Viso e corpo

Sugaring, se lo conosci lo ami. Ecco tutto quello che devi sapere a tema depilazione & co.

01-06-2022
Gaia Magenis
Sugaring, ceretta araba o depilazione allo zucchero: mille nomi per una tecnica che, oggi, scopriremo insieme e di cui sappiamo già non potrai più farne a meno.

Si chiama sugaring o ceretta araba ed è uno dei metodi di depilazione più amati e utilizzati dell'ultimo periodo. Conosciuta anche come ceretta allo zucchero, questo metodo che può essere effettuato sia a casa che dalla propria estetista, permette un'azione mirata anche nelle zone più delicate, evitare i peli incarniti e , allo stesso tempo, estirpa anche i peli più corti.

Cosa si nasconde dietro questo metodo e perché utilizzare un composto a base di zucchero può essere un reale vantaggio in vista dell'estate? Qui tutti i dettagli che ti faranno dire "Sì, la provo!"

Cos'è lo sugaring?

La depilazione con lo zucchero ha radici davvero lontane nel tempo. Veniva infatti utilizzata in tempi antichi già in Egitto. Una formula semplice che vedeva il mix di acqua, zucchero e limone per realizzare una pasta appiccicosa, da scaldare sul fuoco e poi da applicare sulla pelle e strappare per eliminare tutti i peli.

Semplice da preparare anche in casa, oggi questa pasta viene venduta direttamente già pronta rendendo così il processo e il prodotto più sicuro anche per chi vuole utilizzarla per una depilazione home made.

Come funziona lo sugaring?

Lo sugaring, che sia home made o acquistato, funziona allo stesso modo: dopo aver deterso bene a fondo le mani e, eventualmente, aggiunto qualche goccia d'olio per evitare che il composto si appicci troppo, sarà necessario applicarla in direzione contraria alla crescita del pelo.

Basterà poi, senza attendere, andare a strappare il pelo nella direzione di crescita del pelo e riapplicare poi la pasta nell'area successiva. Il composto di cera, raffreddandosi, potrebbe indurirsi e, in questo caso, basterà lavorarlo leggermente con le mani per riportarlo al giusto livello di calore.

Eventualmente, per chi ama la depilazione tradizionale, potrà utilizzare invece delle strisce in carta ma questo comporterà uno spreco maggiore di cera.

Depilazione con lo zucchero: perché farla?

I motivi per cui scegliere la depilazione con lo zucchero cera sono tantissimi e non sono solo positivi per la ricrescita del pelo, ma anche per l'ambiente:
- permette di strappare anche i peli più corti anche di 1 o 2 mm;
- non crea traumi durante lo strappo, perché aderisce solo ai peli e alle cellule morte;
- può essere utilizzata anche nelle zone più fragili perché la sua temperatura non contribuisce alla rottura dei capillari;
- è una formula naturale e idrosolubile, utile sia per l'ambiente sia per il post depilazione;
- I tempi di ricrescita vanno dalle 3 alle 5 settimane visto che il pelo viene rimosso dalla radice, riducendo così l'apporto di sangue al follicolo andando a indebolirlo;
- con il passare del tempo la crescita dei peli andrà a ridursi, diventando anche più fini e radi.

Riproduzione riservata