Trucco

L’eyeliner felino (e super chic) di Natalia Paragoni è il tocco di eleganza tutto da imitare

eyeliner
08-09-2022
Alessia Ferri
La tecnica più glam per stendere l’eyeliner è il cat eye e Natalia ce lo dimostra con questo make up mozzafiato

L’eyeliner non passa mai di moda e se l’estate che sta terminando ci ha fatto sognare con linee grafiche super colorate, con l’autunno alle porte si torna al classico ultra black, adatto ad ogni situazione perché basic ma allo stesso tempo versatile, a seconda di come si decide di stenderlo. A darci la conferma che anche nei prossimi mesi dei mille modi di applicare l’eyeliner sentiremo parlare spesso sono le moltissime celeb che lo stanno sfoggiando in questi giorni sui red carpet e agli eventi glam. Tra di loro Natalia Paragoni, regina di stile, sempre in prima linea quando si tratta di tracciare la strada delle tendenze del momento.

Il cat eye da manuale di Natalia

Uno degli ultimi scatti social dell’influencer la ritraggono con un make up sofisticato e chic che ruota proprio introno all’eyeliner nero, steso in questo caso con la tecnica più sensuale di sempre, in grado di donare allo sguardo un mood felino come nessun altro accorgimento: il cat eye.

Per realizzarlo Natalia probabilmente è partita ad utilizzare l'eyeliner dall’angolo esterno dell’occhio, tracciano una linea piuttosto lunga verso le tempie. Se temi di non riuscire a essere precisa in questa fase puoi fare un piccolo puntino dove vuoi che la tua linea si interrompa, e congiungerla successivamente con l’attaccatura dell’occhio.

Dal puntino fai partire anche il triangolino, da far arrivare anch’esso alla rima superiore. Natalia ha voluto creare un effetto piuttosto visibile quindi se vuoi replicarne fedelmente il look il tuo triangolo deve essere leggermente più ampio della media. A questo punto procedi lungo tutta la rima superiore dell’occhio, fino all’angolo interno, con uno spessore ampio all’inizio e leggermente più sottile verso il centro ma non troppo.

Per allungare ulteriormente lo sguardo prendi poi una matita nera e e sfumala sulla rima inferiore, insistendo particolarmente nell’angolo interno.

Colori caldi per completare il look

Per bilanciare un cat eye così importante il resto del make up dovrebbe essere piuttosto basic e Natalia Paragoni lo sa bene, infatti ha scelto semplicemente di scaldarlo con qualche sfumatura color pesca. Sulle gote ha applicato un po’ di illuminante e del blush, sfumando quest’ultimo verso le tempie, e con lo stesso ha creato sulle palpebre una delicata ombreggiatura, insistendo sulla piega dell’occhio.

Ultimo tocco chic? Una matita labbra nude della stessa tonalità applicata leggermente fuori dal bordo e tanto lip bìgloss.

Riproduzione riservata