Trucco

Naturale e retrò: il beauty di Anya Taylor Joy al Chinese Theatre è un incanto

celeb
21-04-2022
Se cerchi un make-up invisibile che illumini il viso con discrezione, quello di Anya Taylor Joy è la risposta che fa per te

Sembra quasi non esserci, eppure c’è. Stiamo parlando del trucco sfoggiato da Anya Taylor Joy alla prima del film The Northman, che la vede protagonista insieme a Nicole Kidman.

Sul red carpet del TCL Chinese Theatre di Los Angeles, infatti, la ex Regina degli scacchi si è presentata con un make-up quasi impalpabile, che accompagnato a un hair style in pieno mood vecchia Hollywood le ha conferito un’allure naturale e retrò tutta da copiare in vista di qualche evento chic al quale presentarsi al meglio.

Make-up nude e basic

Quello riprodotto su Anya dalla make-up artist Georgie Eisdell è un trucco estremamente naturale ma che con pochi semplici accorgimenti riesce a valorizzare il viso etereo dell’attrice.

Se hai la pelle chiarissima e ti piace l’idea di truccarti senza sembrarlo, si tratta dell’ispirazione che fa per te, adatta sia agli impegni di tutti i giorni, sia a una serata romantica e sofisticata.

Come realizzarlo

Il punto forte del trucco di Anya Taylor Joy è la base piuttosto omogenea che punta ad enfatizzare la pelle di porcellana.

Per replicarla, dopo aver svolto un’accurata skincare routine e aver preparato il viso, stendi un velo di fondotinta leggero o una BB cream che renda uniforme l’incarnato. Se hai qualche piccola imperfezione o occhiaia da coprire picchietta anche un po’ di correttore dove serve e fissa tutto con una cipria opacizzante trasparente.

Munisciti poi di un blush rosato illuminante non troppo scuro e applicalo prima sulle gote e successivamente sfumandolo verso l’alto e l’esterno, in modo da scolpire leggermente il viso ma senza appesantirlo troppo come potrebbe accadere facendo un contouring classico su una base così chiara.

Anche il trucco occhi di Anya è minimal e segue i colori dell’incarnato. Se vuoi copiarlo prendi un ombretto mat rosa cipria o marrone chiarissimo e stendilo sulla piega dell’occhio, poi con uno champagne riempi l’intera palpebra mobile.

Sfuma tutto alla perfezione in modo che nessuno stacco sia visibile ma i giochi di luci e ombre diano profondità allo sguardo. Per completare il make-up di questa parte del viso, basta infine tantissimo mascara black e una sistemata alle sopracciglia, da fissare in modo che incornicino al meglio gli occhi.

L’ultimo tocco glam del trucco di Anya Taylor Joy riguarda le labbra, sulle quali la make-up artist ha fatto posare un rossetto nude rosato leggermente luminoso e chicchissimo.

Riproduzione riservata