Viso e corpo

Capelli, make up e unghie: le tendenze 2018

Nina Ricci

Voglia di naturale e di audacia, le due grandi tendenze beauty, decisamente contraddittorie, del 2018

Mondadori Photo
1/23

Nina Ricci

Goldwell
2/23

Un castano cioccolato riscaldato da accenti rossi, proposto da Goldwell, collezione Brunettes

Mondadori Photo
3/23

Noon by Noor

Mondadori Photo
4/23

Alberto Biani

Mondadori Photo
5/23

Officine Generale

Mondadori Photo
6/23

Visto alla sfilata di Didit Hediprasetyo

Mondadori Photo
7/23

Visto alla sfilata di Eudon Choi

Mondadori Photo
8/23

Visto alla sfilata di Sharon Wauchob

Mondadori Photo
9/23

Visto alla sfilata di Daks

Mondadori Photo
10/23

Visto alla sfilata di Jenny Packham

Mondadori Photo
11/23

Visto alla sfilata di Zuhair Murad

Mondadori Photo
12/23

Emilio Pucci

Mondadori Photo
13/23

Fendi

Mondadori Photo
14/23

Dolce & Gabbana

Mondadori Photo
15/23

Azzaro

Mondadori Photo
16/23

Giambattista Valli

Mondadori Photo
17/23

Tom Ford

Mondadori Photo
18/23

Isabel Marant

Mondadori Photo
19/23

Fashion East

Mondadori Photo
20/23

Jean Paul Gaultier

Schwarzkopf Professional
21/23

HIPPI GLAM Schwarzkopf Professional

Mondadori Photo
22/23

Alexis Mabille

Mondadori Photo
23/23

Emilio Pucci

PREV
NEXT

C’è grande fermento nei trend del 2018: accanto al desiderio di colori classici si fa strada la voglia di giocare con nuance insolite, sia nei capelli che nel trucco.

Tendenze capelli

Si sdoppiano in due filoni le tendenze capelli del 2018: da un lato c’è una grande voglia di “naturale”; dall’altro lato, al contrario, emerge il desiderio di osare. Soprattutto nel colore.

Restando in tema di colore, si assiste ad un ritorno del castano che si declina in tutte le nuance, soprattutto quelle più amate del cioccolato. Il colore è pieno e netto, attraversato solo “incidentalmente” da riflessi appena più chiari o appena più scuri, come ad esempio i caramello, i nocciola o i malva e ciliegia.

Per quanto riguarda i biondi, le tonalità dorate vanno per la maggiore: via libera alle tonalità del miele, del grano e di tutte le sfumature che ricordano i capelli schiariti dal sole. In controtendenza, si fa strada il biondo freddo, possibilmente ultra chiaro quasi tendente al grigio.

Per quanto riguarda le lunghezze, tornano quelle maxi, mentre restano stabili le medie lunghezze, con i capelli all’altezza delle spalle.

Le fogge? Le onde diventano meno boccolose per tornare ad una forma naturale, casuale e come appena alzata dal letto. Un grande ritorno è quello del liscio ultra piastrato, che insegue un ordine perfetto.

Tendenze make up

Il rossetto è il grande protagonista del 2018: bocche dipinte di rosso si stagliano su visi diafani o lasciati al naturale. Il rosso in passerella è stato visto in tutte le nuance, con grande prevalenza di quelle scure: ecco, quindi, la palette dei rouge popolarsi di colori come il bordeaux, borgogna, ciliegia, marsala con qualche accenno al nero. Il finish è prevalentemente opaco.

Per quanto riguarda il trucco occhi, torna il colore, in particolare il verde. Per matite e mascara. Le tecniche sono quindi semplici ma d’impatto.

Tendenze unghie

Metal, color carne e colori vivaci sono le 3 grandi tendenze unghie 2018. Anche in questo caso, le due macrotendenze tornano prepotentemente a farsi vive: naturale da un lato e audace dall’altro. Tutti i gusti sono accontentati.

Tendenze 2018 primavera estate

La bella stagione del 2018 vede un’esplosione di colori in tutti gli ambiti beauty: capelli, trucco e unghie. I capelli estremizzeranno al massimo le nuance ardite, come rosa, blu, verdi e rossi, senza dimenticare le nuance più classiche.

Il make up incontra i gusti di chi ama truccarsi e lo fa tutti i giorni in modo “evidente”: via libera quindi a smokey eyes colorati, bocche intense e unghie laccate dei colori dell’arcobaleno.

Guarda le tendenze del 2018 sfogliando la gallery in alto!

Riproduzione riservata