unghie belle nutrite

Maschere per le unghie: i segnali che ci dicono che ne abbiamo bisogno

Le nostre mani ci...parlano! I segnali che ci dicono che abbiamo bisogno urgente di maschere per le unghie.

Quante volte ci siamo sentite dire che le mani sono il nostro “biglietto da visita”? Per averle sempre in ordine è importante prendersi cura prima di tutto delle unghie. Come? Semplice, utilizzando delle maschere specifiche, un vero must per chi sogna una manicure perfetta, ma anche per chi vuole tenerle in buona salute. Le unghie infatti ci “parlano” e lanciano dei segnali, spesso inequivocabili, per spingerci a coccolarle al meglio.

Mani sempre perfette con le maschere per unghie

Con il passare del tempo d’altronde le unghie possono subire moltissimi cambiamenti. Il loro aspetto è legato al benessere del nostro organismo e a fattori esterni, come l’uso di sostanze troppo aggressive o piccoli traumi che possono piegarle o modificare le unghie. Per questo è consigliabile osservarle con attenzione e coccolarle nel modo giusto. Proprio come le maschere per le mani, questi trattamenti beauty garantiscono una grande efficacia e sono l’ideale anche per le più pigre. Se non vuoi perdere tempo a limarle o a trattarle tutti i giorni con prodotti specifici, puoi puntare sulle maschere per unghie: tante mini maschere, una per ogni dito, per un risultato top! Hai davvero bisogno di questo trattamento? Per scoprirlo non ti resta che osservare le tue mani. I segnali sono inequivocabili, basta coglierli!

maschere per unghie

Sono comparse delle macchie bianche

A tutte è capitato prima o poi di vedere comparire una macchia bianca sull’unghia. Di cosa si tratta? In passato c’era la convinzione che fosse un sintomo della carenza di calcio. In realtà è il risultato di microtraumi. Hai preso un colpo oppure hai stressato troppo le unghie: è arrivato il momento di prendertene cura!

Si sfaldano facilmente e sono fragili

L’esposizione continua a detergenti chimici e all’acqua o semplicemente l’uso sbagliato dello smalto, può portare le unghie a diventare molto fragili. Se si sfaldano e spezzano in continuazione devi correre immediatamente ai ripari con una maschera ad hoc.

donna si mangia le unghie

Sono opache

Un’unghia sana è liscia, compatta e priva di macchie, leggermente ricurva e lucida. Se il suo aspetto non è questo, ma la sua superficie appare spenta, meglio provare con un trattamento riparatore. Spesso infatti l’opacità delle unghie è causata dall’utilizzo di smalti o prodotti per rimuoverli di bassa qualità. D’estate poi la situazione peggiora a causa dell’azione della salsedine e del cloro nella piscina che le rendono più deboli.

Si ingialliscono

Le unghie gialle sono un problema molto comune per chi fuma. La nicotina contenuta nelle sigarette infatti tende a ingiallirle, oltre a renderle particolarmente fragili. Per fortuna si tratta di un fenomeno reversibile. Basta coccolare un po’ le unghie, utilizzando delle maschere, e ridurre il consumo di sigarette (o meglio ancora dirgli addio!).

Donna si guarda le unghie

Sono ondulate

Le unghie ondulate possono rappresentare la spia di malattie come la psoriasi, l’artrite reumatoide o l’anemia. Come sempre è opportuno consultare un medico specialista, ma il più delle volte le linee di Beau (così chiamate dal medico francese che le individuò per la prima volta) sono il risultato di un trauma o di uno stress prolungato a cui è stata sottoposta l’unghia.  

Maschere per mani e unghie fai da te: ricette semplici e naturali

In commercio si trovano moltissime maschere per unghie pronte per l’uso. Si tratta di tante mascherine da posizionare sulle dita per nutrire a fondo le unghie e, dopo un breve periodo di posa, averle come nuove. Se ne hai voglia però puoi anche cimentarti nel fai da te, provando a creare in casa delle maschere per mani e unghie. Tutto quello che ti serve lo troverai nella dispensa ed è super naturale!

Ad esempio l’olio d’oliva è un idratante potentissimo e considerato il “rimedio della nonna” per eccellenza. Versano qualche cucchiaio in una ciotola, poi immergi le unghie. Per un effetto potenziato crea un impacco con l’olio d’oliva e indossa i guanti in cotone. Lascia agire per tutta la notte e il mattino ti ritroverai con delle unghie favolose, una pelle luminosa ed elastica.

mano con unghie rosa

Unghie opache e spente? Prova con l’avocado. Questo frutto oltre ad essere buonissimo (e perfetto per preparare deliziosi e instagrammabili toast) è anche un alleato della bellezza. Garantisce infatti una idratazione profonda, grazie agli olii contenuti nella sua polpa. Sbuccia il frutto, privalo dell’osso centrale e prepara una crema che lascerai in posa sulle mani per circa mezz’ora. Per un effetto scrub puoi aggiungere al composto dello zucchero, utile per rimuovere le cellule morte e ammorbidire le cuticole. Il risultato saranno mani ultra soft!

Se invece stress e traumi ti hanno regalato unghie secche e fragili la soluzione è una maschera strong in grado di rafforzare, nutrire e proteggere. Mescola qualche cucchiaio di miele con yogurt e olio. Non dimenticarti un po’ di limone. Per un trattamento d’urto applica la maschera due o tre volte a settimana, massaggiandola con attenzione e lasciandola in posa per almeno venti minuti. Con il tempo noterai un cambiamento notevole e non potrai che sorridere!

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards