42 22226557

Combatti le rughe con gli oli essenziali

La natura, si sa, è amica della bellezza della pelle. Con gli oli essenziali estratti della pelle, puoi trattare rughe e segni del tempo. Come? Te lo diciamo noi

Oli essenziali: sempre diluiti

Ricavati dalle piante, gli oli essenziali hanno un vasto potenziale curativo, che comprende le rughe e i segni di espressione.

A differenza delle creme, tuttavia, non si applicano direttamente sulla pelle, ma vanno sempre diluiti in oli o creme neutre, che fungono da vettori. L'applicazione diretta sulla cute può essere irritante. Se veicolati attraverso basi oleose, gli oli essenziali entrano in circolo in pochi minuti, e la loro azione ne viene potenziata potenziata con il massaggio.

Come usare gli oli essenziali

Se si usa la crema come veicolante, è necessario munirsi di un barattolo con coperchio (meglio se il contenitore è di vetro) di grandezza maggiore rispetto alla quantità di crema impiegata. Si mette la crema nel barattolo, si aggiungono le gocce di olio essenziale e si mescola con un cucchiaino o una spatolina di vetro, ceramica, legno o plastica.

Si suggerisce di non usare strumenti di metallo. Il materiale migliore è il vetro, come ad esempio una pipetta contagocce.

Preparare il "proprio" anti-rughe con gli oli essenziali

A livello cosmetico, le rughe si trattano con oli essenziali emulsionati in crema base neutra o in olio vettore.

Tra gli oli vegetali più appropriati, per comporre la propria miscela anti-rughe:
argania, avocado, camelia, enotera, germe di grano, girasole, macadamia, melograno, rosa mosqueta, vinacciolo.

Per quanto riguarda le creme, il burro di karitè è un'ottimo vettore idratante.

Oli essenziali anti-rughe

Le essenze consigliate contro le rughe sono:

achillea, cisto, elemi, galbano, gelsomino, incenso, legno di rosa, mimosa, neroli, palmarosa, rosa, tuberosa, vaniglia, Ylang-Ylang.

L'aroma di ciascun olio essenziale inoltre ha una funzione terapeutica sulla mente.

Importante: verificare sempre di non essere allergici, facendo una prova dietro l'orecchio.

Ricetta antirughe da giorno

Ricetta per una miscela antirughe da giorno, considerando 50 ml di vettore.

Utilizzare esclusivamente una crema base neutra non troppo grassa.

- Formulazione N.1
4 gocce di Achillea, 3 di Mimosa, 3 di Palmarosa

- Formulazione N.2
4 gocce di Cisto, 3 di Gelsomino, 3 di Vaniglia

- Formulazione N.3
4 gocce di Neroli, 3 di Rosa, 3 di Ylang-Ylang

Ricetta antirughe da notte

Ricetta per una miscela antirughe da giorno, considerando 50 ml di vettore.

Utilizzare un olio vegetale tra quelli segnalati precedentemente.

- Formulazione 1
4 gocce di Elemi, 3 di Galbano, 3 di Incenso

- Formulazione 2
4 gocce di Legno di Rosa, 3 di Mimosa, 3 di Ylang-Ylang

- Formulazione 3
4 gocce di Cisto, 3 di Gelsomino, 3 di Rosa

Occhio alle dosi

Le dosi in gocce degli oli essenziali indicate per le formulazioni antirughe da giorno e da notte possono essere leggermente aumentate secondo la sensibilità individuale, ma è bene non superare il totale massimo di 15 gocce di essenza per 50 ml di vettore (crema base neutra o olio vegetale).

Maschera antirughe agli oli essenziali

Utilizzare come vettori miele o panna, quindi ricorrere a uno o più oli come Gelsomino, Incenso, Legno di Rosa, Mimosa, Nerosi, Palmarosa, Rosa, Tuberosa, Vaniglia, Ylang-Ylang.

Mettere in una ciotolina di vetro 2 cucchiai da tavola abbondanti di miele o panna, aggiungere 8 gocce  in totale di essenza (va bene anche più di un olio ma mantenersi nella quantità di 8 gocce); mescolare bene con uno strumento di vetro, ceramica, legno o plastica; quindi, applicare sulle zone da trattare e tenere in posa per almeno una ventina di minuti; rimuovere, sciacquando con acqua tiepida, e poi spruzzare l'acqua termale.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards