amare il corpo

Ecco perché dovresti andare d’accordo con le tue smagliature

Le smagliature fanno parte di te e raccontano un pezzo del tuo percorso di vita. Non lasciare che ti facciano sentire insicura, ma valorizzale e sfoggiale con orgoglio.

Se hai le smagliature e le odi smetti immediatamente.

Per prima cosa perché nulla che abbia a che fare con il tuo corpo (o la tua personalità) merita un simile sentimento, e secondariamente perché questi segni altro non sono se non una prova tangibile di una parte del tuo passato e di ciò che sei oggi.

Lo sanno bene gli inglesi, che come spesso capita hanno la capacità di coniare vocaboli che diano esattamente il senso delle cose alle quali si riferiscono. In questo caso per loro le smagliature sono stretch marks, geniale vero?

Cosa sono le smagliature

Le smagliature sono vere e proprie cicatrici sulla pelle, dovute a piccole rotture delle fibre elastiche nello strato del derma.

Si formano quando la pelle si allarga o restringe in tempi relativamente rapidi, e non essendo abbastanza elastica non riesce ad adattarsi totalmente al cambiamento.

Possono comparire a seguito di diversi avvenimenti della tua vita. Le più comuni sono quelle da gravidanza, che si verificano solitamente sull’addome ma non solo; o quelle da dimagrimento improvviso, che possono materializzarsi ovunque: dal ventre, alle gambe, al seno, alla schiena e ai fianchi.

Le cause però possono anche essere ormonali, ed è il caso di smagliature che compaiono durante la pubertà o la menopausa, o date dall’aumento di massa muscolare.

Di solito inizialmente si presentano di colore rosso, ma con il passare del tempo assumono quasi sempre un tono bianco. Le smagliature sono difficili, se non impossibili, da eliminare, quindi tanto vale imparare ad amarle.

amare il corpo

Perché dovresti far pace con le smagliature

Il primo passo per eliminare dalla tua testa l’astio nei confronti delle smagliature è pensare che siano un segno distintivo. Nessuno le ha esattamente uguali e nello stesso punto, quindi impara a vederle come una cosa solo tua.

Inoltre, sono un ottimo promemoria di quello che ti è successo nella vita e vanno considerate come parte integrante del corpo delle donne, destinato a cambiare moltissimo nel corso della vita.

Hai il mare sulla pelle

Per imparare ad amare le tue smagliature, potresti anche cercare di cambiare prospettiva, e vederle come un segno tangibile della potenza e del fascino della natura.

Probabilmente non te ne sei mai accorta ma quelle striature che tanto odi assomigliano in modo incredibile alle onde del mare.

Ne è convintissima anche la fitness influencer e paladina del body positive, Danae Mercer, che non manca di condivide sul suo account Instagram da 2,3 milioni di follower, foto delle sue smagliature. Poco tempo fa si era lasciata andare a dichiarazioni che le erano valse apprezzamenti ad ogni angolo del globo. Eccone una su tutte: «Avete le onde del mare incise sulla vostra pelle e ancora non avete capito quanto siano magiche?»

amare il corpo

L’artista che trasforma le smagliature in opere d’arte

Oltre a valorizzarle e a promuovere la cultura dell’accettazione, c’è chi si è spinta decisamente più in là. Parliamo dell’artista spagnola Cinta Tort Cartró, specializzata nella realizzazione di opere che esaltino la bellezza del corpo femminile, non tralasciando alcun aspetto, e quindi nemmeno le smagliature.

La sua tecnica, condivisa anche dall’account Instagram @zinteta, è di dipingere i corpi mettendo in risalto con i colori, proprio quelli che molti considerano difetti, con lo scopo di scardinare un’idea di bellezza stereotipata e decisamente fuori moda.

«Ognuna di noi è differente e ogni corpo ha la propria forma e la sua personale essenza ed energia. Ci sono diversi tipi di corpi, così come esistono diversi tipi di smagliature. Tutti i corpi hanno, chi più chi meno, macchie, peli, lentiggini, smagliature, curve e linee dritte, cicatrici, rughe e sono tutti di uguale valore. È ora di iniziare ad amare il nostro corpo perché, alla fine dei conti, è il nostro strumento di comunicazione col mondo», ha dichiarato la giovane artista, e noi non possiamo che essere assolutamente d’accordo con lei.

Non coprirle ma valorizzale

Dopo aver capito perché non dovresti assolutamente vergognarti delle tue smagliature, passiamo al lato pratico.

Vestiti come vuoi

Adesso che le ami non vorrai coprirle vero? Certo che no.

Se le tue smagliature sono sulle gambe, in estate via libera a shorts e gonne corte, se sulla pancia o sulle braccia vai di canotte e crop top. Qualunque cosa tu voglia indossare fallo, senza preoccuparti di loro.

amare il corpo

Illuminale

Se ti senti davvero a tuo agio abbiamo una proposta ancora più pazza: perché non attirare l’attenzione proprio sulle smagliature, applicando sulla zona nelle quali le hai una crema corpo effetto shimmer, che oltre ad ammorbidire la tua pelle ne accentui le discromie e quindi faccia brillare le tue smagliature?

Se vuoi osare ancora di più applica anche qualche glitter e l’effetto wow sarà assicurato.

"Trasformale" con un tatuaggio

Attenzione, anche in questo caso non parliamo di un tatuaggio volto a coprirle, ma a valorizzarle.

Scegli un tema che ti piaccia e che ben si integri alla forma delle tue smagliature, rivolgiti a un professionista bravo e sicuro e dai libero sfogo alla creatività. Vedrai, alla fine non guarderai più le tue smagliature con lo stesso, triste, occhio.

amare il corpo
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards