decolorazione e ricrescita

Decolorazione e ricrescita: come affrontarle per far durare i capelli biondi

Decolorazione e ricrescita che problema! Ma non se si conoscono tutti i modi per affrontarle. Garantendosi un biondo più bello e una chioma sana più a lungo. Ecco come fare!

Capelli biondi che passione! Luminosi, sensuali e che richiamano i raggi del sole estivi e tutta la voglia di divertimento tipico della bella stagione. Ma cosa fare quando decolorazione e ricrescita entrano in conflitto? Quando la vostra stupenda chioma bionda viene “minata” dalla più che ovvia crescita dei capelli del loro colore naturale?

Semplice, oltre a programmare una seduta dal vostro parrucchiere di fiducia per quando tornerete dalle vacanze, potete prestare attenzione a pochi e semplici accorgimenti in grado di far durare i vostri capelli biondi più a lungo. Rallentando e minimizzando lo stacco che si formerà tra la chioma decolorata e la ricrescita, imparando ad affrontarla con serenità e stile! Ecco, quindi, qualche piccolo suggerimento su cosa fare e cosa no per superare brillantemente i problemi che possono nascere in una chioma soggetta a decolorazione e la sua ricrescita.

Cos’è la decolorazione?

La prima cosa che è bene chiarire è cosa si intende per decolorazione. Nello specifico si intende una tecnica di schiaritura della chioma, ottenendo così capelli biondi come se fossero stati baciati dal sole. Ma senza doverli tingere.

Di fatto, quindi, la decolorazione non è altro che l’ossidazione distruttiva della melanina, la sostanza responsabile della colorazione sia dei capelli che della pelle. Privando la chioma del suo colore naturale (o tinto) schiarendola anche di diverse tonalità in base all’effetto di biondo che si vuole ottenere.

decolorazione e ricrescita cos'è

Quanto dura la decolorazione

Una tecnica di schiaritura dei capelli permanente. Che viene interrotta unicamente dalla comparsa della ricrescita naturale della chioma nel suo colore originario. Oltre al fatto che, anche i capelli biondi ottenuti con questo procedimento possono subire delle variazioni, poiché a causa del trattamento stesso, risultano più secchi e sottili. E quindi più facilmente danneggiabili dagli agenti esterni.

Ma cosa fare, quindi, per far convivere senza danni decolorazione e ricrescita, mantenendo i capelli biondi, sani e belli più a lungo?

Decolorazione e ricrescita, usa sempre la massima protezione dal sole

Come detto, i capelli decolorati tendono a essere più sottili e secchi, cosa che potrebbe peggiorare se non li si protegge adeguatamente dai raggi solari. Ma non solo. I raggi UV, infatti, tendono ad alterare il colore della chioma (e questo anche nei capelli privi di qualsiasi trattamento), andando così a creare uno stacco ancora maggiore tra la parte di capelli che ha subito la decolorazione e la ricrescita.

 Per questo, per preservare più a lungo il vostro biondo e minimizzare la variazione di colore è bene schermare la chioma con degli spray protettivi appositi, idratanti per combatterne la secchezza, e con un fattore SPF adeguato e piuttosto alto. Da riapplicare più volte nell’arco della giornata.

decolorazione e ricrescita spray

Non dimenticarti la doccia

Ma attenzione. Perché anche il sale dell’acqua del mare o il cloro possono interferire con la decolorazione e compromettere il vostro biondo. Ecco perché dopo ogni bagno è sempre bene farsi una bella doccia e lavare via dalla chioma ogni traccia di sale o altri agenti che possono danneggiare il fusto dei capelli e modificarne il colore.

In più, per preservare il vostro biondo è bene sciacquare la chioma anche prima di entrare in acqua. In questo modo assorbirà meno cloro o sale e si manterrà più a lungo.

decolorazione e ricrescita doccia

Decolorazione e ricrescita, occhio allo shampoo

E restando in tema docce, per mantenere sani e belli i vostri capelli biondi è importante anche lavarli nel modo corretto. O meglio, con i prodotti corretti. Quali? Ovviamente preferendo degli shampoo naturali e delicati, da scegliere sempre in base alla tipologia dei vostri capelli.

E optando almeno una volta alla settimana per una formulazione di shampoo viola. Pensata appositamente per i capelli biondi e molto chiari, che vi aiuterà a mantenere vivo e costante il vostro colore, mitigandone la ricrescita. Ovviamente senza esagerare con la posa!

decolorazione e ricrescita shampoo

Sì allo shampoo secco

Attenzione poi a non lavarli troppo spesso. Altro fattore che va a compromettere la nuance ottenuta con la schiaritura, sbiadendola ulteriormente e peggiorando lo stacco tra decolorazione e ricrescita. L’ideale è optare per shampoo meno frequenti l’utilizzo di prodotti a secco. Meno invasivi ma super efficaci, per preservare la bellezza e il colore dei vostri capelli biondi.

Evita il fai da te!

Assolutamente da evitare, invece, è il classico e sempre troppo gettonato fai da te. Se i vostri capelli biondi sono sotto minaccia e la differenza tra decolorazione e ricrescita è ormai netta non cedete alla schiaritura in autonomia (no, nemmeno se fatta con la vostra amica del cuore).

I decoloranti professionali e quindi gli unici utilizzabili non sono in vendita nei supermercati, quindi, qualsiasi prodotto potreste usare andrebbe unicamente a danneggiare i vostri capelli. Meglio aspettare di andare dal parrucchiere, sfoggiando con orgoglio e charme la vostra comunque bellissima ricrescita.

Usa una machera per uniformare decolorazione e ricrescita

E se proprio non si può aspettare? Premettendo che sì, sicuramente potete, è sempre meglio optare per dei rimedi naturali e privi di “effetti collaterali”, come usare delle maschere “coloranti” in grado di uniformare il tono della decolorazione e della ricrescita agendo come una sorta di riflessante naturale. Per esempio unendo ingredienti come:

  • yogurt;
  • camomilla;
  • zenzero o curcuma a seconda de tono di biondo che si desidera.

Per ravvivare il biondo dei vostri capelli, mitigando quello della ricrescita. E sempre come terapia d’urto in attesa che mani esperte si occupino della vostra chioma.

Non vi resta che godervi a pieno i vostri capelli biondi, seguendo questi piccoli consigli per mantenerne il colore più a lungo possibile. E magari imparando a gestire decolorazione e ricrescita con acconciature in grado di valorizzare entrambe le nuance dei vostri capelli, per un look unico e assolutamente originale.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards