Viso e corpo

Skincare routine per pelle mista: la guida completa

pelle mista skincare routine prodotti
Per definizione non omogenea, la pelle mista combina caratteristiche come secchezza e oleosità in diverse aree del viso. Prendersene cura nel modo corretto, quindi, richiede di sapere esattamente come riconoscerla e quali prodotti usare per trattarla all'interno della propria skincare routine.

Non secca, ma nemmeno grassa, la pelle mista racchiude in sé specificità dell'una e dell'altra, risultando all'occhio e al tatto poco uniforme. Questa conformazione non omogenea della superficie epidermica presuppone, dunque, che i tessuti vengano trattati con gestualità e formule ad hoc. Solo così, infatti, è possibile andare incontro alle necessità manifestate dalle diverse aree cutanee. Il primo step per comprendere come prendersene cura in modo corretto è sapere esattamente come riconoscere la pelle mista e, di conseguenza, distinguerla da altre tipologie di pelle.

Pelle mista: come riconoscerla

La pelle mista ha la caratteristica di presentare, in modo alternato, manifestazioni cutanee tipiche della pelle secca, normale o grassa. Facile a dirsi, per riconoscerla è però necessario sapere come questa alternanza si presenta in superficie.

Da una parte, quindi, la "quota" grassa si manifesta nelle aree tipicamente soggette a oleosità, nello specifico fronte, naso e mento. Questo perché in queste zone gli strati cutanei sono popolati da ghiandole sebacee, il cui compito è di produrre sebo, portato in superficie per mezzo dei pori. Quando il viso non viene debitamente deterso, i pori si ostruscono dando vita a comedoni, brufoli e altre eruzioni cutanee che possono essere inasprite da infiammazioni e infezioni batteriche. Sul resto del viso, invece, la pelle può apparire da normale a secca, e quindi con strati cutanei più fragili, disidratati e proni alla desquamazione. Se manca una delle due condizioni descritte, significa allora che non si ha la pelle mista.

Pelle mista: come prendersene cura

Distinguere la pelle mista dalla pelle grassa e da quella secca è fondamentale. Questo perché se, erroneamente, ci si convince di averla grassa, si rischia di adottare un rituale troppo aggressivo che, invece che migliorare il benessere della pelle, lo mette a repentaglio. Perciò, se non si è sicuri al 100%, la cosa migliore da fare è effettuare un'analisi della pelle in un centro autorizzato.

Passando alla pratica, va da sé che la routine di skincare per pelli miste non ha una procedura unica e adatta a tutti. La scelta dei prodotti, infatti, è determinata dalla condizione predominante in un dato periodo. Se si hanno sfoghi acneici e la pelle risulta piuttosto oleosa, la raccomandazione è quella di impiegare prodotti che asciughino il sebo in eccesso e leniscano le infiammazioni. Al contrario, se a prevaricare è la condizione di secchezza, ecco che sarà necessario intervenire con prodotti ad azione umettante che, facendo affidamento a ingredienti come acido ialuronico, ceramidi, aloe e vitamine, ripristinino i livelli di idratazione agendo sul microbioma cutaneo.

Se le due condizioni convivono in modo piuttosto bilanciato, il consiglio è quello di integrare nella propria routine un detergente viso schiumogeno, con cui delicatamente rimuovere impurità, sporco e sebo in eccesso. Aggiungete alla routine una maschera da effettuare una o due volte alla settimana, così da favorire una maggiore purificazione del viso nella zona T. Un'altra buona abitudine per una skincare adatta alle pelli miste è quella di realizzare una sorta di contouring con i prodotti, insistendo sui contorni e nell'area perioculare con sieri idratanti. Per sigillare il tutto, la cosa migliore è affidarsi a una crema viso alla vitamina C per il giorno e idratante la sera mirata per le pelli miste. Di giorno, infine, mai dimenticare la protezione solare prima di uscire di casa.

La miglior skincare routine per pelli miste da comprare online

Riproduzione riservata

Contenuto sponsorizzato: The Wom presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, The Wom potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.