Trucco

Sguardo al top? Lo smokey eyes shimmer di Chiara Ferragni è la risposta

Chiara Ferragni
17-06-2022
Lo smokey eyes è un evergreen sempre attuale e questa versione luccicante è la scelta perfetta per un party sulla spiaggia

In estate il desiderio è solo uno: risplendere e per farlo il make up può darci una grande mano. Oltre agli incarnati, che si accendono con bronzer, illuminanti e qualunque altro prodotto che contenga pagliuzze in grado di trattenere la luce e rifletterla irradiando il viso, non si possono dimenticare gli occhi. Se per il giorno tonalità champagne o pesca possono essere sufficienti, la sera un po’ di glamour in più non guasta e le celeb lo sanno bene. Chiara Ferragni ad esempio, in occasione di uno degli ultimi eventi che l’hanno vista protagonista, ha sfoggiato uno smokey eyes shimmer pazzesco che schizza in men che non si dica nella tot ten dei make up da replicare in questa stagione.

Smokey eyes: un evergreen sempre di tendenza

Tra le varie tecniche per truccare gli occhi, lo smokey eyes è sicuramente una delle più inossidabili, che non passa mai di moda ma anzi, ogni anno afferma ancora di più la propria forza. A renderlo sempre tra le opzioni più cool, il fatto che sia estremamente versatile e che dal nero – grigio originale sia possibile replicarlo con talmente tanti colori diversi, dai più chiari ai più scuri, da risultare perfetto per la sera ma anche per il giorno.

La versione shimmer di Chiara Ferragni

Per realizzarlo sull’imprenditrice digitale, il suo make up artist ha scelto di mantenersi piuttosto sul classico, portando solo qualche lieve variazione al tema. Lo smokey eyes di Chiara, infatti, gioca tutto sui toni del nero e del grigio ma la particolarità è nella texture dei prodotti, estremamente luminosi.

Per replicarlo è necessario munirsi di un ombretto grigio shimmer e uno tortora e di una matita nera intensa e morbida, facile da lavorare. Iniziare stendendo l’ombretto grigio sulla palpebra mobile, abbondando con il prodotto, da sfumare poi verso la piega dell’occhio e l’esterno, così da formare l’effetto smokey. In questa parte lo sguardo di Chiara è stato reso ancora più tridimensionale da un ombretto tortora leggermente più caldo, fuso con il grigio.

Non può mancare, ovviamente, la matita nera, con la quale tracciare una riga sulla rima superiore e una su quella inferiore, sfumandola ad arte e completandone l’effetto con tanto mascara, anch’esso da applicare su tutte le ciglia.

A questo punto lo smokey è completato ma per dare al risultato finale un mood super glow non dimenticare l’illuminate sugli zigomi e sotto l’arcata sopracciliare.

Riproduzione riservata