Pattern "starburst" (esplosione di stella), di un colore diverso dal resto dell'iride, tipica dei so
Pattern "starburst" (esplosione di stella), di un colore diverso dal resto dell'iride, tipica dei sottotoni cald

Armocromia: fai il test dell’iride per scoprire il sottotono della pelle

E se la struttura dell’iride degli occhi vi aiutasse a rivelare il vostro sottotono di pelle? Perché non è solo il colore degli occhi in se e per se che fa rientrare in una stagione cromatica piuttosto che un’altra, ma anche il pattern dell’iride, che in base al suo disegno indirizza verso un sottotono caldo piuttosto che freddo, oppure neutro. Dotatevi di una lente di ingrandimento o uno specchio ingranditore e provate anche voi a leggere la vostra iride!

La lettura dell’iride è una parte dell’analisi del colore, la pratica che si utilizza per scoprire il proprio sottotono e palette di appartenenza nell’Armocromia. In Italia questa pratica non è tenuta in grande considerazione, all’estero invece è più diffusa. Facciamo una doverosa premessa: stabilire la vostra stagione di appartenenza è un procedimento complesso che deve tener conto di diversi fattori per “misurare” un incarnato e attribuire una palette tenendo conto anche del colore di occhi e capelli, quindi non ci si può fermare solo alla lettura dell’iride per decretare il sottotono, tutto va contestualizzato e ricordate che ci sono sempre delle eccezioni!

Colore di occhi e sottotono

Il colore di occhi, proprio come il colore della pelle dipende dalla quantità di melanina che si possiede: poca melanina e gli occhi sono azzurri, tanta melanina e gli occhi sono castani, nel mezzo ci sono gli occhi verdi.
Non è solo il colore degli occhi in se e per se che si tiene in considerazione nella lettura dell’iride, perché se così fosse gli occhi azzurri, ad esempio, apparterrebbero solo alle donne estate e inverno (fredde), ma invece ci sono moltissime donne primavera e autunno (calde) che hanno gli occhi di questo colore, bensì il suo “pattern”, cioè la struttura delle forme o disegno che si possono distinguere intorno alla pupilla. Secondo chi ha studiato questa pratica le iridi si suddividono in tre macro-categorie: calde, fredde e neutre, vediamo le caratteristiche di ognuna.

Iridi dei sottotoni caldi

Le iridi che riconducono al sottotono caldo hanno intorno alla pupilla tre “disegni” ben precisi: lo “starburst”, tradotto “esplosione di una stella”, una sorta di raggiera disomogenea di un colore diverso dal resto dell’iride, spesso sui toni del verde-giallo, la quale può essere di qualsiasi colore.

Il secondo pattern frequente nei sottotoni caldi sono delle macchioline sparse nell’iride, come fossero lentiggini. Questa iride è chiamata anche "gioiello".

Pattern "freckles" (lentiggini), di diversa grandezza e sparse nell'iride, tipiche dei sottotoni cal
Pattern "freckles" (lentiggini), di diversa grandezza e sparse nell'iride, tipiche dei sottotoni caldi

Il terzo e ultimo pattern della categoria sottotono caldo è l’halo, una sorta di piccolo anello ben delineato intorno alla pupilla.

Pattern "Halo" (anello, alone circolare), di un colore leggermente diverso dall'iride , tipico dei s
Pattern "Halo" (anello, alone circolare), di un colore leggermente diverso dall'iride , tipico dei sottotoni caldi

Iridi dei sottotoni freddi

Le iridi che riconducono al sottotono freddo invece hanno altri tre tipi di disegni: il primo è una sorta di ruota fatta di linee di un colore più chiaro rispetto al resto dell’iride e concentriche.

Pattern "ruota", cioè linee concentriche di un colore più chiaro rispetto all'iride, tipico dei so
Pattern "ruota", cioè linee concentriche di un colore più chiaro rispetto all'iride, tipico dei sottotoni freddi

Il secondo pattern da ricondurre al sottotono freddo sono dei petali di fiore, di un colore leggermente più intenso di quello dell'iride.

Pattern "petali di fiore" tipico dei sottotoni freddi
Pattern "petali di fiore" tipico dei sottotoni freddi

Terzo e ultimo pattern della categoria sottotono freddo è una sorta di nuvola più chiara, come fosse un soffio di fumo bianco nel centro dell'iride.

Pattern "cloud" (nuvola), una sorta di sbiancamento diffuso nell'iride, tipica dei sottotoni freddi
Pattern "cloud" (nuvola), una sorta di sbiancamento diffuso nell'iride, tipica dei sottotoni freddi

Iridi dei sottotoni neutri

In Armocromia non tutti gli analisti del colore prendono in considerazione il sottotono neutro, ma alcuni lo fanno e nella lettura dell’iride questa categoria è presa in considerazione perché i pattern descritti nelle precedenti due categorie (sottotono caldo e freddo) possono essere fusi in una stessa iride, con una piccola prevalenza di uno o dell’altro, che però può essere trascurabile tanto da far rientrare la persona in un sottotono neutro.

Iride e stagione cromatica

Come avrete intuito l’analisi dell’iride è molto complessa perché non sempre i disegni al suo interno sono immediati da riconoscere e a volte sono in combinazione tra loro. Ecco degli esempi di celebrities le cui iridi, molto nette e distinguibili a livello di pattern, rientrano perfettamente in quelle descritte e ne confermano il sottotono.

Iride della donna Primavera

Nell’iride verde di Lauren Conrad si percepisce un pattern a macchie, come piccole lentiggini, che
Nell’iride verde di Lauren Conrad si percepisce un pattern a macchie, come piccole lentiggini, che corrisponde ad un sottotono caldo e nello specifico alla stagione primavera

Iride della donna Autunno

Nell’iride verde e ambra di Mila Kunis si percepisce un pattern “starburst” (esplosione di ste
Nell’iride verde e ambra di Mila Kunis si percepisce un pattern “starburst” (esplosione di stella), che corrisponde ad un sottotono caldo e nello specifico alla stagione autunno

Iride della donna Estate

Nell’iride azzurra di Allison Williams si percepisce un disegno a petali di fiore, che corrisponde
Nell’iride azzurra di Allison Williams si percepisce un disegno a petali di fiore, che corrisponde ad un sottotono freddo e nello specifico alla stagione estate

Iride della donna Inverno

Nell’iride marrone di Anna Hathaway si percepisce un disegno a ruota di linee concentriche più ch
Nell’iride marrone di Anna Hathaway si percepisce un disegno a ruota di linee concentriche più chiare, che corrisponde ad un sottotono freddo e nello specifico alla stagione inverno

Per analizzare la vostra iride ed essere in grado di vedere le strutture al suo interno dovete dotarvi di uno specchio che ingrandisce circa 10 volte e avere un’ottima luce diffusa sul viso, e ricordate che il risultato andrebbe sempre associato anche alla misurazione del sottotono della pelle attraverso la tecnica del draping, per avere una visione più esaustiva e completa. L'armocromia è una disciplina tanto affascinante quanto complessa, non basatevi mai su un solo elemento per decretare la vostra palette di appartenenza!

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards