Capelli

Tendenze: capelli anni ’50

capelli anni 50

Onde e boccoli, frangette bombate, code alte e capelli alla maschietta: questi i principali hairstyle del boom economico. Foto di ieri e di oggi che mostrano come sia uno stile più attuale che mai

Getty – Mondadori Photo
1/20

Gli hairstyling degli anni ’50 sono caratterizzati da onde morbide e boccoli sinuosi quasi a simboleggiare il boom economico del Dopoguerra. Oggi sono più che mai attualissimi e piacciono sempre di più perché conferiscono al viso un’aria particolarmente femminile. Guarda la gallery per riscoprire la tua voglia di vintage.

Getty Image
2/20

Un caschetto tipico degli anni ’50 in una foto d’epoca. Dagli archivi di Getty Images.

Mondadori photo – Getty
3/20

Una splendida Grace Kelly con il suo caratteristico bob con onde

Getty
4/20

Katy Perry interpreta lo stile Liz Taylor degli anni ’50 con le onde morbide che le accarezzano il mento.

Mondadori Photo – Getty
5/20

Gli anni ’50 sono anche gli anni dei primi capelli cortissimi, un taglio di cui fu capostipite Audrey Hepburn.

Getty – Mondadori
6/20

Jackie Kennedy è un’icona senza tempo come dimostra la sfilata di DSquared2 di qualche stagione fa.

Getty
7/20

Per sempre Marylin! Tante sono le star che si sono ispirate alla diva leggendaria degli anni ’50. Riccioli biondi per Scarlett Johansson.

Pinterest
8/20

Punte all’insù negli styling degli anni ’50: ecco Claudia Cardinale reinterpretata in chiava moderna.

Getty – Mondadori
9/20

Non mancano fasce per ingentilire i capelli: a sinistra la gioiosa Doris Day e a destra uno scatto della sfilata di Louis Vuitton di qualche stagione fa. E non si può dire certo che sia passata di moda.

Getty
10/20

January Jones in uno styling che ricorda il caratteristico look baby di Sandra Dee.

Getty
11/20

Ecco Reese Whiterspoon con uno chignon di chiara ispirazione anni ’50 proprio come quelli che sfoggiava Brigitte Bardot prima di lanciare la moda dei capelli arruffati.

Getty
12/20

Le onde da diva di Ava Gardner reinterpretata da Amber Herard

Getty – Mondadori Photo
13/20

Ecco la Lollo con i suoi capelli vaporosi, uno stile vintage sempre attuale.

Mondadori Photo – Getty
14/20

Maureen O’Hara con un’acconciatura da bambola molto in voga negli anni ’50.

Getty
15/20

La coda alta molto “fitness”. La prima a sfoggiarla fu proprio la star più ginnica, Jane Fonda.

Getty – Mondadori
16/20

Negli anni ’50 non andava solo di moda uno stile composto, ma anche un po’ arruffato come quello interpretato da Monica Vitti.

Getty
17/20

Frangettina bombata e onde disciplinate: lo stile da pin up alla Betty Page è servito…da Dita Von Teese.

Mondadori – Getty
18/20

Uno scatto di Myrna Hansen, eletta Miss USA nel 1953

Getty – Pinterest
19/20

Il caschetto gonfio che piace ancora oggi.

Getty
20/20

Amy Adams in uno stile da diva con onde e boccoli rosso fiammante lanciato da Jane Russell.


PREV

NEXT

Grace Kelly, Audrey Hepburn, Marilyn Monroe, Jackie Kennedy, Liz Taylor: sono queste le principali icone degli anni ’50.

Lo stile anni ’50 non è uno solo ma siano tanti (proprio come oggi non esiste un solo stile!) e li potremmo riassumere, un po’ per cliché e icone dell’epoca, come: lo stile Marilyn, lo stile Bettie Page, lo stile Grease, lo stile Grace Kelly, lo stile Jakie O., lo stile Brigitte Bardot e lo stile Audrey Hepburn. E diciamolo subito: il trucco conta, ma a rendere subito riconoscibile il genere, in questo caso, sono proprio i capelli!

 

Riproduzione riservata