corpo

È vero che le smagliature bianche non spariscono più?

Purtroppo sbarazzarsi delle smagliature bianche è quasi impossibile, se non con metodi invasivi. Ma non ti preoccupare! Esistono diverse soluzioni in grado di alleviarle.

Tra le ricerche online in ambito beauty, i quesiti relativi alle smagliature bianche e a come liberarsene sono i più cliccati. Questo la dice lunga su quanto tali segni della pelle siano odiati da ragazze e donne di tutte le età.

Se anche tu non sopporti le tue e cerchi in tutti i modi di coprirle e cancellarle guardati allo specchio e fermati un attimo a riflettere: vale davvero la pena ossessionarsi per un dettaglio tanto insignificante? Decisamente no e i motivi sono principalmente due.

Per prima cosa dovresti amare il tuo corpo così com’è, con i suoi pregi e difetti, proprio perché sono entrambi questi aspetti a renderlo unico, irripetibile e quindi speciale.

Inoltre, mentre è possibile in qualche modo evitare che compaiano, eliminare le smagliature bianche è quasi impossibile.

corpo

Cosa sono le smagliature bianche

Le smagliature sono vere e proprie cicatrici sulla pelle. In particolare, le smagliature bianche sono la forma più avanzata di queste lesioni cutanee, e si formano a causa della rottura del legame tra collagene ed elastina.

Inizialmente il loro colore è rosso e solo in un secondo momento, quando si consolidano, diventa bianco.

Perché si formano

I motivi per cui a un certo punto sul tuo corpo possano comparire delle smagliature bianche sono diversi.

Solitamente a determinarle sono variazioni importanti e improvvise di peso, gravidanza, sbalzi ormonali e in generale tutte le situazioni in cui la pelle si trovi a vivere particolari momenti di stress ai quali non riesca a fare fronte.

Anche alcuni fattori genetici possono influire sulla formazione di smagliature, così come l’assunzione di determinati farmaci, che possono inibire l’elasticità della pelle, come ad esempio gli steroidi.

Difficilmente si eliminano

Una volta che hanno raggiunto il colore bianco, le smagliature sono difficili da eliminare. L’unico modo per farlo è sottoporsi a trattamenti specifici o interventi chirurgici.

Questi quelli più indicati.

  • Filler. Da svolgere in un ambulatorio autorizzato, e solo per mano di un medico specializzato, questa procedura consiste nell’iniezione di collagene, attraverso un piccolissimo ago, nel solco lasciato dalla smagliatura. In questo modo, la pelle viene riportata alla condizione naturale. Sono tuttavia necessarie diverse sedute prima che i risultati siano visibili.
  • Laser. Questa tecnica si avvale della luce pulsata del laser, che brucia il primo strato di pelle, e con esse le cicatrici delle smagliature bianche, e dà il via al processo naturale di rigenerazione.
  • Intervento chirurgico. Questa alternativa è indubbiamente la più invasiva e consiste nell’asportare chirurgicamente la parte sciupata della pelle, aspettando poi che ricresca sana e levigata.
corpo

Come migliorare le smagliature bianche

Il fatto che le smagliature bianche non si possano eliminare, se non ricorrendo a metodi invasivi, non significa che non esistano modi per migliorarne l’aspetto.

Usa le creme giuste

Nessuna crema fa miracoli ma è innegabile che molte aiutino a rendere più bella e liscia la grana della pelle.

Le migliori per attenuare le smagliature bianche sono quelle dalla formulazione grassa e oleosa. Nello specifico, sono particolarmente efficaci quelle a base di burri vegetali, antiossidanti e vitamina E, quest’ultima in grado di dare una grande mano alla salvaguardia dell’elasticità cutanea.

corpo

Affidati agli oli

Oltre alle creme, anche l’olio può essere un asso nella manica piuttosto prezioso per combattere le smagliature bianche, perché nutrendo e idratando la pelle intorno alle cicatrici, oltre ad ammorbidirle può arrivare a ridurle, migliorandone quindi l’aspetto.

Gli oli più adatti a questo scopo sono olio di mandorle, olio di cocco, olio di argan e olio di rosa. Se non li hai a portata di mano però, sappi che anche quello d’oliva che usi in cucina è perfetto.

corpo

Sii costante

Sia per quanto riguarda le creme sia gli oli, per poter constatare risultati visibili devi essere costante e non abbatterti se dopo qualche giorno ti sembra che la situazione non stia cambiando.

Non dimenticare che le smagliature sono cicatrici, quindi necessitano di tempo per stabilizzarsi. Compiendo massaggi delicati, applica un buono strato di crema o olio un paio di volte al giorno, e sii paziente. Anche se vale la pena ricordarti di non aspettarti il miracolo, se saprai dare tempo alla tua pelle di assorbire i nutrimenti che le stai dando, la situazione migliorerà.

Se la tua è tendenzialmente grassa, preferisci le creme agli oli, il cui assorbimento altrimenti potrebbe essere un po’ lungo.

Meglio prevenirle

Dopo tanti consigli, l’unica certezza sembra essere che le smagliature bianche siano difficilissime da eliminare. Di conseguenza, la strategia migliore per occuparsi di questo beauty drama è di prevenirlo.

Anche in questo caso, riuscirci al 100% è impossibile, soprattutto se la tua pelle è soggetta al fenomeno. Provarci però non costa nulla, e sicuramente renderà più difficile alle smagliature bianche farsi largo.

Per prevenirle bisogna occuparsi dell’elasticità della pelle, visto che la principale causa della loro insorgenza è proprio la poca elasticità.

Per preservarla, quindi, idratala più che puoi. Fallo in modo diretto, applicando sempre creme e oli, e indiretto, bevendo almeno due litri di acqua al giorno, tenendo un’alimentazione sana e facendo sport.

corpo
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards