Trucco

Come truccarsi mentre si fa sport: tutti i consigli per un athleisure makeup perfetto

Come truccarsi mentre si fa sport
15-03-2023
Hai voglia di truccarti per fare attività fisica ma non sai come fare? Scopri tutti i tips per un makeup a prova di piscina, palestra, piste da snowboard e chi più ne ha più ne metta

Truccarsi per fare attività fisica può essere una vera impresa: sudore, caldo, freddo, intemperie e perfino l’acqua possono essere degli ostacoli da superare non da poco, che spesso ci fanno desistere dal nostro obbiettivo iniziale e finire per prediligere una pelle nuda e libera. D’altro canto però l'athleisure makeup ossia il trucco a prova di ogni performance atletica, è diventato una valida alternativa per quei giorni in cui sentiamo di indossare il makeup - perché no - anche mentre facciamo sport. 

Quali sono quindi le caratteristiche necessarie che deve avere un trucco per essere adatto anche all’attività sportiva? Continua a leggere per scoprire tutti i nostri consigli in materia! 

Meno prodotti usi, meglio è 

La regola numero uno per un makeup perfetto in palestra o, comunque, mentre fai sport, è ridurre all’osso i prodotti. Limitati a una serie di essentials efficaci e iper performanti piuttosto di stratificarne troppi e ottenere un risultato cakey e poco durevole. Scegli qualcosa di leggero per la base (correttore, bb cream), un blush, un mascara e al massimo un burrocacao colorato per le labbra per un makeup-no-makeup super naturale e che non segni il volto. 

Usa un primer

Per far sì che il makeup duri più a lungo e rimanga intatto per tutta la durata dell’allenamento, usa sempre un primer! In questo caso specifico, forse il tipo di primer più adatto all’attività sportiva è quello opacizzante e dall’azione mattifying: così, anche mentre suderai terrai a bada l’untuosità della pelle ed eviterai di lucidarti eccessivamente.  

No al fondotinta, sì al correttore o alle formule leggere

https://www.instagram.com/p/CnH9btZjqJP/?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Opta per una base leggerissima e setosa: evita il fondotinta e prediligi invece una BB cream o semplicemente del correttore applicato in alcune zone strategiche. Altre formule ideali sono le creme colorate come il Cicapair Tiger Grass Color Correcting Treatment di Dr.Jart, i tinted serum come quello di Ilia e le formule ibride come Les Beiges Touche De Teint di Chanel e lo Skin Enhance Luminous Tinted Serum di Rose Inc.

Scegli un blush cremoso 

Se la scelta ricade fra un blush in polvere o un blush in crema, punta sempre su quello in crema: la sua texture “burrosa” è perfetta per fondersi alla pelle senza lasciare macchie o striature indesiderate e, nel complesso, “rimarrà al suo posto” anche mentre suderai, regalandoti una complexion naturalmente luminosa senza far risaltare il lucido.

Fissa tutto con la cipria

Come truccarsi mentre si fa sport

Un prodotto on the go da utilizzare ogni qualvolta avvertirai il bisogno di dare una veloce opacizzata al viso (prendi esempio da Rihanna al Super Bowl): senti di essere troppo lucida soprattutto nella zona T? Effettua un quick stop e applica la cipria dove ritieni necessario. In più, se hai bisogno di un ulteriore aiutino per far rimanere alcune zone del makeup perfettamente immobili, prima di uscire di casa setta la zona del contorno occhi per evitare che con il tempo il correttore finisca nelle pieghe dell’occhio.

Mascara waterproof

Come truccarsi mentre si fa sport

Che tu sia in palestra, sugli sci o in piscina, il mascara waterproof è l’alleato da avere sempre con sé. l mascara waterproof sonoresistenti all'acqua della doccia, così come a quella clorata della piscina e salata del mare grazie a degli speciali ingredienti contenuti all’interno, come siliconi, resine, oli minerali, cere, polimeri e altre sostanze simili che riescono ad avvolgere le ciglia rendendole impermeabili. Dì addio alle fastidiose macchie sotto agli occhi e agli aloni neri che colano - e benvenute ciglia voluminose e naturali!  

Riproduzione riservata