Capelli

Capelli al top? Prova con la french twist per un’acconciatura super cool

french twist
31-07-2022
Laura Sandroni

Semplice, raffinata, elegante, praticamente irresistibile. Di cosa si tratta? Dell’acconciatura più cool per le tue serate estive (e non solo), la french twist. Una tra le tante varianti più o meno creative del classico chignon e che, proprio per questo, è conosciuta anche come chignon a conchiglia.

Se anche tu ti stai chiedendo di cosa si tratta esattamente, però, sappi che non c’è nulla di complicato. La french twist, infatti, è un’acconciatura raccolta dall’eleganza unica, perfetta da sfoggiare per una cerimonia, una serata romantica ma anche per impreziosire un look più casual sfoggiando dei capelli che lasceranno tutti a bocca aperta. E che, buon per tutte, oltre a essere perfetta sia per le chiome lunghe che per quelle più corte è anche molto semplice da realizzare.

Per prima cosa, infatti, dovrai pettinare bene i capelli, eliminando qualsiasi nodo dall’intera chioma. Una volta fatto, con un po' di manualità e soprattutto delicatezza dovrai:

  • spostare i capelli dietro la nuca da un solo lato, aiutandoti con il pettine;
  • fermare i capelli con delle forcine e aiutarti nel fissaggio con della lacca se necessario;
  • legare le ciocche di capelli rimasti sciolti in una coda di cavallo posta lateralmente;
  • attorcigliare la chioma girandola e tirandola verso l’alto, per poi ripiegarla su se stessa fissandola bene con delle forcine. E avendo cura che queste non si vedano. E la vostra french twist è fatta.

Insomma, nulla di più facile ma allo stesso tempo un’acconciatura super chic, dal sapore retrò e che farà innamorare sia te, che non ne potrei più fare a meno, sia che ti vedrà splendida ed elegantissima con la tua french twist realizzata a regola d’arte.

Se poi vuoi dare al tuo look un tocco di assoluta unicità, puoi creare la tua french twist anche in versione spettinata. In perfetto stile wavy e con un mood un po' più selvaggio. Ma sempre super chic. Per farla dovrai seguire i passaggi precedenti ma avendo cura di realizzare delle onde ai tuoi capelli prima di iniziare (sempre che non abbiate già la chioma mossa di natura), lasciando dei ciuffi sul davanti liberi e morbidi. In modo da creare quell’effetto un po' “disordinato” che a contrasto con la french twist classica ti donerà uno charme unico. Assolutamente irresistibile.

Riproduzione riservata