Viso e corpo

Spa mon amour: quali sono i trattamenti migliori da fare in inverno?

migliori trattamenti inverno spa
16-11-2021
Laura Vanerio
Freddo, neve...in una sola parola inverno! Ma come fare per scaldare corpo e mente con un pieno di benessere a 360°? Ovviamente facendosi coccolare in una spa con dei trattamenti mirati. Perfetti per affrontare la stagione fredda e per prendersi cura di sé. Ecco i migliori!

Tempo di inverno tempo di…ovviamente spa! E di tutti i trattamenti di bellezza e benessere per il corpo e per la mente che questi centri possono offrire. Perché sì, se da una parte tra oli, massaggi e acque termali è il nostro corpo a godere e beneficiare di una bella giornata alla spa, dall’altro la mente trova un momento di puro relax. In cui staccare i pensieri dalla routine quotidiana ed immergersi in un’atmosfera di puro piacere.

Ma quali sono i trattamenti migliori da dedicarsi in una spa durante la stagione invernale? Quelli capaci di prendersi cura in modo mirato di ogni singola parte del corpo ma senza tralasciare il nostro benessere mentale? Scopriamolo insieme, lasciandoci ispirare e perché no, provando a replicare questi trattamenti anche a casa propria.

Vinoterapia un must per idratare la pelle

Se pensate che una bella e buona bottiglia di vino si possa usare solo per accompagnare una cena romantica o tra amici, sappiate che no, non è così. E ce lo dimostrano tutti quei centri che fanno della vinoterapia il loro punto di forza. I trattamenti con uva e vino, infatti, sono un must per la stagione fredda, capaci di idratare in profondità la nostra cute, tonificandola e donandogli tutte le proprietà antiossidanti che questo frutto racchiude nei suoi buonissimi chicchi. Un concentrato di benessere in mille varianti diverse:

  • scrub per il corpo;
  • maschere anti age;
  • bagni rilassanti.

Ma anche massaggi a base di olio di vinaccioli, drenanti, antiossidanti e anticellulite. Insomma, un vero pieno di benessere per corpo e mente ideale per affrontare il freddo, coccolandosi.

Trattamenti e spa, via libera ai massaggi

E quando si parla di spa, non si può non parlare anche di massaggi. E le opzioni tra cui scegliere sono davvero tantissime. Ma quali sono quelli che davvero non dovreste farvi sfuggire in inverno?

Sicuramente i massaggi dedicati alla circolazione e al vostro equilibrio a livello energetico. Dei trattamenti in grado di mantenervi in salute e con la giusta carica per affrontare il freddo imminente.

Massaggio emolinfatico per la circolazione

Parlando di circolazione, quindi, uno dei massaggi migliori da provare in una spa è quello emolinfatico. Grazie ai movimenti leggeri eseguiti sul corpo, in particolare su cosce, glutei, caviglie e addome, viene riattivata la corretta circolazione, sia del sangue che linfatica.

Un trattamento perfetto per evitare la formazione di gonfiori, cellulite, stanchezza agli arti e tutte le sensazioni tipiche di chi fa una vita troppo sedentaria.

trattamenti massaggio relax spa

E per i piedi?

In più perché non provare anche un bel pediluvio (magari aggiungendoci dei sali profumati). Ottimo per combattere la sensazione di stanchezza e gonfiore alle gambe tipica del periodo freddo. Rilassando la parte e regalandovi una piacevole sensazione di benessere.

trattamenti spa pediluvio

Massaggio thailandese energizzante

Un altro massaggio da non farsi scappare se volete trascorrere una bella giornata alla spa, è quello thailandese energizzante. Uno dei trattamenti più indicati nella stagione invernale. Il freddo, infatti, tende a irrigidirci sia a livello muscolare che umorale. Scaricandoci della giusta energia sia fisica che mentale.

Ecco perché è bene correre ai ripari, e il massaggio thailandese è l’alleato perfetto per ripristinare il corretto equilibrio energetico donandoci maggior forza e vigore.

trattamenti spa massaggio

Talassoterapia e bagno turco, due trattamenti contro l’influenza

E cosa porta con sé l’abbassamento delle temperature? La maggior predisposizione a influenze e raffreddori. Ma non se si prevengono questi disturbi salvaguardando il corpo con dei trattamenti mirati e di sicuro effetto. La talassoterapia e il bagno turco.

Il primo è un ottimo rimedio per prevenire l’influenza. Grazie alle proprietà curative dell’acqua di mare in grado di liberare le vie respiratorie, preservandone le barriere protettive. Il secondo è un trattamento perfetto per rinforzare il sistema immunitario, schermare il corpo dai virus influenzali e combattere eventuali infiammazioni a carico dell’apparato respiratorio. Insomma due trattamenti che dovrebbero diventare dei “mai più senza” della stagione fredda.

trattamenti spa bagno turco

Maschere idratanti per il viso

E per il viso? Ovviamente tra i diversi trattamenti che si possono fare in una spa e che sono quasi obbligatori per affrontare al meglio l’inverno, non possono mancare quelli dedicati alla cura del proprio viso. Come? Con delle maschere idratanti, nutrienti e protettive.

trattamenti spa maschera viso

Perfette per eliminare eventuali arrossamenti causati dal freddo, preservare la cute dalla disidratazione e garantire la massima lucentezza e morbidezza al volto, in modo delicato e super naturale. Per esempio optando per delle maschere a base di miele, burro di Karité, olio di Argan, ottimi per difendere la cute dagli agenti esterni e preservarne la bellezza per tutto l’inverno e oltre.

E questi son solo alcuni dei tanti trattamenti che potete trovare all’interno di una spa. Lasciandovi coccolare dal calore del luogo e dalle esperte mani di chi si prenderà cura di voi. Per garantirvi un inverno all’insegna del benessere fisico e mentale fin dai suoi primi giorni. Perché, chi ben comincia...scopritelo voi!

Riproduzione riservata