Capelli

È meglio eliminare o acconciare i tuoi baby hair?

baby hair zendaya
25-11-2021
Laura Vanerio
Baby hair: eliminare o valorizzare, questo è il dilemma! Ecco, allora tutto quello che dovreste e che è meglio sapere prima di decidere cosa fare con i vostri (bellissimi) baby hair.

Sono piccoli, sottili e morbidissimi, proprio come quelli dei bambini e non a caso si chiamo baby hair. Quei finissimi capelli nani che compaiono (ma forse ci sono sempre stati) solo in alcune parti del corpo, e soprattutto intorno alle orecchie, sul collo e sulla fronte, esattamente dove c’è l’attaccatura dei capelli. Come una sorta di leggerissima cornice che racchiude il resto della chioma. Donandogli quel tocco in più di carattere e unicità.

O forse no. Perché se per alcune di noi i baby hair sono un must, tanto da acconciarli e farli diventare parte integrante del nostro hair style, per altre possono trasformarsi in un vero problema da gestire. E il motivo si può trovare ancora una volta nel loro nome. Esattamente come i bambini, infatti, anche i baby hair sono vivaci, ribelli, difficili da tenere in ordine. Cosa fare quindi? Meglio farci pace e imparare a valorizzarli al meglio o eliminarli?

Qual è la funzione dei baby hair

Prima di decidere come procedere con i vostri baby hair è importante capire a cosa servono questi piccoli capelli dall’aspetto tanto simpatico quanto, per alcune, problematico. Come già detto, infatti, i baby hair non sono altro che dei capelli più sottili e corti del resto della chioma. E che, nonostante il passare degli anni, non crescono ma rimangono più o meno sempre della stessa misura, di pochissimi centimetri, rinnovandosi di vota in volta.

Una parte della nostra chioma che, di fatto, ha uno scopo ben preciso (niente nel nostro copro è messo a caso), molto simile a quello che ha la peluria sul corpo, ovvero assorbire il sudore, scaldare il corpo, proteggere la cute da possibili irritazione e attacchi esterni. Tutte funzioni che, in un modo nell’altro fanno bene all’organismo e che proprio per questo rendono questi piccolissimi capelli ancora più preziosi.

baby hair funzione

Baby hair: è possibile eliminarli?

Ecco perché è sempre meglio pensare bene prima di eliminarli (cosa comunque sconsigliata) magari provando a valorizzarli nel modo migliore creando acconciature simili a quelle delle celeb che hanno fatto dei loro baby hair un vero punto di forza e una tendenza tutta da copiare. Ma perché è meglio questa opzione piuttosto che eliminarli?

La risposta è molto semplice. Proprio come per la peluria sul corpo, eliminare i baby hair comporta una cura costante e tutta una serie di problemi che possono generarsi da una depilazione scorretta o frettolosa. Con l’aggravante che ogni errore, ricrescita indesiderata o modifica ai vostri piccoli capelli nani ricadrà sul vostro viso e aspetto. Senza possibilità di nasconderlo.

baby hair donna

Quale metodo scegliere?

Il metodo migliore, quindi, se proprio non potete fare a meno di eliminarli, è uno solo, l’epilazione laser. Ma attenzione perché anche questo “rimedio” non è infallibile. Rimuovere questa sottile peluria dal viso, infatti, potrebbe cambiare l’aspetto della vostra attaccatura dei capelli in modo definitivo. Restituendovi un’immagine di voi a cui non siete abituate e che magari non è quella sperata.

Oltre al fatto che anche questo metodo di depilazione non garantisce un’eliminazione totale dei baby hair che potrebbero tranquillamente ricrescere. Un problema irrisolvibile, quindi? Assolutamente no, basta imparare ad amarli e farseli amici.

Eliminare o valorizzare? Molto meglio la seconda!

Quando si parla di baby hair, infatti, tra le due opzioni date è molto meglio prendere esempio dalle celeb (Jennifer Lopes, Rihanna, Alicia Keys, Zendaya, sono solo degli esempi) e imparare a valorizzarli, dandogli la giusta importanza all’interno della chioma, acconciandogli al meglio. Come?

Ovviamente seguendo qualche piccolo accorgimento e dedicandogli le giuste attenzione (un po' come fate per ogni parte del vostro corpo), come:

  • utilizzare il pettine giusto che deve essere piccolo e con denti sottilissimi (in commercio esistono dei pettini appositi per i baby hair simili a degli spazzolini e super delicati. Perfetti per pettinare al meglio questi finissimi capelli e renderli assolutamente strepitosi);
  • sistemare i baby hair con del gel o del mascara per capelli (preferendo invece una crema lisciante se i vostri baby hair sono ricci) per fissarli nella posizione che più preferite e domarli in modo delicato e senza forzature;
  • utilizzare una lacca per impedire ai baby hair di uscire e di ribellarsi troppo, assicurandovi una tenuta che durerà per tutto il giorno.

E ovviamente imparando a giocare con loro e con il vostro look. Creando piccoli disegni e/o ciocche di baby hair perfetti per incorniciare il vostro viso, senza snaturarlo e senza impedire ai vostro mini capelli di esprimersi al loro meglio, enfatizzandone le caratteristiche. Solo così potrete ottenere un hair look assolutamente naturale, armonioso e unico. Esattamente come i vostri bellissimi e personalissimi baby hair.

Riproduzione riservata