Viso e corpo

Il nude look e le messy eyebrows di Natalia Paragoni sono un inno al natural beauty

natalia paragoni
27-04-2022
Alessia Ferri
Per chi ama truccarsi nel modo più naturale possibile questo nude look luminoso è la soluzione vincente

Amanti dei nude look, è arrivata la vostra rivincita. Non sempre questo tipo di make-up ha ricevuto gli onori che merita, ma complici l’evoluzione dell’estetica che vede la semplicità al centro, l’accettazione di sé e la bellezza naturale come spinte propulsive, oggi è uno dei più ricercati.

Anche le celeb lo scelgono spesso, preferendolo a soluzioni più sofisticate anche nelle occasioni glam.

Se sei sempre stata tentata dall’abbracciarlo ma hai il timore sia troppo semplice per i tuoi gusti fai come Natalia Paragoni, aggiungi al nude look alcuni dettagli ben studiati, come le messy eyebrown.

Tutti i passaggi di un make-up nude perfetto

Una delle caratteristiche che non deve mai mancare in un nude look è la luce e proprio per questo anche quello di Naty ne è stracolmo.

Per realizzarlo parti dalla base stendendo un fondotinta dal finish non mat o una BB cream se preferisci che l’incarnato risulti ancora più naturale. Dopo aver usato il correttore per correggere eventuali discromie fissa tutto con la cipria.

Per donare all’incarnato un effetto luminoso e wet, Natalia ha poi picchiettato sulle gote un blush pesca e su zigomi e parte anteriore del naso tanto illuminante.

Visto che a fare da filo conduttore dell’intero make-up è il nude, sugli occhi scegli un ombretto rosa perlato di una tonalità che si fonda con il tuo incarnato e stendilo in modo uniforme su tutta la palpebra mobile, sfumandolo all’altezza della piega dell’occhio.

Per allungare leggermente lo sguardo prendi poi un ombretto marrone e con un pennellino piatto usalo come fosse un eyeliner, creando la codina verso l’esterno.

Infine, per completare il make-up non dimenticare di colorare le labbra con un rossetto, anch’esso nude ovviamente.

Come realizzare le messy eyebrows

Il total look nude è una scelta di per sé vincente ma se vuoi donargli un twist di energia extra fai come Natalia e punta tutto sulle sopracciglia, spettinandole.

Le messy eyebrown, infatti, non sono altro che l’esatto contrario di sopracciglia ordinate e proprio per questo sono ottime per creare un po’ di movimento.

Farle è semplicissimo, prendi un pettinino da sopracciglia o lo scovolino di un mascara finito e pulito e pettinale verso l’alto, poi fissale con un brown gel in modo che rimangano al loro posto per tutta la giornata.

Riproduzione riservata