Capelli

5 rimedi naturali per avere capelli bellissimi e protetti durante l’estate

summer
La stagione più calda è bellissima ma presenta anche il rovescio della medaglia: sole, caldo e acqua di mare indeboliscono e non poco i capelli. Ecco quindi alcune dritte per mantenere i capelli d’estate sempre al top.

I capelli d’estate sono sottoposti a uno stress enorme e all’azione di diversi agenti che possono minarne salute e bellezza. Non a caso, non è raro trovarsi a settembre con chiome sfibrate o dal colore indefinito e per nulla uniforme.

Se arrivi al punto di non ritorno, spesso l’unica soluzione è optare per un taglio drastico e un trattamento d’urto fatto dal tuo parrucchiere di fiducia che cerchi di riportare i capelli al loro antico splendore.

L’estate però è iniziata da poco, quindi sei assolutamente in tempo per evitare questo tragico epilogo.

Ecco alcuni rimedi naturale per impedire ai tuoi capelli d’estate di soffrire, o per tamponare piccoli danni, nel caso ne avessi già fatti.

Stai alla larga da piastre e phon

Quando ti lavi i capelli lasciali asciugare da soli all’aria aperta. In inverno questo consiglio sarebbe improponibile perché, come minimo, ti beccheresti un raffreddore o il tuo collo a contatto con i capelli bagnati si bloccherebbe all’istante. In estate però fa caldo, quindi perché non approfittarne per riporre nel cassetto phon, piastre liscianti e styler a calore di ogni tipo?

summer

I vantaggi sono molteplici. Primo tra tutti ovviamente quello di dare un po’ di tregua ai capelli, che durante il resto dell’anno per essere asciugati sono costantemente esposti a fonti di calore che, inevitabilmente, ne indeboliscono un po’ la fibra.

Inoltre, stare qualche ora con i capelli umidi o bagnati può rappresentare un vero e proprio sollievo nelle giornate più afose.

Fai maschere regolari

Le maschere nutrienti e ristrutturanti non dovrebbero mai mancare nella tua hair routine, 12 mesi l’anno.

I capelli d’estate però ne hanno ancora più bisogno perché sole, caldo, umidità, salsedine e cloro li aggrediscono senza pietà. Per evitare danni irreparabili la sola regola è quella di coccolarli il più possibile. Le maschere migliori che puoi usare sono quelle fai da te, realizzabili unendo un po’ di ingredienti facilmente reperibili in casa o nei supermercati. Ecco le più miracolose.

Maschera all’olio d’oliva e miele

Il miele e l’olio d’oliva hanno entrambi proprietà idratanti, emollienti e rigeneranti, e sono quindi perfetti per far tornare a nuova vita le chiome secche e che tendono all’odioso effetto crespo.

summer

Come farla

Mescola in una piccola ciotola due cucchiai di miele e tre di olio d’oliva fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicalo su tutta la lunghezza dei capelli, massaggiando delicatamente, in modo da farlo penetrare al meglio nelle fibre.

Lascia agire per 15 minuti circa, quindi risciacqua il tutto e lava i capelli come fai di solito.

Maschera allo yogurt, miele e uovo

Questa maschera è perfetta per capelli fini e fragili, che si spezzano facilmente, perché unisce l’azione fortificante data dalle proteine dell’uovo, a quelle nutrienti dello yogurt e del miele.

summer

Come farla

Sbatti l’uovo in un contenitore, unisci due cucchiai di miele e il contenuto di un vasetto di yogurt bianco intero. Amalgama il composto e applicalo su tutta la lunghezza dei capelli.

Lascia agire per circa mezz’ora, poi rimuovi la maschera e lava i capelli normalmente.

Difendi i capelli dal sole

Il sole battente è il primo nemico dei capelli d’estate e proprio per questo è necessario evitare il più possibile di esporli ai suoi agenti aggressivi che, esattamente come avviene per la pelle, possono causare non pochi danni.

Usa un copricapo

Se esci di casa durante le ore più calde, cerca sempre di coprire la testa, e quindi anche i capelli, con qualcosa.

Le opzioni stilose non mancano, puoi optare per un cappello di paglia super cool che oltre a salvaguardare le chiome tenga all’ombra anche la pelle del viso, oppure, se sei un tipo più sportivo, scegliere un modello con la visiera.

summer

A tutta bandana

Se i cappelli non fanno per te, niente paura, puoi coprire i tuoi capelli d’estate con bandane o foulard coloratissimi, da abbinare ai tuoi outfit estivi.

summer

Crea una hair routine post bagno in mare

Se le tue vacanze sono all’insegna del mare non dimenticare che sabbia e salsedine non sono certo alleati delle tue chiome. Per evitare che causino danni irreparabili, quindi, cerca di seguire queste semplici regole.

Una volta uscita dall’acqua sciacqua i capelli sotto una doccia con acqua dolce, massaggiandoli delicatamente e cercando di eliminare più sale possibile.

Dopo questa operazione, districali con un pettine di legno a denti larghi, in modo da togliere eventuali altri residui.

Una volta arrivata a casa, lavali accuratamente preferendo però prodotti naturali e privi di siliconi, che non aggiungano altro stress alla chioma ma, al contrario, la nutrano.

Evita di tingerli prima di partire per il mare

Infine, un consiglio per chi ama sperimentare colori sempre nuovi sulle proprie chiome: in estate prenditi una pausa.

Nonostante le tinture di ultima generazione siano sempre più naturali e di per sé non rappresentino una vera minaccia per i capelli, in estate potrebbero comunque rivelarsi troppo aggressive. Inoltre, un’esposizione al sole a ridosso della tinta potrebbe mutarne il colore, facendolo virare verso improbabili e poco gradite sfumature.

Riproduzione riservata