Trucco

Perché tutte vanno pazze per il Brazilian Aesthetic (e come replicarlo)

Brasile
12-09-2022
Alessia Ferri
Le ragazze brasiliane puntano su natural ten e colori caldi e luminosi e il successo planetario del Brazilian Aesthetic dimostra che non sbagliano

Se la ragazza di Ipanema è famosa in tutto il mondo un motivo ci sarà e molto probabilmente è da ricercare nel suo naturale magnetismo che fa del Brasile, da sempre, la patria di una bellezza semplice ma ipnotica. Le tendenze beauty provenienti dal Paese sudamericano che negli anni si sono susseguite sono tantissime e l’ultima in ordine di tempo ha un nome inequivocabile: Brazilian Aesthetic.

Cos’è il Brazilian Aesthetic

Il Brazilian Aesthetic è una versione Y2K di qualcosa di già visto sulle passerelle di moda nel primo decennio del Duemila, quando la tot più top di tutte era Gisele Bündchen. La modella, oltre a un fisico mozzafiato sfoggiava una pelle naturalmente abbronzata e il suo make up era luminoso ma quasi impercettibile. Dopo di lei a portare avanti la tendenza sono state colleghe del calibro di Adriana Lima e Alessandra Ambrosio.

Oggi le ispirazioni di allora sono tornate, come spesso accade rilanciate dai social network e in particolare da TikTok, dove i video con l’hashtag #brazilianaesthetic impazzano, come evoluzione però di un altro trend, già in voga da alcuni mesi: il Bloke Core.

Quest’ultimo è stato spinto soprattutto da alcuni brand fashion e consiste nel vestirsi con le maglie delle squadre di calcio e creare intorno ad esse un make up look super basic ma chic. L’idea è di sembrare una moderna sporty spice e non è un caso che i primi avvistamenti di questa nuova andata siano stati caratterizzati da maglie delle Premier League.

Velocemente però questa nuova estetica si è spostata oltre Oceano e in Brasile si è fusa con l’orgoglio Bazilian, facendo nascere appunto il Brazilian Aesthetic.

I punti cardine del Brazilian Aesthetic

I brasiliani sono molto orgogliosi dei colori caldi dei loro paesaggi e di quelli della loro bandiera: il verde e l’oro. Impensabile quindi che il Brazilian Aesthetic non prendesse ispirazione da tutto ciò.

L’evento che in questi giorni sta catalizzando l’attenzione del Paese è il Festival Rock in Rio, dove la maggior parte delle ragazze avvistate ha ricalcato a pieno il mood, sfoggiando top ispirati alla maglia della nazionale, natural tan e make up che puntano tutti sui toni caldi del tramonto, perfetti per essere abbinati ad una pelle naturalmente abbronzata. Marrone, pesca, ocra e ovviamente oro, sono quelli da includere nella propria beauty bag, se si vuole omaggiare la bellezza brasiliana.

Tra i cantanti che si sono esibiti, Camila Cabello, che ha sfoggiato una Brazilian Aesthetic da manuale.

Presenti anche i Maneskin, con Victoria a dare il proprio contributo a un trend tutto da copiare.

Riproduzione riservata