Perché è utile idratare la pelle dall’interno e come farlo

Dopo l'estate o se ci si vede affaticate, è utile seguire un ciclo di integratori per la pelle. Per ritrovare turgore e luminosità

Da un'idratazione corretta dipende l'80% della qualità della pelle. Se il "serbatoio d'acqua" del derma è in riserva, la cute perde luminosità e, al tatto, diventa più ruvida e meno elastica. È ciò che può accadere a fine estate, dopo le giornate trascorse al sole. Il segreto per avere una pelle liscia ed elastica è mantenere alte le scorte di acqua, attraverso semplici passaggi. Come?

Per prima cosa è importante bere molto (almeno 1 litro e mezzo al giorno), prediligere acque oligominerali a PH neutro che aiutano il ricambio cellulare e migliorano l'idratazione cutanea. Devi immaginare di dissetare la tua pelle come se fosse una "persona". Anche l'epidermide ha sete: non è un caso se gli esperti durante e dopo l'estate consigliano di bere tanto per contrastare gli effetti del. L'obiettivo è regalare a viso e corpo un surplus di idratazione.

Il secondo passo è individuare la crema giusta, adatta al proprio tipo di pelle, che può cambiare nell'arco dell'anno in base alle esigenze del momento o del clima. A inizio autunno, per esempio, non è ancora il momento delle creme corpose e iper-nutrienti, più adatte alla stagione fredda. Così come non vanno bene le texture burrose, non formulate specificatamente per l'idratazione (ma più adatte al nutrimento), perché rischiano di "bagnare" la pelle senza trattenerne i liquidi all'interno.

Idratare la pelle dall'interno

Oltre a bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e consumare frutta e verdura, ottime perché contengono anche vitamine e sali minerali), un aiuto arriva dagli integratori. Stimolano le cellule a formare il collagene e a pigmentarsi in modo uniforme (rispettivamente la Vitamina C e il rame).

Persino nutrire la pelle dall'interno può essere un valido aiuto per ripararla dopo l'estate. "I nutriceutici sono efficaci, anche dopo l'esposizione solare. Quelli a base di astaxantina, un'alga di cui si nutrono i salmoni, riparano i danni arrecati all'epidermede dai raggi solari - spiega la dottoressa Fabbrocini.

Mentre al rientro può essere utile un ciclo di antiossidanti, come il resveratrolo estratto dalla vite rossa, sostanza preziosa sia al livello topico che per via orale. Può infatti avere un notevole effetto di ripristino delle condizioni fisiologiche della pelle.

Non vanno dimenticati inoltre cicli di vitamina E e vitamina A, che preparano la pelle ad affrontare l'inverno.

Infine, gli integratori di acido ialuronico sono formulati per favorire l'aumento di questa preziosa molecola nella pelle, che diminuiscono con l'invecchiamento. L'assunzione regolare conferisce un aspetto più compatto e una profonda idratazione. È bene però non strafare e attenersi sempre alle indicazioni riportate sulla confezioni.

Integratori per idratare la pelle dall'interno

[L'articolo continua dopo la gallery]

1 di 8 - Omega 3 Etrapure di ESI
Integratore a base di olio di pesce e di vitamina E.
2 di 8 - Estetic Formula di SOLGAR
Contiene un mix di nutrienti per il benessere delle pelle, tra cui Vitamina C, Zinco, Rame, MSM* (metilsulfonilmetano, composto organico contenente zolfo), alga Lithotamnion calcareum (che contiene naturalmente silicio), L-Lisina e L-Prolina. 
3 di 8 - Vitamin C Naturcomplex di ABOCA
La vitamina C stimola la produzione di collagene.
4 di 8 - Night Supplements di KORFF
Integratore alimentare a base di Astaxantina, Acido Folico, vitamine, Sodio laluronato, estratto di Passiflora.
5 di 8 - Dermassentiel Peau Sèche di THERASCIENCE
Specifico per pelle secca, aiuta a nutrirla dall'interno grazie all’olio di borragine, ricco di acido linoleico e acido ƴ-linolenico (GLA).
6 di 8 - Sinergy di BIOEARTH
Integratore alimentare liquido a base di Silicio, utile per stimolare la produzione e il corretto utilizzo del collagene naturale.
7 di 8 - Collagen Supreme di BOTTEGA VERDE
Integratore alimentare a base di amminoacidi, vitamine C ed E, acido
Ialuronico ed estratto vegetale di Bamboo.
8 di 8 - New Skin Beauty Candy di INCAROSE Nutrition
Un booster di acido ialuronico e collagene

Come capire che la pelle ha bisogno di idratazione?

Al rientro dalle vacanze la pelle si trova in condizioni di disidratazione. Anche se la pelle non tira, quando senti che le energie fisiche diminuiscono, vuol dire che è il momento di bere acqua. La stanchezza, infatti, è un campanello d'allarme che segnala la disidratazione dell'organismo, anche a livello di organi superficiali come la cute.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards