Viso e corpo

Che cosa sono le bushy brow e perché sono (davvero) il trend del momento

bushy brow
10-02-2022
Definiscono lo sguardo, l'ovale e la nostra imperfetta bellezza. Le bushy brow celebrano la nostra unicità

Possono essere spesse o sottili, dritte o definite da un arco, distanziate o più ravvicinate, ma la verità è che le sopracciglia parlano di noi, in tutte le loro forme. Secondo la scienza, infatti, queste sanno indicare e definire anche la nostra personalità. E gli stessi make up artist e gli esperti del settore ci suggeriscono di non stravolgerle e magari di optare proprio per le bushy brow. E voi avete già aderito a questa tendenza?

Bushy brow: cosa sono

Le bushy brow non sono di certo una novità nel settore, ma quest’anno sembrano davvero essere le protagoniste assolute e indiscusse di una rivoluzione di bellezza che celebra la naturalezza. 

Sono folte, scompigliate e piene, con il termine bushy brow facciamo riferimento alle sopracciglia che inneggiano alla semplicità, quella più imperfetta che però ci rende uniche. Così dopo anni a eliminare peli sopra e sotto, per cercare di creare quell’arco perfetto che incorniciasse lo sguardo in maniera impeccabile, le carte si mescolano proponendo il contrario di tutto ciò che era.

Sopracciglia a cespuglio e disordine, almeno all’apparenza però, perché un po’ di disciplina serve a ridefinire l’effetto e a rendere unico il nostro sguardo. Ma le regole sono chiare e non si discute: bisogna dare corpo, volume e pienezza per avere uno sguardo al top e un effetto naturale e sorprendente.

Quanto contano le sopracciglia?

Prima di andare a scoprire qualcosa in più sul nuovo trend del momento, con tanto di tutorial for dummies per realizzare le nostre bushy brow, una premessa sulle sopracciglia è doverosa.

Come abbiamo anticipato, infatti, le sopracciglia hanno l’onere e l’onore di incorniciare il nostro sguardo e di definirlo.  Ecco perché negli anni, la ricerca della forma perfetta, è diventata per uomini e donne quasi un ossessione. Uno strumento di bellezza e di seduzione.

Quello che però non tutti sanno, forse, è che le sopracciglia sono per natura molto folte, anche se non è così per tutti, con una media orientativa di 250 peli a sopracciglia. Ma per chi questa media la raggiungeva o la superava, in tempi non troppo lontani, questa consapevolezza di trasformava quasi in una maledizione.

Per fortuna le cose sono cambiate e ci basta dare uno sguardo alle celebrities o alle influencer per scoprire che il ritorno alla naturalezza delle nostre sopracciglia era più atteso che mai. La tendenza delle bushy brow, poi, è stata la naturale conseguenza di questa volontà.

Come si realizzano le bushy brow

Abbandonate le cerette selvagge e i spinzettamenti ossessivi: le bushy brow, che letteralmente indicano le sopracciglia a cespuglio, esaltano il lavoro che Madre Natura ha compiuto su di noi. Tuttavia quell’effetto finale un po’ wilde ha bisogno anche del nostro lavoro. 

Perché se è vero che il trend ci induce a lasciarle spettinate e incolte, è anche vero che la nostra mano è essenziale affinché il risultato sia naturalmente impeccabile. Tutto quello che dobbiamo fare è regolare la forma con interventi minimi e indispensabili.

Questo si traduce anche in un dispendio maggiore di tempo per la loro cura, senza rinunciare però ad una massima resa. Vediamo come.

Strumenti del mestiere

Prima di iniziare a realizzare le vostre bushy brow, assicuratevi di avere nel beauty case tutto ciò che vi serve per ridefinire ad arte il vostro sguardo. Per avere delle sopracciglia a cespuglio avrete bisogno di:

  • Pinzette
  • Pettine per sopracciglia
  • Matita
  • Pennello angolare

Sistema, riempi e pettina

Se Madre Natura ha scelto di regalarvi delle sopracciglia naturalmente folte, il procedimento per ottenere delle bushy brow da star sarà molto più semplice e veloce. In questo caso vi basterà lavorare con la pinzetta o con la depilazione a filo per togliere i peli in eccesso, pettinare le sopracciglia e marcarle con la matita del colore giusto.

In caso contrario, invece, avrete bisogno di qualche step in più e di tutti i prodotti indicati qui sopra. In questo caso però, avrete necessariamente bisogno di riempire il vostro arco, e per farlo vi consigliamo di pettinare i peli verso l’alto così da dare il volume mancante alle sopracciglia.

Armatevi di matita o di ombretto in polvere del medesimo colore, e lavorate sull’arco con il pennello angolare per riempire. Una volta ottenuto il risultato desiderato non dimenticate di utilizzare uno spray fissante o il più acclamato soap brow.

Come avere delle sopracciglia naturalmente bushy

La tendenza delle bushy brow ha trovato immediatamente un grande consenso e il motivo è sicuramente intuibile. Non solo si tratta di un vero e proprio inno alla naturalezza che ridefinisce lo sguardo e il viso, ma ci permette anche di avere la massima resa con pochissimi accorgimenti.

Avere delle sopracciglia naturalmente bushy potrebbe risultare più complicato per chi, invece, non le ha così folte e quindi si vede costretta ad adoperare più di uno strumento per raggiungere il risultato. Tuttavia ci sono alcuni espedienti che consentono di infoltire le sopracciglia naturalmente.

L'olio di ricino, per esempio, se applicato tutte le sere e in maniera costante può trasformarsi in un ottimo alleato per la crescita dei peli delle sopracciglia. Medesimo il ruolo dei sieri a base di collagene e vitamine. Inoltre, in caso di sopracciglia poco folte e poco piene, il consiglio è quello di non esagerare con l'utilizzo di forbici e pinzette per lasciarle crescere senza traumi o stress.

Riproduzione riservata