Trucco

E tu sai già che cos’è lo shimmer make up?

Valentina Ferragni
Hai già provato lo shimmer make up? Se la risposta è no dovresti farlo immediatamente!

La nuova tendenza beauty si chiama shimmer make up ed è l’ideale per brillare, sia di giorno che di notte. Un concentrato di glitter, colori accesi e glamour che ti faranno sentire una diva di Hollywood, esaltando lo sguardo e non solo.

D’altronde la parola “shimmer” in italiano si traduce con “scintillante”. L’obiettivo di questo make up infatti è proprio quello di farti “scintillare”. La base da cui partire sono loro: gli ombretti shimmer, croce e delizia delle appassionate beauty. Il motivo? Regalano un effetto strepitoso, ma vanno dosati con cura e applicati seguendo uno specifico criterio.

I prodotti di questo tipo infatti contengono dei pigmenti perlati in grado di riflettere la luce e donare brillantezza al trucco. Il segreto per non sbagliare? Dosare l’effetto shimmer con eyeliner e prodotti matte. In questo modo si potranno creare dei semplici quanto efficaci punti luce perfetti per il tuo make up.

Per non sbagliare parti dalle basi, usando un primer occhi a lunga tenuta. Poi applica l’ombretto opaco servendoti del pennello, infine passa ai prodotti shimmer. Dove ideare i punti luce? Prima di tutto nell’arcata sopraccigliare, al centro della palpebra, ma anche nella zona del dotto lacrimale. In questo modo valorizzerai e allargherai lo sguardo.

Una volta scoperto il make up shimmer – te lo assicuriamo – non potrai più farne a meno, sperimentando tanti beauty look diversi. Prova, ad esempio, ad applicare dopo la base i glitter, partendo da metà occhio sino alle ciglia. Completa con il mascara e goditi l’effetto strepitoso del tuo trucco!

Il bello dei glitter è che si possono abbinare in modo particolare a seconda delle esigenze, dello stile e del tuo mood. Per un finish 3D usali insieme a paillettes e strass seguendo il contorno occhi. Per un effetto frosty e grafico scegli invece un eyeliner con glitter, seguendo il trend di Euphoria.

Le varianti sono tantissime, ma il consiglio beauty è sempre uno: parti dal make up occhi, poi crea la base viso. In questo modo in caso di errori o se i glitter dovessero depositarsi sul viso, potrai toglierli con facilità. Per i prodotti punta su ombretti in gel oppure creme con glitter da applicare semplicemente con i polpastrelli. Cerchi un effetto ancora più wow? Allora bagna leggermente il prodotto prima di usarlo. Il risultato, soprattutto per un trucco sera, sarà eccezionale e potrai abbinarci un hairstyle wet very chic!

Riproduzione riservata