Trucco

Fondotinta cushion: come metterlo per una base perfetta

I fondotinta cushion sono di super tendenza in questo momento e piacciono da impazzire perché creano una base perfetta. Ma non è tutto oro quello che luccica e se lo stendi male rischi un bruttissimo effetto cakey.

I fondotinta cushion sono tornati in auge. Sbarcati da noi nel lontano 2015, dopo una prima fase di entusiasmo, negli ultimi anni sono finiti nel dimenticatoio. Ma ora TikTok si è ricordato della loro esistenza ed è caccia aperta al miglior fondotinta cushion sul mercato.

Fondotinta cushion coreano: la svolta nel make-up

Il cushion foundation, come molte già sapranno, nasce in Corea del Sud, luogo in cui la pelle perfetta è ricercata e venerata, per cui non c’è da stupirsi se questo è il formato di fondotinta che le coreane - e i coreani - prediligono. In un mondo, digitale e non, dove vedere i pori e la grana della pelle è un sacrilegio, il successo del cushion si spiega praticamente da solo.

Una volta applicato nella maniera corretta, il cushion foundation sublima l’incarnato regalando una pelle di porcellana con uno strato sottile e impalpabile di prodotto

Ma quello che all’apparenza sembra un prodotto di facile stesura, in realtà ha regole diverse di applicazione rispetto a un classico fondotinta liquido. Il primo indizio lo suggerisce proprio la forma del packaging in cui nasce. Si tratta infatti di un astuccio - come quello della cipria compatta - che nasconde un cuscinetto in schiuma di poliuretano che rilascia il prodotto su una spugnetta tramite un filtro mesh.

Come applicare il cushion foundation

Se una volta steso il fondotinta la base non è perfettamente uniforme, ma il prodotto risulta spaccato o cakey, significa che non l’hai messo nel modo giusto.

Per prima cosa, con la spugnetta, si preleva un po’ di prodotto esercitando una pressione uniforme su tutta l’area. A questo punto, prima di passare all’applicazione, bisogna rimuovere l’eccesso di fondotinta tamponando la spugnetta sulla palette o sulla mano.

Ora puoi avvicinare la spugnetta al viso e usare la tecnica tap tap, senza trascinare il prodotto come si fa di solito con il pennello, facendo una leggera pressione sul volto.

Se hai bisogno di maggior coprenza, torna nelle zone di interesse ed esercita una pressione maggiore, senza mai trascinare la spugnetta. In questo modo riuscirai a coprire le imperfezioni e a mimetizzare i pori con effetto blur.

@jooshica

No gate keeping as always❤️ This works MAGICALLY guys. It’s my ultimate secret so try it yourself! Product: @laneige_us neo cushion matte #fyp #makeuptutorial #kbeauty #korean #cushionfoundation

♬ Elevator Music – Bohoman

Riproduzione riservata