estate

5 maschere fai da te per una perfetta idratazione dei capelli durante l’estate

I capelli in estate a causa delle diverse aggressioni possono apparire spenti e sfibrati, ma niente paura, esistono maschere home made in grado di portarli a nuova vita.

A volte dire di avere un diavolo per capello si rivela una definizione decisamente calzante. Capita a tutte, infatti, di guardarsi allo specchio e vedere la propria chioma in condizioni da SOS immediato. Fortunatamente, in soccorso possono venirci diversi prodotti ma nulla è in grado di far tornare i capelli all’antico splendore come l’applicazione costante di maschere. Quelle per capelli, in effetti, nutrono al meglio il cuoio capelluto e tutta la lunghezza.

Soprattutto in estate il problema primario che affligge i capelli è la disidratazione, che li rende spenti, opachi e crespi.

Per mettere in atto un’azione d’urto, in commercio esistono diversi tipi di maschere ma la soluzione migliore spesso è rappresentata dalle versioni home made, che puoi creare mixando ingredienti specifici e super naturali, con la certezza quindi di non generare reazioni secondarie sgradite.

Realizzarle è semplicissimo e i risultati più che assicurati, a patto di essere costanti nell’applicazione.

Maschera riparatrice all’uovo

L’uovo ha un forte potere nutriente e quindi le maschere a base di questo ingrediente sono particolarmente indicate se hai capelli da riparare e che necessitino di idratazione extra.

estate

Ingredienti

Un uovo intero se hai capelli corti o medi, due se lunghi. Limitarsi all’uso dell’albume in caso di capelli grassi e del tuorlo se secchi.

  • Un po’ di succo di limone.
  • Una tazza di latte.

Come prepararla

Unisci in una ciotola capiente l’olio di oliva, il latte e l’uovo, amalgamandoli al meglio. Aggiungi in un secondo momento il succo di limone.

Massaggia il composto su tutta la lunghezza dei capelli, dalle radici alle punte.

Lascialo in posa per circa 15 minuti, poi sciacqualo e infine lavati i capelli come faresti normalmente.

Quando farla

Una volta al mese potrebbe essere sufficiente ma se i tuoi capelli hanno bisogno di un aiuto significativo, puoi anche applicarla ogni 15 giorni.

Maschera idratante con birra e banana

Regina delle maschere riparatrici, se i tuoi capelli ti sembrano disidratati e rovinati, questa è quella che fa per te.

estate

Ingredienti

  • 100 ml di birra.
  • Una banana.
  • Un albume d’uovo.
  • 50 gr di miele.

Come prepararla

Schiaccia la banana fino a ridurla in poltiglia e versala in una terrina insieme all’albume, alla birra e al miele. Mescola fino ad ottenere un composto omogeneo e applicalo poi sui capelli umidi, dall’alto al basso.

Avvolgi tutti i capelli con della pellicola trasparente e lascia agire per circa un’ora.

Alla fine del tempo di posa risciacqua con acqua tiepida e procedi al lavaggio.

Quando farla

La frequenza più indicata è circa ogni due settimane.

Maschera nutriente allo yogurt e miele

Una delle maschere più semplici da realizzare, ma allo stesso tempo efficacissima, è questa.

A base di yogurt e miele, si avvale di un ingrediente extra in grado di aggiungere brillantezza alle chiome: l’aceto di mele.

estate

Ingredienti

  • Un cucchiaino di miele.
  • Mezza tazza di yogurt bianco naturale.
  • Un cucchiaino di aceto di mele;

Come prepararla

Mixa tutti gli ingredienti in una ciotola e quando si saranno ben amalgamati, stendi la crema dal cuoio capelluto fino alle radici.

Lasciala agire per circa 20 minuti, poi eliminala sotto un getto di acqua tiepida e lavati i capelli come fai abitualmente.

Quando farla

Questa maschera è estremamente delicata, quindi puoi farla anche una volta a settimana se senti che i tuoi capelli ne abbiano bisogno.

Maschera nutriente all’olio di jojoba

Pochi ingredienti idratano i capelli come gli oli e a questo scopo, l’alleato numero uno è quello di jojoba, grazie all’elevata presenza al suo interno di vitamina E, in grado di donare forza e lucentezza alla chioma e di contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento anche dei capelli.

Molte in commercio le maschere a base di questo portentoso olio, ma ricrearle a casa è ancora più semplice.

estate

Ingredienti

  • Un cucchiaio di olio di jojoba.
  • Alcune gocce di olio essenziale di limone.

Come prepararla

Unisci i due ingredienti in modo da ottenere un composto piuttosto compatto. Versalo sulla base dei capelli e distribuiscilo in modo uniforme aiutandoti con una spazzola o un pettine.

Lascia agire per circa 30 minuti e sciacquare con abbondante acqua.

Quando farla

Anche in questo caso la frequenza dipende molto da quanto i tuoi capelli siano disidratati. Indicativamente però sarebbe meglio non far passare più di due settimane tra le maschere.

Maschera anti-secco all’avocado

Uno degli ingredienti numero uno per contrastare la disidratazione delle chiome e il tanto odiato effetto secco è l’avocado. Presente in molte maschere, è ricco di grassi acidi essenziali e vitamina E, che hanno la capacità di ripristinare il film lipidico dai capelli.

estate

Ingredienti

  • Due cucchiai di olio d’oliva.
  • Polpa di mezzo avocado.

Come prepararla

Schiaccia la polpa dell’avocado con un cucchiaio e aggiungi l’olio. Una volta ottenuto un composto cremoso, applicalo su tutti i capelli e lascialo agire per circa 20 minuti.

Quando farla

Questa maschera può essere fatta circa ogni 3 settimane.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards