Viso e corpo

I tatuaggi effetto acquerello, il nuovo trend

fiori polsi
12-09-2016
Alessia Sironi

Gli acquarelli dalle pareti della casa al mare si sono spostati sulla pelle. Arriva anche in Italia la moda dei watercolor tattoo o meglio dei tatuaggi effetto acquarello

Facebook
1/10

Fiori simili a orchidee dalle nuance leggermene acquose e delicate spuntano sui polsi a fare da cornice ad abiti e accessori.

Facebook
2/10

Ecco invece che sul piede fiorisce un quadrifoglio verde simbolo di buona fortuna ad accompagnare la scritta 'Good Luck' in un tripudio di sbavature studiate ad arte.  

Facebook
3/10

Il divertente elefantino, anch'esso simbolo di buona fortuna in Oriente, si dipinge dei colori dell'arcobaleno per rallegrare il nostro corpo.

Facebook
4/10

La farfalla sbatte le ali sulla nostra spalle e questo gesto fa si che il corpo sia cosparso di vernice fresca e leggera.

Facebook
5/10

Fiori delicati e dai colori tenui circondano come per magia il nostro polso quasi in attesa di sbocciare.

Facebook
6/10

Anche gli uccelli stilizzati possono trovare la vivacità dei colori attraverso piccole pennellate acquose e mixate alla perfezione.

Facebook
7/10

Un piccolo uccellino sembra voler spiccare il volo con ali flessuose e delicate, quasi a scomparire in ogni battito.

Facebook
8/10

Un altro fiore arriva a trovarci e si fa largo sul nostro corpo in modo timido e delicato.

Facebook
9/10

Un fiore in black and white si trasforma grazie a colori, acqua e pennelli e sfoggia una verve sorprendente con pennellate che si confondono con il corpo.

Facebook
10/10

Ed ecco comparire anche l'amico di sempre, il cane, che in questo modo ci può accompagnare in ogni nostro passo con quel suo musino colorato e i bordi a confondersi con la pelle.

PREV
NEXT

C’è in circolazione un nuovo stile artistico che sta prendendo sempre più piede nel mondo dei tatuaggi ed è il watercolor: un insieme di pennellate dall’aspetto acquoso e leggero, delicato e coloratissimo. Esattamente come i dipinti che una volta erano relegati ai piatti appesi alle pareti della casa al mare, e che ora sono tornati alla grande a capeggiare sulla nostra pelle.

L’effetto acquarello è una tecnica molto difficile da realizzare perché si tratta di un lavoro meticoloso e dettagliato e di una formazione artistica davvero impressionante. Scegliere di tatuarsi con questa tecnica è piuttosto impegnativo, non solo per le ore di lavoro che devi mettere a disposizione del tuo tatuatore, ma perché si ottiene davvero qualcosa che non passa inosservato, un ‘dipinto’ originale.

Sfoglia la gallery e scopri questa nuova arte!

Riproduzione riservata