Viso e corpo

Rock, glitter e grinta: il beauty look di Elodie è energia pura al Roma Pride

Pride
13-06-2022
Con il suo make up fucsia super luminoso Elodie si conferma la Regina indiscussa dell’estate dalla quale prendere ispirazione subito

L’evento del weekend è stato indubbiamente il Pride di Roma, che ha visto la partecipazione di tantissime persone. Un’onda rainbow che ha invaso le strade della Capitale, guidata da una madrina d’eccezione, Elodie. Musa di empowerment femminile ed esempio per tantissime donne ma non solo, la cantante è anche spesso un’ispirazione per quanto riguarda i beauty look e nemmeno stavolta si è smentita, presentandosi sul carro principale della kermesse con un make up glitter che, affiancato a lunghe treccine, l’ha resa ancora più rock e glam del solito.

Pink & glitter per risplendere

Elodie è talmente raggiante da risplendere di luce propria ma nel corso del Pride di Roma ha superato se stessa, sfoggiando un beauty look total pink, o meglio fucsia, coordinato all’abito.

Punto forte del trucco, gli occhi, che hanno riflesso la luce del sole ad ogni movimento del capo della star. Il resto del viso, invece, non mostra segni di make up e questo rende l’inspo di Elodie davvero perfetta per essere sfoggiata nei giorni di calura estiva.

Viste le temperature che avrebbero rischiato di far colare anche il trucco più inossidabile, Elodie ha infatti scelto di affidarsi a pochi prodotti ma strategici per l’occasione.

Se vuoi replicarne il beauty look, dopo aver idratato la pelle con una skincare accurata, e prima di procedere con gli altri step ricorda di stendere un po’ di primer occhi sulle palpebre, così da impedire ad ombretti e altri prodotti di scivolare via al primo accenno di sudore.

Come realizzare il trucco di Elodie

Per fare in modo che il tuo sguardo splenda come quello di Elodie, dopo aver dato qualche secondo al primer per fissarsi, passa alla scelta degli ombretti, rigorosamente glitter. L’ideale sarebbe possederne due, uno rosa più chiaro e l’altro più scuro, tendente al fucsia o al ciclamino. Inizia stendendo quello più scuro lungo tutta la palpebra mobile, insistendo maggiormente dal centro e verso la parte esterna. In altezza supera leggermente la piega dell’occhio, ma senza giungere fino all’arcata sopracciliare. Prendi poi l’ombretto più chiaro e insisti sull’angolo interno e nella parte leggermente alta. In questo modo nessun raggio di luce rimarrà lontano e il tuo sguardo risulterà luminosissimo. Se non hai ombretti glitter puoi anche usare versioni mat e applicare i glitter manualmente sopra di essi.

Il tocco finale di Elodie, che non dovresti dimenticare nemmeno tu, è una riga sottile di eyeliner e tanto mascara, sulle ciglia superiori e inferiori.

Riproduzione riservata