Maschera per capelli secchi fai da te: mixa questi ingredienti naturali e ritrova la luminosità

I tuoi capelli sono secchi, aridi, sfibrati? Ecco alcune ricette dedicate a chi ama "pasticciare" con gli ingredienti naturali facilmente reperibili in cucina o in erboristeria

Le maschere per capelli sono una coccola a rapida effetto, in quanto sono efficaci per fornire alla tua chioma tantissimi benefici. Il motivo? Devi pensare alle maschere per capelli come a balsami "ad alta potenza", in grado di prendersi cura del bulbo pilifero e della fibra capillare in modo naturale.

Se ti piace il fai-da-te, sappi che con pochi ingredienti - che tutte abbiamo in casa - possiamo creare degli impacchi home made molto nutrienti. Per esempio, hai i capelli secchi e crespi? La tua chioma è sempre disidratata e non sai più come nutrirla? Vai al supermercato, compra ciò che ti consiglieremo, prenditi mezz'ora di tempo e dedicalo a te stessa: i tuoi capelli saranno morbidi e lucenti. E tu ti vedrai diversa, assicurato!

Maschera per capelli olio di cocco e miele

L'olio di cocco può essere utilizzato per nutrire in profondità i capelli: li mantiene morbidi e ne previene la rottura grazie alla sua elevata capacità di trattenere l'umidità. Poiché l'olio di cocco è ricco di acidi grassi, penetra nei capelli più in profondità rispetto ai normali balsami, donando setosità e lucentezza alla chioma. Anche il miele contribuisce a trattenere l'umidità e in più è emolliente, ovvero aiuta ad ammorbidire il capello.
Fai così: mischia in una ciotola un cucchiaio di olio di cocco e uno di miele. Trasferisci la miscela in un pentolino e riscalda a fuoco basso fino a quando non si scioglie. Applica sui capelli dall'alto verso il basso e copri con una cuffia da doccia, lasciando in posa per 15-20 minuti, infine risciacqua.

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

VEDI ANCHE

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

Maschera per capelli zucchero di canna e olio d'oliva

Lo zucchero di canna è un ottimo esfoliante per i capelli: li aiuta a sbarazzarsi delle cellule morte prodotte dal cuoio capelluto e di qualsiasi altro accumulo residuo. Mentre l'olio extravergine di oliva è da sempre utilizzato come balsamo naturale per trattare i capelli secchi, poiché in grado di trattenere l'umidità. È un'ottima risorsa per prevenire la rottura dei capelli e le doppie punte.
Fai così: in una ciotola mescola 2 cucchiai di zucchero di canna con 1 cucchiaio d'olio d'oliva. Poi applica la maschera sui capelli dall'alto verso il basso, lasciala riposare per 15-20 minuti e risciacqua.

Maschera per capelli banana, yogurt e miele

La banana funziona come un balsamo naturale: è ricca di oli naturali, potassio, carboidrati e vitamine, che promuovono l'umidità del capelli, aiutando a eliminare il fastidioso effetto crespo. Lo yogurt invece ha alti livelli di acido lattico, che aiuta a trattare i capelli opachi e danneggiati.
Fai così: in un mixer frulla 1 banana a fette, 2 cucchiai di yogurt bianco e 1 cucchiaio di miele. Applica la maschera sui capelli umidi dall'alto verso il basso, lega i capelli e coprili con una cuffia da doccia, lasciando la maschera sui capelli per circa 30-45 minuti. Risciacqua, lavandoli con il normale shampoo e balsamo.

Maschere al miele per capelli: le ricette fai da te

VEDI ANCHE

Maschere al miele per capelli: le ricette fai da te

Maschera per capelli olio di cocco, avocado e miele

L'avocado è una miniera di salute: offre quasi 20 diverse vitamine e minerali tra cui potassio, acido folico (che ripara le cellule danneggiate), vitamine C ed E (che promuovono anche la crescita dei capelli). In altre parole, l'avocado rende lucenti i capelli, li idrata e li protegge dal calore e dall'usura quotidiana.
Fai così: in una ciotola schiaccia 1 avocado, riducendolo in purea, aggiungi 2 uova, 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio d'olio di cocco. Mescola bene, poi applica la maschera sui capelli dalle punte alle radici, lascia riposare per 15-20 minuti e risciacqua.

Maschera per capelli con uova e limone

Le uova sono ricche di proteine, vitamine A, D ed E e acidi grassi che aumentano la lucentezza dei capelli. La natura acida del limone assorbe l'olio e il grasso in eccesso nel cuoio capelluto, equilibrando la salute del capello.
Fai così: prendi un uovo, separane l'albume e il tuorlo e utilizza solo il primo. Spremi mezzo limone nell'albume e mescola fino a ottenere una consistenza morbida. Applica la maschera sui capelli umidi dall'alto verso il basso. Lega i capelli e coprili con una cuffia da doccia, lascia agire questa maschera per 30-45 minuti e risciacqua con shampoo e balsamo.

Come riparare i capelli secchi per una chioma forte e morbida

VEDI ANCHE

Come riparare i capelli secchi per una chioma forte e morbida

Maschera all'uovo, olio d'oliva e maionese

Questa potente combinazione funziona bene per idratare i capelli molto secchi. La maionese aggiunge una forte dose di nutrimento ai capelli mentre ridona lucentezza. L'alto contenuto proteico dell'uovo contribuisce a trattenere l'umidità. L'olio d'oliva è ricco di acidi grassi che rivestono il fusto del capello per riparare gli strati danneggiati e proteggerlo da ulteriori danni.
Fai così: in una ciotola mescola 50 gr di maionese, ½ bicchiere di olio d'oliva e 3 tuorli d'uovo. Applica la maschera su tutti i capelli. Fissali capelli in cima alla testa in uno chignon e indossa una cuffia da doccia di plastica. Lascia riposare per 20 minuti, poi risciacqua bene, senza shampoo e balsamo.

Capelli secchi, ricci o crespi: una maschera per ogni chioma

VEDI ANCHE

Capelli secchi, ricci o crespi: una maschera per ogni chioma

Capelli secchi e sfibrati: come farli tornare a splendere dopo l’estate

VEDI ANCHE

Capelli secchi e sfibrati: come farli tornare a splendere dopo l’estate

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards