Viso e corpo

Siero al retinolo: perché inserire nella tua skincare routine l’ingrediente amato dalle celeb

siero al retinolo
28-02-2022
Michela Marra
Julia Roberts, Nicole Kidman, Jennifer Lopez, Halle Berry e Sandra Bullock hanno una cosa in comune: tutte hanno inserito il siero al retinolo nella loro skincare routine. Ma perché il retinolo è l’ingrediente cosmetico più amato dalle star? Te lo raccontiamo in questo articolo.

È la forma alcolica della vitamina A, che grazie alle sue caratteristiche esfolianti, illuminanti e soprattutto anti-age è un ottimo alleato contro l’invecchiamento. «Il retinolo – afferma la dottoressa Alessandra Vasselli, cosmetologa AIDECO (Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia) - controlla la crescita e il ricambio cellulare dell’epidermide ed è fondamentale per la funzionalità che svolge sulle cellule del derma. È molto utilizzato in cosmetica per stimolare la rigenerazione della pelle e quindi diminuire le micro-rugosità, migliorare l’idratazione, il tono cutaneo e conferire luminosità all’incarnato». Tutte caratteristiche, queste, che rendono il retinolo un must nella skincare. Insomma, come sempre le star ci vedono lungo.

siero al retinolo

Siero al retinolo: come funziona

«Quando si applica sulla pelle un cosmetico come il retinolo – racconta l'esperta - si attiva un meccanismo di trasformazione, durante il quale gli enzimi della pelle tendono a convertire il retinolo in acido retinoico. Quando questo avviene, parte un processo “antiaging” che, però, non è istantaneo e richiede tempo». Grazie al retinolo, quindi, sulla pelle avviene un'accelerazione del ricambio cellulare epidermico, «attraverso il quale lo strato corneo si riduce, mentre lo strato basale inferiore si “rivitalizza”». Il risultato? «Sia le micro-rugosità sia le macchie tendono a ridursi, l'idratazione migliora e il colorito della carnagione appare più omogeneo e luminoso», spiega la cosmetologa AIDECO.

Siero al retinolo: tutti i benefici

Il prodotto da inserire nella beauty routine è il siero, già a partire dai 20 anni. Puoi iniziare ad applicarlo un paio di volte alla settimana, in basse concentrazioni naturalmente, e non tutti i giorni (così vedi anche come reagisce la tua pelle): stendilo sul viso in una piccola quantità e attendi qualche minuto prima di utilizzare la tua crema viso.

siero al retinolo

Retinolo combinato ad altri ingredienti

Poi scegliere una crema viso idratante, per esempio, con acido ialuronico che non altera l'azione del retinolo migliorando, invece, l'idratazione. Attenzione, invece, a non utilizzare il siero al retinolo insieme agli alfaidrossiacidi AHA / BHA, ovvero acido glicolico, acido lattico o acido salicilico. La combo con queste sostanze può causare alterazioni della cute, soprattutto se hai una pelle sensibile.

Quando applicare il siero al retinolo

Il momento migliore per applicare un prodotto al retinolo è la sera. «Come tutti i prodotti cosmetici contenenti derivati della Vitamina A – conclude l'esperta - vanno usati preferibilmente nelle ore notturne e, se utilizzati di giorno, è meglio applicare dopo il siero i prodotti con protezione solare con SPF medio/alto». Mentre se hai la pelle sensibile o molto sensibile, «evita di stendere il prodotto nella zona del contorno perioculare».

L'alternativa naturale al retinolo: il bakuchiol 

In alcuni dei prodotti che abbiamo selezionato per te troverai degli ingredienti retinol-like ovvero che svolgono le stesse funziono del retinolo ma che hanno una origine naturale. Uno di questi è il bakuchiol. Si tratta del principio attivo estratto dai semi e dalle foglie della pianta indiana Babchi (Psoralea Corylifolia), una pianta rara dai caratteristici fiori viola, che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Come il retinolo, stimola il ricambio cellulare, oltre a combattere le macchie e ricompattare la pelle. In realtà non è una sostanza nuova: già da tempo è presente nei trattamenti ayurvedici e nella medicina tradizionale cinese. Meglio abbandonare il retinolo a favore del bakuchiol? No, perché l'efficacia del retinolo è confermata da numerosi studi negli anni, mentre il bakuchiol è un ingrediente relativamente nuovo nella cosmetica e quindi saranno necessarie ulteriori ricerche per confermare la sua efficacia.

Ti abbiamo convinta a provare l'ingrediente delle star? Ecco alcuni sieri al retinolo che puoi inserire nella tua beauty routine.

DermAbsolu Siero Fondamentale di Avène

Trattamento anti-età globale, agisce su tutti i segni dell'invecchiamento grazie alla sua combinazione unica di principi attivi brevettati altamente concentrati: polifenoli di vaniglia, che favoriscono la produzione naturale di acido ialuronico, combinati con Bakuchiol (Syténol™), un'alternativa vegetale al retinolo, e Glycoléol, un precursore dei lipidi essenziali della pelle. Questo trattamento “siero in olio” altamente concentrato, non grasso e ad assorbimento rapido, crea un effetto luminosità grazie alla presenza di pigmenti perlacei.

Filorga Global-Repair Intensive

Siero ad azione potenziata sui segni della pelle devitalizzata, è arricchito con glicogeno e retinolo levigante. 

Kiehl's Retinol Skin-Renewing Daily Micro-Dose Serum

Siero anti-rughe con retinolo puro, dona nuova giovinezza alla pelle con una micro-dose di forza rigenerante quotidiana. La formula riduce visibilmente i segni del tempo, raffina la texture cutanea e compatta la pelle offrendole tutti i benefici del retinolo, riducendo secchezza e rossori.

REN Bio Retinoid Youth Serum

Questo trattamento è costituito dal retinolo estratto dalla bidens pilosa in sinergia con ceramidi e niacinamide. Ha proprietà leviganti ed elasticizzanti e riduce notevolmente linee sottili e le rughe.

Phoenix Aura Well-Ageing Serum di Freshly Cosmetics

Questo siero incapsulato ripristina il funzionamento delle cellule per una pelle dall'aspetto visibilmente più giovane. Contiene cinque attivi conosciuti come guardiani dell'invecchiamento cutaneo: ergotioneina (proveniente dal Matsutake), ribosio, slow ageing, bakuchiol all’1% e kangaroo paw.

Retinol Correxion Soin Lissant Sérum Quotidien di ROC

Questo siero a base di retinolo, dalla texture leggera e morbida, è perfetto per l’utilizzo quotidiano. Minimizza i pori, leviga linee sottili e rughe, rassoda la pelle e definisce i volumi del volto.

REN Bio Retinoid Youth Concentrate Oil

Olio notte nutriente dall’azione antiage, sfrutta le proprietà retinol-like di un estratto botanico, la pianta erbacea bidens pilosa, limitando le irritazioni anche sulle pelli più sensibili. Formulato con il 99% di ingredienti di origine naturale, tonifica e rimpolpa la pelle, mentre l’olio di rosa mosqueta, ricco di omega 3 & 6, aiuta a rinforzare la naturale barriera di idratazione della pelle, donando benessere anche alle pelli più disidratate.

Non hai trovato il siero al retinolo perfetto per te? Qui un ulteriore selezione per l'acquisto perfetto.

Riproduzione riservata

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina The Wom Beauty ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.