crema per il contorno occhi

Contorno occhi: 5 cose da fare prima di esporsi al sole

Il contorno occhi è una zona delicata, che merita particolare attenzione nel curarla e idratarla, soprattutto quando ci si espone al sole. Scopri come fare per mantenerla sane e fresca.

La zona del contorno occhi è molto sensibile. Per questo richiede l’utilizzo di creme specifiche per nutrirla e idratarla in profondità, sia per il giorno che per la notte.

Bisogna infatti fare molta attenzione ai segni del tempo, che nell’area perioculare si manifestano anche precocemente rispetto ad altre parti del viso, complice anche l’azione dei raggi solari che come sappiamo contribuiscono all’invecchiamento della pelle. Questa zona è caratterizzata da un’elevata sottigliezza, da molteplici contrazioni muscolari e da una minore presenza di ghiandole sebacee che rendono il film idrolipidico disomogeneo.

Proteggerla dall’azione dei raggi UVA e UVB, dunque, permette a quest’area di rallentare la produzione di radicali liberi. Si tratta di fattori fortemente responsabili della comparsa di borse, rughe, segni di disidratazione e occhiaie. Continua a leggere questo articolo per scoprire come prenderti cura del tuo contorno occhi garantendogli un aspetto giovane, fresco e sano.

crema contorno occhi

Tutto inizia dall’alimentazione, anche la salute del contorno occhi

Sembra che spesso l’alimentazione venga tirata in ballo ogni qualvolta si parli di prendersi cura della propria salute. Ma la realtà è che ricopre un ruolo più importante di ciò che si possa pensare. Anche per quanto riguarda la salute degli occhi e in particolare della zona perioculare!

I cibi consigliati in questo caso sono:

  • pesci come salmone e tonno, che contengono acidi grassi, responsabile del benessere oculare;
  • frutta e verdura contenenti vitamina C, immancabili in qualsiasi dieta;
  • oli vegetali con vitamina E, come quello extravergine d’oliva o quello di riso.
  • cereali integrali, ricchi di zinco.
salmone

Scegli stick specifici per la protezione del contorno occhi

Per il contorno occhi, è preferibile non applicare una normale crema solare. Molto spesso, infatti, tende a sciogliersi e lasciare macchie nelle pieghe, rischiando quindi di finire all’interno degli occhi, irritandoli e causando rossore e bruciore. Puoi applicare, invece, una protezione solare per il viso. Fai però attenzione a scegliere formulazioni delicate e leggere, soprattutto se la tua pelle è particolarmente sensibile e sottile e tendi a scottarti la faccia molto facilmente.

crema solare contorno occhi

Ancora meglio, però, sono gli stick realizzati con elementi specifici per la zona. Questi sono davvero veloci e semplici da applicare, oltre che estremamente comodi da tenere sempre a portata di mano in borsa e resistenti all’acqua, al vento e al sudore. Le loro formulazioni inoltre sono decisamente più idratanti, in quanto sono arricchite con burro di karitè, cera d'api, vitamina A ed E e biossido di titanio.

La cosa più importante è la scelta dell’SPF, che deve essere almeno 50 (non ci stancheremo mai di ripeterlo!), perché la parte perioculare è davvero sensibile e delicata, così come la palpebra mobile, su cui puoi sempre applicare lo stesso prodotto (ebbene sì, anche questa zona si scotta!).

Affinché il prodotto non perda la sua efficacia, tienilo sempre al fresco, lontano dalle fonti di calore.

Applica prodotti linfodrenanti per il contorno occhi praticando l’automassaggio

Soprattutto la sera prima di esporti al sole, applica un prodotto linfodrenante e idratante attraverso un massaggio che sgonfierà il contorno occhi, donandogli un rapido sollievo.

massaggio contorno occhi

Ecco gli step da seguire, facendoli durare da 30 a 60 secondi.:

  1. Fase drenante: premi i polpastrelli di indice, anulare e medio lungo il solco lacrimale; parti dall'angolo interno degli occhi, fino a giungere all'angolo esterno.
  2. Punti di scarico: esercita una pressione più intensa davanti alle orecchie, sulle tempie e sotto le clavicole.
  3. Effettua un leggero massaggio con movimenti rotatori sulle tempie e tieni le sopracciglia tra pollice e indice ripetutamente iniziando dalla radice del naso, fino ad arrivare all'esterno alla coda del sopracciglio.

Evita i prodotti contenenti retinolo

Se utilizzi prodotti che contengono il retinolo, noto soprattutto per le sue proprietà anti-invecchiamento, smetti di utilizzarli nel periodo in cui prendi il sole regolarmente. Si tratta di una sostanza fotosensibilizzante, che quindi non va per niente d’accordo con la luce del sole, anche quando la crema è formulata in modo specifico per il contorno occhi e quindi contiene percentuali più basse e meno aggressive. Il rischio, infatti, è quello di trovarti il viso pieno di macchie solari antiestetiche. Per questo, i cosmetici contenenti retinolo sono consigliati sempre per un utilizzo serale, visto che sappiamo che i raggi UV agiscono anche nelle giornate più nuvolose!

crema contorno occhi

Scegli gli occhiali da sole giusti

Gli occhiali da sole vengono spesso scelti solo in base all’estetica, trascurando lo scopo della protezione dai raggi solari. La qualità non va tenuta in secondo piano, perché spesso quelli a basso costo non assicurano la giusta tutela dall’azione del sole.

Accertati quindi che siano presenti filtri contro i raggi UVA e UVB e prediligi lenti grigie, marroni o scure, oppure a specchio, ancora più schermanti e sicure. In questo modo, non solo proteggi la retina e il cristallino, ma anche il tuo contorno occhi.

Occhiali da sole
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards