Armocromia: il test per scoprire che stagione sei e quali colori sono perfetti per te

Jessica Alba Sottotono Caldo

Sapete che ogni donna ha una palette di colori ideale in base alle proprie caratteristiche cromatiche naturali? Vi spieghiamo come trovarla secondo i principi dell'armocromia

Prima ancora del trucco o di un bel taglio di capelli, sapete cosa incide sulla percezione del vostro viso e della vostra immagine? I colori!

Sapere quali colori si armonizzano al meglio con il vostro mix di pelle, occhi e capelli, è fondamentale per far risplendere l’incarnato e gli occhi, perché il colore è un vero e proprio elisir di bellezza!

A questo proposito esiste una tecnica, chiamata armocromia (armonia dei colori), secondo la quale ogni donna può trovare la sua palette di colori perfetta per abbigliamento, make-up e colore di capelli. Sono 4 le famiglie “madri” di palette, che sono assimilabili ai colori delle quattro stagioni: la Primavera, l’Estate, l’Autunno, e l’Inverno.

Fai il test dell'iride per scoprire il sottotono della tua pelle

Il principio numero 1 dell’Armocromia è di scegliere i colori per “ripetizione”: un’immagine chiara e delicata vuole colori altrettanto chiari e soft, mentre un’immagine “scura” vuole colori più intensi e scuri. Un sottotono caldo vuole colori caldi mentre un sottotono freddo vuole colori freddi.

Quali caratteristiche prendere in considerazione?

I 4 pilastri dell’Armocromia

  • Il sottotono della pelle
  • Il valore cromatico
  • Il contrasto
  • L'intensità

1. Il sottotono della pelle

Si parte con l’individuare il proprio sottotono di pelle, per capire se è caldo oppure freddo. È proprio lui, il colore di fondo della nostra carnagione (non sempre visibile a occhio nudo), che detta se sarete valorizzate maggiormente da colori caldi piuttosto che freddi.

Anne Hathaway Sottotono Freddo

Anne Hathaway ha un sottotono freddo e appatiene alla stagione Inverno

2. Il valore cromatico

Il secondo elemento da individuare è il valore cromatico, il quale detta l’intensità dei colori da utilizzare. Immaginate di guardarvi in una foto in bianco e nero: quanto è bianca, grigia o nera la vostra immagine?

Se siete delle bionde diafane, ad esempio, il vostro valore cromatico sarà molto chiaro e quindi sarete valorizzate da abbinamenti tono su tono in colori chiari. Se invece siete delle mediterranee con pelle olivastra, occhi e capelli molto scuri avete un valore cromatico più vicino al grigio scuro o nero, e quindi sarete valorizzate da colori più intensi e scuri.

3. Il contrasto

Il terzo elemento è il colore di occhi e di capelli e quanto “staccano” dalla pelle, per misurare il cosiddetto contrasto naturale della vostra immagine, il quale è responsabile della scelta delle fantasie e degli abbinamenti di colore in un outfit.

Pelle chiara con occhi e capelli molto scuri ad esempio, creano un contrasto alto, che si valorizza con abbinamenti “color block” come il nero e il fucsia in caso di sottotono freddo, oppure bordeaux e bianco crema in caso di sottotono caldo. Anche le fantasie andranno scelte a contrasto alto.

Il contrasto basso di una castana media con pelle medio-chiara invece è ben accompagnato da abbinamenti e fantasie meno contrastati.

Selena Gomez Contrasto Alta

Selena Gomez ha un contrasto alto tra pelle, occhi e capelli e appartiene alla stagione Inverno

Elle Fanning Contrasto Basso

Elle Fanning ha un contrasto basso tra pelle, occhi e capelli e appartiene alla stagione Estate

4. L'intensità

Gli elementi di intensità nel viso dettano i colori brillanti (tipici della primavera e dell’inverno), piuttosto che i colori opachi (tipici dell’autunno e dell’estate). Questi elementi possono essere:

  • Occhi chiari e molto brillanti
  • Occhi molto scuri, di velluto
  • L’essere molto “scure” in generale (pelle, occhi e capelli scuri)
  • L’avere un contrasto molto alto (pelle chiarissima e capelli e occhi scuri)

Quando si è “intense” si è valorizzate da colori altrettanto intensi e brillanti, quando si è invece più “soft” e non si hanno elementi di intensità (l’immagine risulta più delicata) ci si valorizza con tonalità più chiare e opache.

Test on line armocromia gratis per scoprire la propria palette

Vuoi scoprire la tua palette ma in questo momento non puoi fare una consulenza d'immagine vera e propria con un'esperto/a anche per il suo costo? Non c'è problema perché puoi fare il test dell'armocromia on line gratuitamente e scoprire la tua stagione rispondendo a delle semplici domande. Come scritto qualche paragrafo fa, se riuscissi a procurarti poi dei capi o delle stoffe nei colori che abbiamo inserito sopra, potresti ottenere un risultato ancora più chiaro e professionale, intanto prendi carta e penna e fai questo test con noi!

Inoltre ti ricordiamo che sull'account Instagram di The Wom Beauty siamo super felici di rispondere alle tue domande, scrivici nei commenti o in un messaggio privato e taggaci nelle tue stories, faremo dei contenuti in linea con le richieste che ci arrivano anche sul tema dell'armocromia.

Il test per capire a quale stagione appartenete 

Quando prendete il sole come vi abbronzate?

(A) Facilmente (anche se non diventate scure), l’abbronzatura è dorata, omogenea e abbastanza persistente.

(B) Faticosamente, prima vi scottate, l’abbronzatura è disomogenea e “rossiccia” e va via in fretta.

Posizionate sotto al viso struccato prima un capo di colore arancione, poi uno di colore fucsia. Muovete su e giù velocemente i capi, cosa vedete?

(A) Con il colore arancione la pelle è più luminosa e omogenea, mentre con il colore fucsia ingrigisce e impallidisce.

(B) Con il colore arancione la pelle ingiallisce e le imperfezioni sono più evidenti, mentre con il colore fucsia è più chiara e luminosa.

Cosa succede alla vostra pelle quando siete sotto sforzo fisico?

(A) Nulla non si arrossa mai.

(B) Si arrossa sulle guance, sul decolté e sulle orecchie.

Maggioranza di risposte (A)

Avete un sottotono caldo e quindi escludete le stagioni Inverno ed Estate, che sono fredde. Se siete “scure” (occhi e capelli medio-scuri) siete Autunno, quindi prediligete colori caldi, opachi e scuri; se invece siete bionde o rosse naturali con occhi nocciola o chiari siete Primavera, quindi prediligete colori caldi, chiari e luminosi.

Olivia Palermo Stagione Autunno

Olivia Palermo appartiene alla stagione Autunno

Blake Lively Stagione Primavera

Blake Lively appartiene alla stagione Primavera

Maggioranza di risposte (B)

Avete un sottotono freddo e quindi escludete le stagioni Autunno e Primavera che sono calde. Se siete “scure” (occhi e capelli medio-scuri) siete Inverno, quindi prediligete colori freddi, intensi e brillanti; se invece siete bionde naturali siete Estate, quindi prediligete colori freddi, soft e chiari.

Ariel Winter Stagione Inverno

Ariel Winter appartiene alla stagione Inverno

Alison Williams Stagione Estate

Alison Williams appartiene alla stagione Estate

Hai individuato a che stagione si avvicinano di più i tuoi colori? Bene, ora scopri quale palette è in grado di valorizzarti leggendo l'articolo dedicato alla tua stagione di riferimento.

VEDI ANCHE

Quanto ne sai di Armocromia? Curiosità e miti da sfatare per non “scivolare” nella stagione sbagliata

Beauty

Quanto ne sai di Armocromia? Curiosità e miti da sfatare per non “scivolare” nella stagione sbagliata

VEDI ANCHE

Armocromia e make-up: come rispettare la propria palette nel trucco

Beauty

Armocromia e make-up: come rispettare la propria palette nel trucco

Riproduzione riservata