Unghie

Unghie Babyboomer colorate: la manicure sfumata che vi farà impazzire!

Le unghie babyboomer colorate sono la nail art sfumata che ha fatto impazzire il web, con migliaia di foto e tag ogni giorno. Ecco tutte le ispirazioni e i consigli per una manicure degradé sempre perfetta – anche a casa!

Mai sentito parlare di unghie babyboomer colorate? Questa nail art amatissima - tanto da conquistare anche Chiara Ferragni - è una variazione sul tema della classica manicure french sfumata, in versione technicolor. Si ottiene applicando un colore di base su tutta l’unghia, e sfumando un’altra tinta solo sulla lunetta, come una classica french manicure, ma più soft. Un look perfetto per ogni occasione, che dona ad ogni lunghezza e forma di unghia.

Unghie Babyboomer colorate: le variazioni sul tema

Non solo nude: questa manicure degradé davvero sofisticata è bellissima anche se giocata su colori a contrasto. Dalle sfumature pastello delicate e girly a vere e proprie rainbow nails, con tanto di disegni, contrasti e brillantini: la manicure babyboomer rimane impeccabile a lungo e slancia la forma delle mani rendendole eleganti e affusolate. Il bonus? Applicando un colore nude all’attaccatura dell’unghia sarà possibile mascherare a lungo la ricrescita, per unghie impeccabili fino a quattro settimane!

Unghie babyboomer colorate: quale forma scegliere

La manicure babyboomer sfumata ha il pregio di slanciare e rendere affusolata la mano, grazie ad un vincente effetto di illusione ottica. Per questo, la forma che riesce a valorizzare meglio è quella a mandorla, che trasforma le dita facendole apparire lunghe e slanciate. Tuttavia, nulla ci vieta di trasformare le nostre unghie in tele d’artista per sperimentare con il colore – su tutte le lunghezze e le forme che preferiamo.

Babyboomer colorato unghie corte: ecco come

Chi ha detto che per sfoggiare la manicure sfumata ci sia bisogno di un set di unghie lunghissime? Il babyboomer colorato è bellissimo anche sulle unghie più corte. Vi basterà optare per una combinazione di colori vincente, e limare le unghie alla perfezione. Ecco alcune delle nostre combinazioni preferite, tutte da copiare!

Unghie babyboomer colorate: il rosa è la sfumatura più romantica

Volete provare il babyboomer colorato ma non siete amanti dei look troppo appariscenti? Provate le unghie babyboomer rosa: questa sfumatura delicata e romantica è perfetta in ogni occasione ed è bellissima se impreziosita da strass e decorazioni tono su tono.

Babyboomer colorato pastello: la manicure girly e cool

Il babyboomer colorato più cool? Sicuramente quello giocato sulle sfumature pastello. Perfetto in vacanza o nella stagione calda, è però amato tutto l’anno dai fan delle sfumature tenui e decisamente pop. Lilla, celeste, giallo, arancione… e tu, che pastello sei?

Unghie babyboomer colorate: brillantini e decorazioni per manicure uniche

Le unghie babyboomer sono una manicure elegante, regale, senza tempo: non a caso sono amatissime anche dalle spose. Per questo si sposano alla perfezione con dettagli scintillanti: swarowski, brillantini e decorazioni glitter sapranno rendere le vostre unghie babyboomer colorate davvero uniche.

Unghie babyboomer rosse: vitali, femminili, passionali

Non solo rosa: le amanti delle unghie babyboomer colorate potranno giocare anche con il rosso, la sfumatura più calda, femminile e passionale.

Unghie babyboomer: con disegni, per le vere creative

Ormai lo sappiamo, le unghie babyboomer nascono dalla sfumatura di due colori. Ma le più creative potranno trasformare la mezzaluna in una infinità di disegni: nuvole sognanti ma anche cuori, fulmini e fiamme per look sempre creativi e all’insegna del divertimento.

Unghie babyboomer colorate: ecco come realizzarle a casa

La manicure babyboomer colorata è uno dei look più amati di stagione – e sicuramente uno dei cavalli di battaglia della vostra nail artist di fiducia. Tuttavia si tratta di un look davvero semplice da ricreare anche a casa: ecco come.

Per realizzare delle perfette unghie babyboomer colorate a casa il primo passaggio è procurarsi gli strumenti giusti. Ma attenzione: avrete bisogno di una spugnetta specifica, ideata appositamente per sfumare il colore senza stacchi netti.

Per prima cosa, assicuratevi di aver preparato l’unghia naturale alla perfezione, togliendo residui di smalto, eliminando le cuticole e limandole della forma desiderata. Procedete poi stendendo un sottile strato di base coat e lasciando asciugare bene. Applicate poi il primo colore su tutta l’unghia: a seconda del grado di opacità del colore potrete scegliere se passarlo uno o due volte.

Una volta lasciato asciugare, prelevate con la spugnetta la giusta quantità del secondo colore di smalto e picchiettando delicatamente, iniziate ad applicarlo sull’estremità dell’unghia, assicurandovi di sfumare bene le due tinte. Una volta soddisfatte, lasciate asciugare. Passate poi uno strato di top coat effetto gel per unghie luminosissime e a lunga durata.

Ed ecco le vostre unghie babyboomer colorate pronte da sfoggiare!

Riproduzione riservata