estate

Beauty routine in vacanza: cosa portare e cosa lasciare a casa

Il grande dilemma che affligge ogni ragazza in procinto di fare la valigia è come preservare la solita beauty routine senza portare con sé troppe cose. Niente panico, ecco come fare.

Quando si parte per le vacanze uno dei pensieri più angosciosi è quello che accompagna la preparazione della valigia, in grado di rendere isterica anche la ragazza più zen al grido di: «Cosa porto»? Un quesito che coinvolge gli abiti ma ancor di più i prodotti della beauty routine, perché oltre a capire cosa possa servirci davvero in vacanza, dobbiamo fare i conti con cosa si possa portare o meno, soprattutto nel caso si parta in aereo.

Senza contare il pensiero di dover sigillare ogni boccetto ermeticamente, onde evitare di trovarsi creme, fondotinta o profumi sparsi ovunque in valigia una volta arrivati a destinazione.

Insomma, un vero e proprio incubo dal quale uscirne è possibile in un unico modo: limitare all’essenziale il bagaglio.

Sappiamo che ti sembra una mission impossibile ma niente paura, ce la puoi fare. Pensa al tipo di vacanza che stai per compiere e concentrati su ciò che ti serve sul serio e ciò che, invece, puoi lasciare a casa.

Skincare

La prima cosa da chiarire è che anche se sei in vacanza e vorresti non pensare a nulla, la cura del viso non può essere messa in stand by. Tuttavia, puoi evitare di portare con te tutto quello che possiedi, e ridurre notevolmente il bagaglio.

Cosa portare

Indispensabile anche nella beauty routine in vacanza, un prodotto per la detersione. Se hai la pelle non uniforme e che cambia spesso, e quindi possiedi diversi prodotti che alterni a seconda dei bisogni, non portare tutto ma fai una scelta ponderata. A meno di problematiche specifiche, il prodotto per lavare il viso più idoneo per l’estate è quello in gel, perché si adatta a quasi tutti i tipi di pelle.

Per struccarti scegli un olio, che oltre a rimuovere il trucco nutra e reidrati la pelle, soprattutto dopo una giornata sotto il sole. Porta con te anche un siero riequilibrante. Ideale per l’estate quello alla vitamina C.

Non dimenticare la protezione solare

Da non dimenticare fuori dalla valigia è sicuramente una crema protettiva alta, 50 o 50 + se hai la pelle chiara, almeno 30 se media o scura, mai inferiore.

Cosa lasciare a casa

Per preservare al meglio il viso in vacanza non ti serve altro, quindi se stai pensando di portare con te vari tipi di creme idratanti fermati, non ne hai bisogno. Il viso in estate produce molto più sebo e il siero può essere più che sufficiente per nutrirlo.

Inoltre, hai sempre con te la protezione solare che altro non è se non una crema nutriente. Se senti il bisogno di una coccola extra quindi, usa quella.

estate

Make up

Il reparto trucco è indubbiamente quello che più di tutti in vacanza può essere ridimensionato, soprattutto se vai al mare. In spiaggia, infatti, puoi tranquillamente non truccarti, e la sera basta veramente poco per essere cool.

Cosa portare

Un prodotto make up che ti consigliamo di non lasciare a casa è il mascara perché da solo è in grado di accendere lo sguardo e darti un’immagine curata e magnetica veramente in un attimo.

Ricordati di sceglierne uno waterproof, altrimenti il caldo, o l’acqua del mare nel caso decidessi di portarlo anche in spiaggia, potrebbero scioglierlo.

Atri trucchi che puoi portare sono le polveri. Un bronzer nel caso volessi uniformare l’incarnato dopo l’abbronzatura, e un illuminante per accenderlo un po’.

estate

Lip Balm al primo posto

Per le labbra, scegli un lip balm piuttosto che un rossetto, in modo da nutrire una parte del viso particolarmente delicata e soggetta alle aggressioni.

Scegli una versione nude se vuoi mantenere un look naturale, colorata se alla protezione vuoi aggiungere un pizzico di glam. Ricordati però di controllare che anche il lip balm contenga la protezione solare.

estate

Cosa lasciare a casa

Tutti gli altri prodotti che normalmente fanno parte della tua beauty routine make up possono essere lasciati serenamente a casa. Nello specifico, saluta fino a settembre il fondotinta, soprattutto se quello che usi di solito è particolarmente coprente.

Cura dei capelli

I capelli in vacanza soffrono un po’ lo stress del cambiamento, e se vai al mare anche quello delle aggressioni di sole e salsedine. Non si può quindi abbandonarli al loro destino, altrimenti a settembre l’unico modo per rianimarli potrebbe essere quello di fare un taglio drastico.

Cosa portare

In vacanza, i capelli si lavano molto di più rispetto agli altri periodi dell’anno, quindi attenzione a quali prodotti usi. Meglio uno shampoo naturale privo di siliconi, e un balsamo che abbia le stesse caratteristiche.

Se i tuoi capelli non presentano problematiche particolari da gestire, puoi unire i prodotti e scegliere uno shampoo 2 in 1.

Proteggili dal sole

Se vai in spiaggia, nella tua beauty routine non dimenticare uno spray solare che protegga i capelli dai raggi UVA e UVB.

estate

Cosa lasciare a casa

In vacanza dimenticati di phon e piastre di ogni tipo, ma lascia i capelli liberi di esprimersi come meglio credono e di asciugarsi al vento. Così facendo, in autunno li ritroverai splendenti.

estate
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards