Capelli

I bad hair days sono sospesi: ecco le migliori acconciature per i capelli del “secondo giorno”

Acconciature-capelli-sporchi
Avere i capelli sporchi, per molte persone, può essere un vero incubo. Una chioma non in perfette condizioni, infatti, può far sentire insicuri e, nei casi peggiori, spingere persino ad abbandonare i programmi e rifugiarsi sotto la doccia. E se esistesse una soluzione più semplice?

Inutile fingere: gli impegni si programmano in base al giorno dedicato al lavaggio dei capelli. Una ricorrenza segnata in agenda, da rispettare per assicurarsi sempre una chioma fluente e luminosa ed eliminare completamente il rischio di dover affrontare un bad hair day. Gli imprevisti, però, capitano e persino la pianificazione più attenta potrebbe saltare o, magari, non tenere conto di una sessione extra in palestra, una giornata particolarmente calda, ormoni impazziti o un momento di stress al lavoro. Il risultato è una chioma appesantita e leggermente unta e nemmeno un minuto per lavarla. La soluzione esiste: sfoggiare delle acconciature per capelli sporchi. Pettinature pratiche per nascondere una capigliatura non freschissima, da accessoriare a piacere e perfette per sentirsi sicure fino al prossimo shampoo.

Acconciature capelli sporchi: il messy bun

Si realizza in 5 minuti, sta bene a tutti e nasconde perfettamente una chioma non troppo pulita: il messy bun è l'ideale per allontanare i capelli dal viso e raccoglierli in un'acconciatura per capelli sporchi adatta a chiome ricce e lisce. Una pettinatura senza regola, speciale proprio perché spettinata. Per rendere il risultato perfetto, l'ideale è vaporizzare sulle radici un velo di shampoo secco, così da poter lasciare libere le ciocche attorno al viso.

Il potere degli accessori per mascherare radici unte

https://www.instagram.com/p/CtFQ8rEMkAW/?img_index=1

Quale modo migliore di mascherare i capelli sporchi, se non nascondere le radici? Solitamente, infatti, sono i pochi centimetri a contatto con il cuoio capelluto a sporcarsi maggiormente per via di sebo e sudore. Ecco allora che utilizzare i giusti accessori può essere risolutivo: una fascia per capelli, ad esempio, ti consentirà di camuffare le radici lasciando libere le lunghezze.

Le boxer braids per nascondere i capelli sporchi

Sono un classico per fare sport perché permettono di mantenere la chioma ben disciplinata e, allo stesso tempo, evitare di doversi preoccupare di sporcizia e sudore: le boxer braids nascondono facilmente i capelli sporchi senza intaccare il fascino della chioma. Per realizzarle, aiutati con uno spray al sale, che mantenga le lunghezze ben disciplinate e, al contempo, ti regali bellissime beach waves una volta sciolte le trecce.

Gli space buns per capelli ricci e lisci

Voglia di un'acconciatura divertente e spensierata per i capelli sporchi? Gli space buns sono la soluzione perfetta. Da portare alti o bassi, permettono di raccogliere le lunghezze e, contemporaneamente, sfruttare gel e lacca per ottenere radici sleek e liscissime, adatte a mascherare ciocche appesantite e lucide.

Come mascherare i capelli sporchi con la treccia alla francese

Ha un fascino romantico che la rende ideale per qualsiasi occasione, qualsiasi outfit. La treccia alla francese è l'espediente giusto per nascondere capelli sporchi e appesantiti con un'acconciatura da portare ben attaccata alla testa. Un trucco intelligente e adatto a nascondere le radici, ma anche a mascherare lunghezze pesanti e poco luminose.

Le acconciature perfette per i capelli sporchi

Se l'obiettivo è nascondere solo le radici, un semiraccolto è più che sufficiente per camuffare i capelli sporchi. Un'idea, ad esempio, è lasciarsi tentare da un half bun, lo chignon alto da portare sulla sommità del capo che lascia le lunghezze libere di muoversi senza risultare appesantite o unte. Il trucco in più? Utilizzare shampoo secco e un profumo per capelli.

I migliori accessori per capelli da comprare online per dire addio ai bad hair days

Riproduzione riservata

Contenuto sponsorizzato: The Wom presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, The Wom potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.