie

unghie-brillantinate-idee
Stanno bene con tutto. Le unghie brillantinate sanno raddoppiare il fascino di ogni smalto grazie a bagliori particolari e giochi di luce cangianti. Il segreto? Applicarli correttamente per ottenere il perfetto effetto bling bling.

Dal fascino semplice, ma dalla tecnica di applicazione complicata: le unghie brillantinate sono la scelta giusta per portare la manicure a un nuovo livello di lucentezza. Protagonisti indiscussi della nail art sono i glitter, da utilizzare in modo originale per decorare le unghie. Ecco perché le unghie con brillantini si portano sfumate, ad effetto french o come accent nail. Non ci sono limiti quando si tratta di unghie brillantinate, specialmente nella scelta del colore. Dalle classiche unghie gel rosa con brillantini, fino al nero e ai colori più zuccherini, una manicure glitterata è sinonimo di festosità, qualsiasi sia la forma delle unghie. Come mettere i brillantini sulle unghie? Essenzialmente, le alternative sono due: utilizzare uno smalto con brillantini e particelle riflettenti o dei glitter in polvere libera. Nel primo caso, l’ideale è utilizzare un top coat glitterato, così da personalizzare il colore della base. Quanto ai glitter in polvere, sarà sufficiente applicarli con un pennellino o farli cadere “a pioggia” e casualmente sull’unghia, la tecnica migliore se non sai come si mettono i brillantini sulle unghie con precisione. Al resto, penserà la luce. E l’abbinamento di colore giusto!

Unghie gel rosa con brillantini

La combinazione tra uno smalto rosa e dei brillantini è sempre vincente. E, soprattutto, facile da creare. Non esiste, infatti, una sfumatura di rosa inadatta all’abbinamento con i glitter. Il mood delle unghie brillantinate rosa, naturalmente, dipende dalla distribuzione dei glitter. Portati in modo uniforme su tutta l’unghia, infatti, creeranno un effetto vellutato, opulento. In versione accent nail, invece, i brillantini sulle unghie avranno l’aspetto di un gioiello dai riflessi rosati. 

Le unghie viola con brillantini sono ad effetto galaxy

Probabilmente, il viola è il colore più sottovalutato, specialmente in abbinamento ai glitter. La realtà, però, è che questa nuance è perfetta per delle unghie brillantinate. L’effetto è Galaxy: utilizzando il viola come base e applicando dei brillantini in polvere, infatti, la manicure sembrerà uscita da una galassia punteggiata di stelle multicolor. Il dettaglio finale, naturalmente, non potrà che essere un top coat lucidissimo, per sottolineare i riflessi multisfaccettati dei glitter.

L’effetto ombré sulle unghie con brillantini sfumati

L’effetto è quello di una cascata di glitter che cade gentilmente sull’unghia. Le unghie con brillantini sfumati hanno un perfetto effetto degradé. È proprio dalla punta dell’unghia, infatti, che sembra cadere una piccola pioggia di glitter. Il modo migliore per abbinarli? Con uno smalto nude o trasparente, magari da scegliere come unica decorazione della manicure, a contrasto con uno smalto più scuro.

Come mettere i brillantini sulle unghie? La French Manicure

Una variante delle unghie gel con brillantini sfumati è la French Manicure. In questo caso, ovviamente, l’applicazione dei glitter dovrà essere circoscritta alla punta dell’unghia e super definita. Un abbinamento interessante è, certamente, quello tra smalto nero con brillantini multicolor e un nude delicatamente glitterato. Ovviamente, saranno le nuance di smalto a determinare il mood delle unghie brillantinate: i colori chiari, infatti, risulteranno delicati e molto leggeri, mentre quelli scuri hanno un effetto decisamente più pop.

L’effetto mix&match per i glitter per unghie

Un modo interessante per creare delle unghie brillantinate è unire glitter di diverse forme e dimensioni. Abbandonata la classica polvere libera e gli smalti brillantinati, la soluzione ideale è un mix&match di pagliuzze dorate, stelle e glitter di diverse dimensioni. Da abbinare a uno smalto trasparente o nude e, ovviamente, a un top coat super lucido. In questo caso, capire come applicare i brillantini sulle unghie è semplice: la composizione dovrà essere quasi casuale, ma l’applicazione – basta una semplice pinzetta! - super precisa.

Le unghie glitterate verdi sono di tendenza

Creare delle unghie brillantinate non significa, semplicemente, aggiungere dei glitter sopra lo smalto, ma creare vere e proprie combinazioni artistiche, che vi permettano di mixare smalto e brillantini. Con un colore come il verde, poi, trovare l'equilibrio giusto è fondamentale. Accanto a unghie completamente brillantinate, infatti, per dare vita a una manicure armoniosa occorrerà sfoderare uno smalto "normale" e abbinarlo, magari, a un effetto degradé.

Le decorazioni glitterate a contrasto con lo smalto nude

Per ottenere un effetto brillantinato sulle unghie non occorre, necessariamente, applicare lo smalto su tutte le unghie. A volte, infatti, l'aggiunta di qualche decorazione è più che sufficiente per ottenere una nail art davvero sgargiante. Ad amplificare l'effetto, poi, penserà il contrasto tra disegno e base, da scegliere - possibilmente - nude e con finish glossato. Quali decorazioni scegliere per le unghie brillantinate? Per rimanere in tema, non potrai che optare per stelle e pianeti, per una luminosità anche concettuale.

Unghie brillantinate: ripensare ai glitter in chiave fashion

Se il modo più semplice di creare delle unghie brillantinate è utilizzare un top coat glitterato, per ottenere un effetto più originale occorrono brillantini in polvere libera. Magari variando sulle dimensioni. Dimentica, perciò, i microglitter e dai una chance a brillantini più grandi, da distribuire sull'unghia come una vera e propria pioggia luminosa. Vista la grandezza, però, attenzione: meglio non esagerare e realizzare solo una o due unghie brillantinate con questa tecnica.

La French Manicure con glitter leggeri

Le unghie brillantinate non sono, necessariamente, sinonimo di effetti extra e sopra le righe. L'aggiunta dei glitter sulla manicure, infatti, può essere anche estremamente delicata e punteggiare il letto ungueale con discrezione. In questo caso, però, la soluzione migliore è creare una manicure ben bilanciata, in cui in glitter non si "perdano" a causa di colori troppo intensi. Ecco perché l'ideale è affidarti alla French: classica, raffinata e perfetta per essere accessoriata con i glitter.

Il top coat glitterato per tutte le occasioni

Il modo più semplice in assoluto per ottenere delle unghie perfettamente brillantinate è utilizzare un top coat pieno di glitter. Così facendo potrai aggiungere pagliuzze e bagliori luminosi a qualsiasi smalto, anche nei colori più scuri. Una variante da sperimentare è sicuramente quella che abbina il nero a micro-glitter dorati: sfoggerai una notte stellata e non delle semplici unghie brillantinate.

Riproduzione riservata