Viso e corpo

Tatuaggi piccoli ed estetici: le idee per mani, braccia e orecchie

tatuaggi piccoli
14-11-2021
Malvina Berti
Il mondo del tatuaggio è sempre in continua evoluzione e per chi ci si avvicina la prima volta è più facile scegliere un mini tattoo. Se hai intenzione di fare questa scelta ecco alcune delle tendenze più cool del momento.

Tatuaggi piccoli e femminili, le tendenze da scoprire

Fondamentale quando si decide di fare un tatuaggio è scegliere un immagine che abbia per noi un senso. Nonostante le tendenze siano tantissime è bene valutare attentamente le possibilità, affidarsi solamente a professionisti e riflettere bene prima di recarsi dal tatuatore.

Diventati ormai un vero accessorio i tatuaggi sono invece modificazioni corporee definitive, che non possono essere fatte alla leggera. Per questo motivo il consiglio è quello di scegliere sempre con cui il disegno o la scritta prima di imprimerla definitivamente sulla pelle.

Sta di fatto che i tatuaggi mini piacciono davvero a tutte, soprattutto alle celebrity che li scelgono per adornare il loro corpo. E se alcune preferiscono disegni grandi che occupano tanto spazio, altre scelgono di nascondere i loro tattoo in punti del corpo più segreti.

I più adatti? Dietro il collo, sulle costole, sotto il seno oppure sulle gambe!

Tatuaggio nell'orecchio, il trend 2021

Se sei alla ricerca di un tatuaggio piccolo e decorativo che faccia poco male allora quello che devi conoscere è il tatuaggio nell'orecchio. Trend indiscusso del 2021 questo tattoo si presta a tantissime interpretazioni, da quelle floreali a quelle geometriche.

Il vantaggio del tatuaggio nell'orecchio? Fa pochissimo male e la cura è molto semplice. Questo tipo di tattoo è adatto a tutti coloro che vogliono qualcosa di unico e stravagante ma senza esagerare. Infatti nonostante sia molto vicino al viso questo tipo di tatuaggio non risulta troppo eccessivo, anzi abbellisce l'orecchio come gli orecchini.

Tatuaggi sulle mani: i più amati e richiesti

Sicuramente tra i tatuaggi più richiesti ci sono quelli sulle mani e dita. Puntini vicino alle unghie, lineette, simboli zodiacali, cuori e mini scritte sono queste alcune delle tendenze per quanto riguarda questo tipo di tattoo.

Nonostante siano molto carini è bene ricordare che sono in un punto molto visibile del corpo e quindi se non eseguiti alla perfezione potrebbero rovinarsi con il passare del tempo. È infatti la pelle delle mani è soggetta a un grande ricambio, questo significa che i tatuaggi con il tempo potrebbero perdere di definizione o apparire più sbiaditi.

Inoltre è bene tenere a mente che il punto è parecchio doloroso.

Braccia e costole, perfette per i mini tattoo

E se orecchie e mani sono punti un po' troppo strani per i vostri gusti, sappiate che questa tipologia di tatuaggio si presta ad essere eseguita su ogni parte del corpo.

Braccia, costole, polsi e sotto il seno sono considerate le zone più adatte per le ragazze, e se ben posizionati i tatuaggi possono anche diventare anche un'impatto estetico molto importante, facendoci magari amare di più punti del nostro corpo che prima non ci piacevano.

Da non sottovalutare mai è infatti la componente psicologica legata al tatuaggio. Che sia un disegno o una parola se scelto con cura può diventare una rappresentazione della nostra personalità oppure un ricordo indelebile di qualcosa che abbiamo vissuto.

Riproduzione riservata