Viso e corpo

Over plucked eyebrows: trend o errore beauty da non commettere?

Bella Hadid
Le over plucked eyebrows sono sempre più diffuse: quando si tratta di un trend e quando di errore?

Errore beauty o trend? Le over plucked eyebrows sono croce e delizia delle appassionate di bellezza. Di gran moda negli anni Novanta, le sopracciglia finissime stanno tornando fra noi, pronte a sostituire le bold eyebrows.

La prima a sfoggiarle è stata Bella Hadid, seguita da tante star e influencer pronte a seguire il trend. Se fino a qualche tempo le sopracciglia spesse, foltissime e scure erano una garanzia (e un must approvato anche da Belen Rodriguez), ora sembra che le cose stiano cambiando.

Ma le skinny eyebrows sono davvero per tutte? E soprattutto: quando sono davvero troppo fini? Era il 1997 quando una giovanissima Natalie Imbruglia conquistò le classifiche mondiali con il disco Left of the Middle, sfoggiando un beauty look favoloso con sopracciglia finissime. Nasceva in quegli anni una nuova tendenza: l’over plucked eyebrows.

L’obiettivo? Sfoltire le sopracciglia, rendendole finissime. Un’operazione compiuta da molte senza pensarci troppo e con risultati non proprio esaltanti. Per rimuovere i peletti infatti serve una certa esperienza soprattutto perché nella maggioranza dei casi non ricrescono, creando un vero e proprio problema estetico.

Un arco sopracciliare sfoltito eccessivamente infatti sarà molto difficile da gestire. Meglio definire e riempire, cercando di adattare sempre la forma al proprio viso. Perché i trend passano, ma i tuoi lineamenti resteranno gli stessi, dunque meglio non lasciarsi ingannare dai must delle stagioni.

L’aiuto di un professionista è sempre fondamentale per non rischiare di perdere la propria naturalità. Fissare un calendario per effettuare i ritocchi dall’estetista e da soli a casa è importantissimo, ovviamente senza mai esagerare.

E per il make up di tutti i giorni? Esistono moltissimi prodotti da usare per definire le sopracciglia. Il segreto per sfruttarli nel modo giusto è applicarli seguendo totalmente il verso delle eyebrows, senza concentrarsi solo sulla zona centrale. Ottimo pure il gel per sopracciglia, da scegliere colorato per lo step finale. Il gel ha l’aspetto di un semplice mascara ed è l’ideale per pettinare i peletti più ribelli, tenendoli in ordine.

La soluzione migliore in caso di over plucked eyebrows resta il microblading. Un trattamento che regala un aspetto semplice, ma soprattutto naturale e un’alternativa ottima ai tatuaggi. Diversamente dal microblading infatti i pigmenti del tattoo tendono a penetrare nella pelle, provocando disagi. Non solo: permette anche di scegliere e trovare la forma giusta che più si adatta al proprio viso.

Riproduzione riservata