Unghie

Black French: quando la french diventa nera ed estremamente chic

black french
05-08-2021
Laura Vanerio
Nera, sofisticata, elegante e assolutamente chic. Ecco qual è la french manicure più cool dell'estate, la black french, e tanti modi per poterla realizzare con tanta originalità. Per essere davvero uniche e con un look inimitabile.

Classica, colorata, dai toni fluo o matte. La french manicure si presta davvero a tantissime possibilità diverse, una più bella dell’altra. Se il vostro obiettivo in tema di unghie, però, è quello di garantirvi un look davvero originale, unico e super chic, allora l’opzione giusta per voi è una sola: la black french.

Stilosa, sofisticata, raffinata e totalmente dark. Per sfoggiare unghie bellissime e sempre diverse ma senza mai rinunciare al colore dell’eleganza per eccellenza, il nero. Un incontro tra arte e manicure dai toni scuri ma in grado di trasmettere romanticismo, classe e tutta la bellezza tipica della french manicure tradizionale. Ecco, allora, alcune possibilità per regalarvi unghie sempre al top con una black french realizzata a regola d’arte.

Cos’è la black french

Prima di tutto, vediamo cos’è la black french. Nulla di complicato ma sicuramente una possibilità unica per rendere le vostre unghie davvero indimenticabili. Si tratta, infatti, di una semplicissima (o quasi) french manicure ma che al posto dello smalto bianco per evidenziare la lunetta dell’unghia, opta per il nero.

Dopo aver eseguito tutti i vari passaggi per realizzare la vostra french manicure, quindi, dovrete completarla con uno smalto nero, lucido o matte, a seconda dei vostri gusti personali. Sbizzarrendovi in infinite possibilità per dare la forma desiderata alle vostre unghie:

  • rotonde;
  • quadrate;
  • a mandorla;
  • a stiletto;
  • coffin (ovvero allungate ma con le punte limate);
  • lipstick (oblique);
  • a trapezio;
  • ecc.

E decorandole con una french manicure originale ma sempre categoricamente black, un vero tocco chic

Black french semplice (o forse no)

Partiamo dalla base, ovvero una black french semplice, lineare. Per un look minimal, pulito e una french manicure nella sua versione più classica. O quasi. Al di là dell’opzione “smalto nero” infatti, anche la black french più basica può riservare delle belle sorprese.

Un esempio? Perché, oltre alla lunetta, non colorare di nero con una linea sottile anche la parte finale dell’unghia? Una doppia riga. Un tocco di esclusività maggiore alla vostra black french ma senza stravolgere la semplicità che tanto amate.

black french linee

Black and white

E per chi non fosse del tutto convinta di una black french totale o semplicemente amasse il contrasto tipico del black and white, è possibile optare per un mix tra i due colori. Decorando le vostre unghie in modo alternato (ma anche casuale) con un french manicure tradizionale ma bianca e nera.

black french and white

Rosa e nero, che tocco di classe!

E se la vostra idea di eleganza non può non prevede una nuance delicata e raffinata come il rosa, allora non potete che optare per un abbinamento di sicuro effetto, un vero tocco di classe. La black french su una base rosa, magari impreziosita con piccoli decori per rendere il look delle vostre mani ancora più chic e inimitabile.

Una french manicure raffinata e romantica che non rinuncia al nero ma che ne ammorbidisce il tono con una nuance morbida, dai toni pastello. Da scegliere tra la variante lucida o opaca. Per donare alle vostre unghie lo stile che più desiderate.

Black french rosa

Un po' di romanticismo con i fiori

Nonostante la vostra anima romantica la tentazione di provare la black french è troppo forte? Niente paura! Perché da queste due cose può nascere una french nail davvero eccezionale. Un mix tra la decisione e il carattere forte del nero e la delicatezza e l‘armonia dei fiori.

Con cui impreziosire un paio di unghie per ogni mano. Come un dettaglio di pura raffinatezza, in grado di donare al vostro look quel tocco di unicità e charme che solo voi dallo spirito un po' dark un po' sognatore sapete portare.

black french fiori

Via libera ai ricami

La stessa cosa la potete fare sostituendo i fiori con dei ricami o delle piccole greche. Motivi che ricordano quelli dei pizzi o dei merletti. Dal sapore antico, raffinato e a tratti misterioso. Una combinazione perfetta se si vuole stupire già dal primo incontro, donando alle proprie unghie un look unico, fuori dal tempo e indubbiamente chic. E che non si può di certo dimenticare.

black french ricami

Unghie e black french graffiante

Infine, se il nero è il vostro colore, puro e lineare, ma volete aggiungere quel qualcosa in più per valorizzare le vostre unghie e renderle diverse da quelle di chiunque altra, potete provare a giocare con la forma. Per esempio optando per una black french a stiletto.

La più accattivante e graffiante, ma sempre con quella nota di immancabile eleganza data dal nero.  Perfetta per impreziosire anche i look più basici, rendendo protagoniste assolute le vostre mani con una french manicure dall’animo rock e deciso. Ma sempre assolutamente chic. Per un look super originale e che non si lascia domare da nessuno!

black french stiletto

Tante possibilità divere per provare la black french rimanendo fedeli ai vostri gusti e personalità. Donando una nota di carattere in più al vostro stile e permettendovi di avere delle unghie sempre al top. Con una french manicure estiva ma dai toni eleganti, neri e bellissimi!

Riproduzione riservata